Voi siete qui
Ecco perché è esemplare la condanna dell’uomo che uccise a calci la sua cagnolina Cronaca 

Ecco perché è esemplare la condanna dell’uomo che uccise a calci la sua cagnolina

Non è bastata, ad Antonio Fuoco, l’appassionata difesa del suo legale e nemmeno la lettera con cui chiedeva scusa a tutti, letta in apertura di udienza. Il giudice Paolo Valiante del Tribunale di Salerno è stato anche più severo del pubblico ministero, che per lui aveva chiesto un anno e quattro mesi di reclusione. Antonio Fuoco è stato condannato a 21 mesi di carcere, cinque in più della richiesta dell’accusa. Il suo caso è diventato esemplare e non solo per la vasta eco mediatica che ha avuto dopo la barbara…

Continua
Insieme per Gaia, ieri il corteo a Sala Consilina Cronaca 

Insieme per Gaia, ieri il corteo a Sala Consilina

Tutti insieme per Gaia: si è tenuta a Sala Consilina la manifestazione per la cagnolina incinta che, nello scorso mese di febbraio, è stata ferita da colpi di fucile e lasciata agonizzante. Gaia è stata adottata da una famiglia del posto che le sta prestando le cure di cui ha bisogno, ma i suoi cuccioli non ce l’hanno fatta. In tanti hanno risposto all’appello dell’Associazione Italiana Protezione Animali e partecipato alla marcia che si è tenuta a Sala Consilina che, per un giorno è diventata, punto di riferimento nella lotta…

Continua
Processo per Chicca, tra poco si torna in aula Cronaca 

Processo per Chicca, tra poco si torna in aula

Prosegue il processo per l’uccisione della cagnolina Chicca, la cucciola massacrata nel quartiere Pastena, il 15 febbraio 2017. Dopo l’ennesimo rinvio, si tornava in aula oggi, per la nona volta, dopo che il processo, che vede imputato Antonio Fuoco, iniziato nel maggio 2018, è stato oggetto di continui slittamenti dovuti a motivi sempre diversi. Nell’ultima udienza dello scorso 11 febbraio sono state esaminate e vagliate le richieste di costituzione di parte civile delle numerose associazioni di tutela degli animali che, sin dalla prima udienza, hanno partecipato al processo. Il giudice…

Continua
Animalisti, protesta all’esterno del Comune di Salerno Cronaca 

Animalisti, protesta all’esterno del Comune di Salerno

Nuova protesta da parte degli animalisti, tornati a far sentire la loro voce all’esterno di Palazzo di città per la presenza sul suolo comunale di un circo con animali.

Continua
Animalisti Italiani ed altre associazioni incontrano studenti all’ex tabacchificio Centola Curiosità 

Animalisti Italiani ed altre associazioni incontrano studenti all’ex tabacchificio Centola

Li vedi ascoltare con attenzioni, poi li senti parlare con sicurezza e ti accorgi che l’obiettivo delle associazioni ambientaliste ed animaliste è pienamente raggiunto. Infatti, loro sono i ragazzi delle scuole elementari di Pontecagnano. Una delegazione ha preso parte all’ex tabacchificio Centola ad una iniziativa di sensibilizzazione sulla tutela della fauna e sugli stili di vita ecocompatibili. A guidare i bambini alla scoperta di un mondo da preservare le guardie zoofile dell’Enpa, gli Animalisti Italiani, Legambiente, i loro insegnanti con il sostegno dell’amministrazione comunale.

Continua
Processo Chicca, lunedì 14 udienza alla Cittadella Cronaca 

Processo Chicca, lunedì 14 udienza alla Cittadella

Dopo l’ennesimo rinvio, si terrà lunedì 14 gennaio, stavolta presso gli uffici della nuova Cittadella giudiziaria, un’altra udienza del processo che vede imputato l’uomo ritenuto colpevole della morte della cagnolina Chicca, massacrata nel quartiere Pastena il 15 febbraio 2017. Il processo ha avuto inizio a maggio 2018, ma è stato oggetto di continui slittamenti, dovuti a motivi sempre diversi. Nella precedente udienza dello scorso 3 dicembre, infatti, l’imputato Antonio Fuoco ha provveduto alla sostituzione del suo avvocato. Il nuovo difensore, com’era suo diritto, ha dunque chiesto ed ottenuto un rinvio della…

Continua