Voi siete qui
Spiagge e fondali puliti, secondo atto. I volontari di Legambiente sulla spiaggia libera della Baia Cronaca 

Spiagge e fondali puliti, secondo atto. I volontari di Legambiente sulla spiaggia libera della Baia

Un mare di rifiuti abbandonati, dimenticati, trasportati dalle mareggiate. Un mare di rifiuti che non si dissolve mai, ma si riduce in minuscoli frammenti carichi di sostanze tossiche che arrecano gravi danni all’ecosistema marino, ma anche terrestre. Un problema ambientale ormai di dimensioni elefantiache e drammatiche. A Salerno, come ogni anno, Legambiente ed i suoi volontari, insieme a studenti e cittadini, torna a promuovere una maggiore consapevolezza con il secondo appuntamento della campagna “Spiagge e fondali puliti“. Dopo la foce dell’Irno ci si è dati appuntamento presso la spiaggia “Baia”,…

Continua
Con legambiente la raccolta differenziata ti segue in vacanza Curiosità 

Con legambiente la raccolta differenziata ti segue in vacanza

L’elemento nuovo della 12ª edizione in apertura della conferenza stampa lo illustra il presidente regionale Michele Buonomo: Riciclaestate promuove l’economia circolare, ossia punta a rimettere sul mercato tutto ciò che proviene dai rifiuti ecco perché differenziare, e farlo bene, diventa sempre più fondamentale. “La raccolta differenziata ti segue anche in vacanza”, questo lo slogan della campagna estiva di informazione, sensibilizzazione ed animazione, promossa da Legambiente, con il contributo del Conai, per migliorare la qualità della differenziata e favorire la riduzione  della produzione di rifiuti anche nel luoghi di villeggiatura. Un ludobus di Legambiente toccherà…

Continua
Torna a Salerno Spiagge e fondali puliti di Legambiente Cronaca 

Torna a Salerno Spiagge e fondali puliti di Legambiente

I rifiuti abbandonati sulle spiagge provocano un grave danno all’ecosistema Dalle bottiglie di plastica alle lattine, dai mozziconi di sigaretta alle stoviglie usa e getta. Tutto verrà rimosso da volontari o semplici cittadini. Anche perché i rifiuti abbandonati non si dissolvono mai, soprattutto quelli di plastica. Nel tempo, trasportati dalle mareggiate, diventano minuscoli frammenti carichi di sostanze tossiche che arrecano gravi danni all’ecosistema marino e terrestre. Torna per la seconda volta quest’anno a Salerno “Spiagge e fondali puliti”. L’appuntamento è per domani, giovedì 15 giugno, alle ore 16 presso la…

Continua
Commissione parlamentare antimafia convoca dirigenti sportivi: il 28 giugno tocca a Lotito sport 

Commissione parlamentare antimafia convoca dirigenti sportivi: il 28 giugno tocca a Lotito

La Commissione parlamentare antimafia presieduta da Rosy Bindi, nell’ambito dell’approfondimento intrapreso da qualche mese a questa parte, ascolterà anche Claudio Lotito in seduta plenaria. Il presidente della Lazio e comproprietario della Salernitana è stato infatti convocato per mercoledì 28 giugno a Roma, assieme anche ad altri massimi dirigenti sportivi (quali Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ed Enrico Preziosi, patron del Genoa). Non sono i primi, nei mesi scorsi era toccato anche allo juventino Andrea Agnelli e non saranno gli ultimi. Dalla Serie A alla Lega Pro, passando per le…

Continua
A scuola di differenziata, oggi in cattedra i ragazzini dell’IC Levi Montalcini Cronaca 

A scuola di differenziata, oggi in cattedra i ragazzini dell’IC Levi Montalcini

Guidati dal professor Vincenzo Marra, i ragazzi della scuola secondaria di primo grado Levi-Montalcini di Mercatello hanno illustrato oggi, davanti all’assessore all’Ambiente Angelo Caramanno, ai consiglieri comunali Paola De Roberto e Fabio Polverino ed alla dirigente Barbara Figliolia i progetti ecologici e di riciclo che hanno svolto nel corso dell’anno scolastico. A turno i rappresentanti delle varie classi hanno raccontato – corroborati da video, foto e schermate di powerpoint – della pulizia della scuola e dell’ambiente circostante, della collaborazione con Legambiente per ripulire un tratto di spiaggia e degli esperimenti…

Continua
Anci lancia allarme su possibile aumento tariffe Tari Cronaca 

Anci lancia allarme su possibile aumento tariffe Tari

La commissione Ambiente dell’Anci fa appello al governo e al Ministero dell’Ambiente, per scongiurare un’iniziativa che, se confermata, potrebbe portare all’aumento delle tariffe sui rifiuti in tutti i Comuni dal 20 al 60%, con ricadute molto pesanti sui bilanci delle famiglie. Dopo il rischio, già sventato, di un aumento delle tariffe sui rifiuti a causa dell’adozione di indicatori errati da parte dei gestori degli impianti di smaltimento, l’Anci ha scovato un decreto allo studio del Ministero dell’Ambiente sula definizione dei criteri per assimilare i rifiuti speciali ai rifiuti urbani. Si…

Continua
Differenziata a Salerno: incontro al liceo Alfano I con assessore Caramanno Cronaca 

Differenziata a Salerno: incontro al liceo Alfano I con assessore Caramanno

Per gli studenti del Liceo Alfano I di Salerno la settimana della creatività (con laboratori e dibattiti su tematiche di interesse generale) è iniziata con una chiacchierata a viso aperto insieme all’assessore all’ambiente, Angelo Caramanno. E’ la prima tappa di un lungo percorso di informazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata che coinvolgerà scuole, associazioni, parrocchie. Alle 9,30, nell’Aula magna dell’Alfano I, l’Assessore Caramanno ha parlato chiaro, con linguaggio diretto ed esempi pratici su orari, modalità di conferimento dei rifiuti, cose da fare o non fare, cosa da dire ai genitori…

Continua
Coldiretti chiede maggiore attenzione per la Terra Cronaca 

Coldiretti chiede maggiore attenzione per la Terra

Valorizzazione paesaggistica e tutela idrogeologica del territorio Sono due aspetti fondamentali per la salvaguardia del presente e soprattutto del futuro. Due fattori che, secondo la Coldiretti, devono essere tenuti in considerazione dai Comuni nella redazione dei PUC. Ci si interroga spesso sui temi legati all’ambiente dopo la 46^ giornata mondiale della Terra. Bloccare il consumo di suolo e tutelare le aree a vocazione agricola. Ma anche garantire una pianificazione territoriale che aiuti le imprese ad accrescere la loro competitività. E soprattutto attuare forme di prevenzione del dissesto idrogeologico. È questa la linea…

Continua