Voi siete qui
Vergogna alla foce del fiume Tusciano, dove il mare ed il fiume hanno lasciato montagne di rifiuti di plastica Cronaca 

Vergogna alla foce del fiume Tusciano, dove il mare ed il fiume hanno lasciato montagne di rifiuti di plastica

Più di diecimila dischetti spiaggiati lungo le coste della Campania, isole comprese. Un inquietante tappeto di plastica rimosso, nel fine settimana, grazie allo slancio dei volontari, con il coordinamento di Legambiente e di Clean Sea Life, il progetto che mira a sensibilizzare il pubblico sul fenomeno dei rifiuti marini, la vera emergenza ambientale di questi anni. La #cacciaaldischetto promossa per attenuare gli effetti del caso dei filtri di plastica spiaggiati a causa del mal funzionamento dell’impianto di depurazione di Capaccio Paestum – sottoposto a sequestro dalla Capitaneria di porto su…

Continua
Fiume Irno come risorsa, l’impegno di Legambiente Cronaca 

Fiume Irno come risorsa, l’impegno di Legambiente

Ambientalisti e volontari al lavoro per ripulire le sponde del fiume Ultima domenica di febbraio dedicata al fiume Irno con “Puliamo il mondo”. A Salerno ambientalisti e volontari si armano di scope, palette e tutto il necessario per la pulizia delle sponde del corso d’acqua. Non solo un gesto simbolico ma anche un’azione concreta per sensibilizzare l’opinione di cittadini ed istituzioni. Perché, come capita in molte città europee attraversate da un fiume, l’Irno potrebbe essere una risorsa da sfruttare per Salerno. Legambiente immagina una passeggiata dal parco dell’Irno fino al…

Continua
Mal’aria: Legambiente boccia 39 città Cronaca 

Mal’aria: Legambiente boccia 39 città

Stando a Legambiente, nell’anno appena passato in Italia sono state 39 le città fuorilegge con livelli di inquinamento atmosferico da Pm10 (polveri sottili) alle stelle. Nel rapporto Mal’aria 2018, si parla di codice rosso per le elevate concentrazioni di polveri sottili e ozono. Emergono situazioni critiche, in generale, nelle città del Nord ma il Sud Italia non è certo immune. Di fronte a questi dati , Legambiente è chiara: l’inquinamento si traduce “in problemi di salute, costi per il sistema sanitario (tra i 47 e i 142 miliardi di euro)…

Continua
Goletta dei fiumi: in “cattive acque” il Sarno, buona la situazione di Sele e Tusciano Cronaca 

Goletta dei fiumi: in “cattive acque” il Sarno, buona la situazione di Sele e Tusciano

Il fiume Sarno continua a versare in uno stato di forte sofferenza causato da scarichi di reflui urbani e industriali non depurati, inquinamento da fertilizzanti e pesticidi dell’agricoltura e difese naturali ridotte ai minimi termini, più incoraggiante la situazione di Sele e Tusciano. Questa la fotografia delle indagini condotte da Goletta dei fiumi della Campania promossa da Legambiente. Partendo dall’esperienza di monitoraggio degli anni scorsi del fiume Sarno, l’associazione ambientalista ha allargato le sue iniziative anche al fiume Sele e al fiume Tusciano con 33 punti complessivi di campionamento, 594…

Continua
Goletta dei Fiumi di Legambiente presenta i dati su Sarno, Sele e Tusciano Cronaca 

Goletta dei Fiumi di Legambiente presenta i dati su Sarno, Sele e Tusciano

Tre fiumi, trentatré punti di campionamento, dodici volontari coinvolti nelle attività di prelievo campioni di acqua e analisi: questi i numeri di Goletta dei fiumi della Campania un’esperienza di citizen science unica in Campania e non solo. Partendo dall’esperienza di monitoraggio del fiume Sarno, Legambiente allarga le sue iniziative anche al fiume Sele e al fiume Tusciano. Il Dossier sulla Goletta dei fiumi campani permetterà di fondare scientificamente il dibattito sui fiumi Sarno, Sele e Tusciano. Domani, a Palazzo Sant’ Agostino, nella Sala Torre, Legambiente presenta il dati frutto dei…

Continua
Fonderie Pisano ottengono differimento audizione per la VIA in Regione Cronaca 

Fonderie Pisano ottengono differimento audizione per la VIA in Regione

Le Fonderie Pisano hanno chiesto ed ottenuto dalla Regione Campania un differimento della decisione definitiva sulla richiesta di Valutazione Impatto Ambientale formulata per mettere in regola gli impianti di Fratte. Se ne riparlerà martedì 23 gennaio, davanti al consesso tecnico incardinato presso la direzione regionale per l’ambiente. Il motivo è presto spiegato: la famiglia Pisano, assistita dall’avvocato Lorenzo Lentini, ha chiesto di poter integrare le proprie controdeduzioni al preavviso di parere negativo con la perizia del prof. Alberto Carotenuto, ingegnere e rettore dell’Università Parthenope di Napoli. Il dialogo fra le…

Continua
Galletti ispeziona demolizione casette abusive Castellabate Cronaca 

Galletti ispeziona demolizione casette abusive Castellabate

“E’ un segnale importante contro l’abusivismo e contro lo scempio del territorio”. Così il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti questo pomeriggio, a margine del sopralluogo nel Comune di Castellabate, insieme al Presidente del Parco del Cilento, Tommaso Pellegrino, il sindaco del Comune, Costabile Spinelli, e il presidente di Sogesid Spa, Enrico Biscaglia, per visionare i risultati dell’intervento di demolizione di alcune opere abusive del complesso Castelsandra, albergo di lusso sequestrato alla criminalità  organizzata negli anni ’90 e da allora in stato di abbandono. I lavori di demolizione e riqualificazione, avviati…

Continua
Campania avanti veloce con i progetti del Patto Cronaca 

Campania avanti veloce con i progetti del Patto

De Vincenti: “regione attiva, è bello confrontarsi con De Luca” “La Campania marcia spedita sui lavori previsti dal Patto”. Lo ha detto il ministro per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, a Napoli per fare il punto della situazione con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Lo stato di avanzamento degli investimenti previsti nel patto tra governo e regione procede secondo programmi. “Con De Luca – ha detto De Vincenti – sin dall’inizio c’è stato un rapporto improntato alla leale collaborazione istituzionale. Sono appassionato di film western e quindi…

Continua
Climathon, anche Salerno parteciperà alla maratona sul clima del 27 ottobre Cronaca 

Climathon, anche Salerno parteciperà alla maratona sul clima del 27 ottobre

Dopo il momento di crisi climatica vissuto questa estate per il forte caldo e la siccità, un’opportunità di studio e cambiamento sulle questioni ambientali anche per la città  di Salerno è rappresentato da Climathon, una maratona di ricerca e studio sull’ambiente patrocinata dalla Regione Campania e dal Comune che, spiega il sindaco Vincenzo Napoli, “ha voluto essere presente nel circuito di questo hackathon sul cambiamento climatico in programma nelle principali città del mondo il prossimo 27 ottobre. Studenti, start-up, imprenditori, grandi pensatori, esperti e sviluppatori di applicazioni si incontrano contemporaneamente…

Continua
Il sisma di Ischia rinfocola il dibattito sull’abusivismo edilizio e sulla legge regionale impugnata dal Governo Cronaca 

Il sisma di Ischia rinfocola il dibattito sull’abusivismo edilizio e sulla legge regionale impugnata dal Governo

Il terremoto a Ischia e i crolli causati dalla scossa del 21 agosto rinfocolano il dibattito sull’abusivismo edilizio che in Campania, e sull’Isola verde in particolare, è argomento caldo, anzi rovente. “In Italia siamo abituati ad avere due facce delle tragedie, quella drammatica, dei feriti, dei morti, delle attività  economiche messe in crisi, e un’altra faccia che è quella delle strumentalizzazioni, della confusione tra questioni che non c’entrano niente con il terremoto. E’ crollata un’abitazione vecchia e sono crollati dei cornicioni di un immobile costruito nel secolo scorso. Nessuna connessione…

Continua