Voi siete qui
Operazione antidroga nel Cilento e Vallo di Diano: in azione i Carabinieri Cronaca 

Operazione antidroga nel Cilento e Vallo di Diano: in azione i Carabinieri

Nelle prime ore della mattina, blitz dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli per eseguire dieci misure cautelari nell’ambito di un’indagine della Procura di Vallo sullo spaccio di droga nel Cilento e Vallo di Diano. I Carabinieri hanno fatto irruzione nelle loro case di Agropoli, Torchiara e Laureana Cilento, per notificare a dieci persone le misure cautelari disposte dall’ordinanza emessa dal GIP del Tribunale di Vallo della Lucania. Dei dieci indagati, 5 sono finiti in carcere, 4 ai domiciliari e 1 obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I reati ipotizzati sono…

Continua
Cgil chiede il rilancio dell’ospedale di Agropoli Cronaca 

Cgil chiede il rilancio dell’ospedale di Agropoli

Il Presidio Ospedaliero di Agropoli, che sarebbe dovuto servire per affrontare l’emergenza Coronavirus insieme a quello di Scafati, è stato protagonista di numerosi interventi di adeguamento che potrebbero nell’immediato rilanciare la propria funzione su un territorio vasto e complesso come quello cilentano. Lo dice in una nota la Cgil. Il piano dell’Asl Salerno ha previsto infatti 22 posti di terapia: 4 tra ex Rianimazione, sale operatorie, cardiologia, 11 posti di terapia sub intensiva distribuiti tra ex Obi ed Endoscopia e 39 posti letto ordinari di degenza distribuiti tra Medicina, Disturbi…

Continua
Coronavirus: al San Luca muore 83enne di Agropoli Cronaca 

Coronavirus: al San Luca muore 83enne di Agropoli

Questa mattina si è registrato un nuovo decesso a causa del Coronavirus, in provincia di Salerno. Un 83enne è deceduto questa mattina all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove era ricoverato da sei giorni. L’anziano era risultato affetto dal Covid-19 insieme al figlio, alla nuora e ad un nipote. L’uomo era originario di Agropoli, che piange la terza vittima del Coronavirus.

Continua
Agropoli, “Spesa consentita solo due volte a settimana” Cronaca 

Agropoli, “Spesa consentita solo due volte a settimana”

Il sindaco del Comune di Agropoli, Adamo Coppola, ha emanato una ordinanza che disciplina le uscite per l’approvvigionamento alimentare. Nel provvedimento si ordina che “la spesa presso le medie strutture di vendita a prevalenza alimentare nel territorio comunale, è consentita, anche presso più centri nella stessa giornata, per un massimo di due uscite complessive a settimana e per un massimo di un soggetto per nucleo familiare”. Il controllo degli ingressi presso gli esercizi di vendita avverrà tramite il controllo della tessera sanitaria, che ogni cittadino dovrà portare con sé. L’operatore…

Continua
Covid19, Agropoli si blinda Curiosità 

Covid19, Agropoli si blinda

Misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nel Comune di Agropoli: installate barriere stradali fisse e istituiti presidi vigilati sulle principali strade di accesso. Il Comune di Agropoli presenta circa 17 punti di accesso alla città, molti dei quali secondari. Tale stato di cose rende complicato, se non impossibile, un controllo attento degli ingressi. Da qui la decisione del sindaco Adamo Coppola, che ha fatto proprie le decisioni del C.O.C. (Centro Operativo Comunale), formalizzandole in un’apposita ordinanza (n. 8352 del 24.03.2020), consistenti nella chiusura di alcuni percorsi secondari…

Continua
Ospedali dedicati al coronavirus a Salerno, Agropoli e Scafati Cronaca 

Ospedali dedicati al coronavirus a Salerno, Agropoli e Scafati

Tre ospedali in provincia di Salerno dedicati ai pazienti affetti da coronavirus. Sono quelli di Agropoli, il Da Procida di Salerno e il Mauro Scarlato di Scafati. In più va avanti il percorso per la realizzazione di tre ospedali con moduli prefabbricati a Salerno, Napoli e Caserta. In questo modo la Regione Campania si prepara ad affrontare l’eventuale crescita esponenziale del contagio di coronavirus. In base alla proiezione del Cotugno, il picco di casi in Campania dovrebbe verificarsi a metà aprile. L’Asl di Salerno fa sapere che presso lo Scarlato…

Continua
Coronavirus, altri due casi positivi nel salernitano Cronaca 

Coronavirus, altri due casi positivi nel salernitano

Una donna di 47 anni all’ospedale di Sarno è risultata positiva al coronavirus. Nella tarda serata di ieri è stata trasferita al Cotugno di Napoli con un’ambulanza protetta dell’Humanitas. La donna, residente a Striano, ieri mattina si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale di Sarno con febbre alta e problemi respiratori. Sottoposta al tampone, in serata sono arrivati i risultati dall’ospedale Cotugno che hanno fatto scattare il trasferimento della donna a Napoli. È risultata positiva al test del Covid-19 anche una donna di 57 anni di Agropoli, trasferita ieri sera…

Continua
Agropoli: sindaco Coppola comunica caso sospetto Coronavirus Cronaca 

Agropoli: sindaco Coppola comunica caso sospetto Coronavirus

Nel corso della nottata appena trascorsa c’è stato un accesso al pronto soccorso di Vallo della Lucania da parte di un uomo di Agropoli, di ritorno da Venezia, il quale presentava febbre alta. I sanitari, che hanno inserito questo caso tra quelli sospetti di coronavirus, hanno operato gli approfondimenti del caso ed effettuato un tampone, che è stato inviato all’ospedale “Cotugno” di Napoli per verificare l’eventuale positività al Covid 19. Nel pomeriggio odierno si attendono gli esiti del primo tampone. Questa mattina è stata data comunicazione al sindaco Adamo Coppola, che…

Continua
Estorsione e usura. Due arresti ad Agropoli Cronaca 

Estorsione e usura. Due arresti ad Agropoli

I Carabinieri della Stazione di Agropoli hanno arrestato due persone già note alla giustizia, per estorsione ed usura. Le indagini, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vallo della Lucania, hanno ricostruito il giro di affari illecito tenuto dai due agropolesi. Sequestrati 7mila euro in contanti, copie di assegni e svariati appunti tenuti a mano per rendicontare i crediti vantati. Il profitto era più che triplicato, in confronto alla somma iniziale data in prestito, con minacce ed estorsioni che assicuravano l’incasso. L’indagine nasce dalle informazioni rese…

Continua
I PALOMBARI DELLA MARINA MILITARE SALVANO AD AGROPOLI    UNA DONNA IN PROCINTO DI ANNEGARE Cronaca 

I PALOMBARI DELLA MARINA MILITARE SALVANO AD AGROPOLI UNA DONNA IN PROCINTO DI ANNEGARE

Nella tarda mattinata di ieri, 28 gennaio 2020, i Palombari del Gruppo Operativo Subacquei della Marina Militare, distaccati presso il Nucleo Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi di Napoli, impegnati in attività di ispezioni subacquee nella zona di Agropoli, sono intervenuti su richiesta del locale Ufficio Circondariale Marittimo per prestare soccorso a una donna, ritrovata supina in acqua e apparentemente priva di vita, nella zona sottostante il costone roccioso che sovrasta il porto di Agropoli. Dopo averla recuperata in prossimità della riva, accortisi che era ancora in vita nonostante il grave stato…

Continua