Voi siete qui
Lotta all’evasione: GdF sequestra beni per 600mila euro Cronaca 

Lotta all’evasione: GdF sequestra beni per 600mila euro

La Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito un sequestro preventivo, su disposizione del gip del Tribunale di Nocera Inferiore, per un valore complessivo di oltre 600mila euro, nei confronti di una società dell’Agro Nocerino – Sarnese che opera nel settore del commercio di autovetture. Il provvedimento riguarda anche il formale rappresentante dell’impresa, i gestori e altre società appositamente costituite per raggirare il Fisco. Le indagini della polizia giudiziaria, dirette dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore e condotte dai militari della locale compagnia, hanno avuto origine da una verifica…

Continua
Prefettura, Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza dedicato all’Agro Cronaca 

Prefettura, Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza dedicato all’Agro

Si è concluso stamani, in Prefettura, il ciclo di incontri periodici del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica allargato alla partecipazione degli amministratori locali della provincia, convocati per macro-aree territoriali. Alla riunione di oggi, presieduta dal Prefetto Russo, hanno partecipato i sindaci di Angri, Cava de’ Tirreni, Corbara, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Sarno e San Valentino Torio, nella duplice veste anche di Presidente della Provincia, nonché i vertici provinciali delle Forze di Polizia. Numerosi e delicati gli argomenti di discussione al tavolo. Tanti gli argomenti affrontati: dalla…

Continua
Danneggiarono decine di auto, tutti condannati Cronaca 

Danneggiarono decine di auto, tutti condannati

Tre anni e due mesi con l’interdizione dai pubblici uffici a ciascuno dei nove autori del raid. Sparavano ai finestrini delle auto in sosta con una pistola ad aria compressa per combattere la noia. Sono stati tutti condannati, in primo grado, a tre anni e due mesi di reclusione. Applicata ai 9 ragazzi, che avevano una chat in cui si chiamavano “’O Sistema”, anche l’interdizione per cinque anni dai pubblici uffici. Un anno fa, tra il 10 e l’11 ottobre, fecero un’incursione nel capoluogo sparando contro le auto in sosta,…

Continua
Carabinieri, in corso operazione antidroga nell’agro nocerino-sarnese Cronaca 

Carabinieri, in corso operazione antidroga nell’agro nocerino-sarnese

Dalle prime ore della mattina è in corso una vasta operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno nell’agro nocerino – sarnese. Circa cento militari, con il supporto di unità cinofile, stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari – emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia – nei confronti di 12 indagati tutti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti. I dettagli verranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 10.30 odierne…

Continua
Agro, alla sbarra la gang dei furti di auto Cronaca 

Agro, alla sbarra la gang dei furti di auto

Chiesto il processo a vario titolo, con rito immediato, per cinque persone accusate di furto, ricettazione e riciclaggio di auto tra Mercato S. Severino, Fisciano, Pellezzano e San Giorgio. Il blitz dei carabinieri risale allo scorso mese di settembre, con le indagini arrivate alle ordinanze cautelari del carcere per Rocco Moffa, accusato di ricettazione di centraline elettroniche, estorsione e riciclaggio di vetture, per i napoletani originari di Cercola Salvatore e Gennaro Esposito , di 38 e 37 anni, accusati di ricettazione, con i domiciliari per Nunziante Iannone, 31enne di Mercato…

Continua
Arrestato ladro di Apecar. Quattro furti solo nell’ultimo mese Curiosità 

Arrestato ladro di Apecar. Quattro furti solo nell’ultimo mese

Lo chiamavano Ape-serial perché in meno di trenta giorni aveva rubato quattro Apecar Piaggio nel circondario tra Sarno e San Valentino Torio. Per questi furti il ladro “collezionista”  – un 63enne napoletano – è stato condannato a quasi due anni di reclusione. La condanna si accoda ad una precedente sentenza, della quale l’uomo era stato destinatario qualche anno fa, per lo stesso reato. Un tentativo di furto, sempre di un Ape Piaggio, finito con un arresto dopo una fuga disperata tra le campagne dell’agro-nocerino sarnese, per sfuggire ai carabinieri.

Continua