Voi siete qui
Dopo due anni, marito geloso arrestato per omicidio preterintenzionale Cronaca 

Dopo due anni, marito geloso arrestato per omicidio preterintenzionale

L’accusa nei confronti di Liberato Miccoli è omicidio preterintenzionale. Secondo i Carabinieri e gli inquirenti della Procura di Vallo della Lucania, due anni fa litigò con la moglie fino a picchiarla e spingendola per le scale di casa. La donna, 49enne all’epoca dei fatti, morì dopo sette mesi di sofferenze in una clinica di Telese Terme, a causa delle ferite alla testa. Oggi Miccoli, che ha 55 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Agropoli diretti dal capitano Manna, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere…

Continua
Trasporti: dall’11 giugno un Frecciarossa farà scalo ad Agropoli Cronaca 

Trasporti: dall’11 giugno un Frecciarossa farà scalo ad Agropoli

Finalmente un treno Frecciarossa farà scalo in Cilento: «Da domenica 11 giugno l’Alta Velocità arriva ad Agropoli. Alle ore 13.22 è prevista la prima sosta del Freccia Rossa proveniente da Milano. Il ritorno per il capoluogo lombardo è alle 15.41. Il servizio sarà attivo ogni sabato e domenica fino al 16 settembre e collegherà la stazione di Agropoli alle principali città italiane». Ad annunciarlo il sindaco del centro cilentano, Franco Alfieri che plaude alla spinta propulsiva della Regione Campania affinché i collegamenti e i trasporti nel corso dell’estate siano sempre…

Continua
Riaperto l’ospedale di Agropoli, presidio sanitario in zona disagiata Cronaca 

Riaperto l’ospedale di Agropoli, presidio sanitario in zona disagiata

«Dopo quattro anni l’ospedale civile di Agropoli ha riaperto i battenti». Ad annunciarlo il sindaco della cittadina cilentana, Franco Alfieri, che stamattina ha visitato la struttura, in compagnia del vicesindaco Adamo Coppola e del direttore sanitario, Francesco Lombardo. «E’ stata riattivata la struttura – aggiunge Alfieri – in conformità a quanto previsto dal nuovo piano ospedaliero e dall’atto aziendale dell’Asl Salerno» come «presidio ospedaliero in zona particolarmente disagiata, con 20 posti letto di medicina generale con un proprio organico di medici e infermieri, una chirurgia elettiva ridotta che effettua interventi…

Continua
Cilento Sport Festival, il bilancio delle gare di pallavolo sport 

Cilento Sport Festival, il bilancio delle gare di pallavolo

Partecipazione, spettacolo e divertimento. Si può sintetizzare così la tre giorni dedicata alla pallavolo femminile giovanile andata in scena al PalaGreen di Agropoli. L’evento si è svolto nell’ambito della seconda edizione del “Cilento Sport Festival”. Le squadre, provenienti dalla Campania e da altre regioni d’Italia, hanno rispettato le premesse della vigilia, entusiasmando chi ha seguito il torneo riservato alle categorie Under 13, Under 14 e Under 16. Per quanto concerne la categoria Under 13, ha vinto il Team Volley di Catania, trionfo nell’Under 14 per il Parco Città Volley di…

Continua
Da domani al 25 aprile torna il Cilento Sport Festival sport 

Da domani al 25 aprile torna il Cilento Sport Festival

Le Olimpiadi dello sport giovanile tornano a sud della provincia di Salerno con la seconda edizione del “Cilento Sport Festival”, evento sportivo che abbraccerà i territori di Agropoli, Torchiara, Castellabate, Montecorice e Pollica da domani, domenica 23, a martedì 25 aprile e poi di nuovo dal 29 aprile al 1 maggio. Si parte in questo lungo ponte della Festa della Liberazione con un’anteprima dedicata al Volley femminile. Il torneo, riservato esclusivamente alle categorie Under 13, Under 14 e Under 16, vedrà il contributo organizzativo dell’A.S. Volley Agropoli. A ospitare le…

Continua
Agropoli, arrestato assassino di Marco Borrelli Cronaca 

Agropoli, arrestato assassino di Marco Borrelli

Ucciso per aver scelto la ex del suo assassino. Per questo sarebbe morto Marco Borrelli, 20enne di Agropoli, scomparso giovedì sera e ritrovato ieri pomeriggio nei pressi del Parco delle Ginestre, ai piedi della collina di San Marco, da un uomo a passeggio con il suo cane. Ad ucciderlo, Mrabet Nezar, 25enne di Castellabate, che ieri, fermato ed interrogato dal capitano Francesco Manna e dal procuratore capo Vallo della Lucania Paolo Itri, ha confessato l’omicidio. Marco Borrelli nell’ultimo periodo stava frequentando la ex compagna del 25enne, madre dei suoi due…

Continua