Voi siete qui
Problemi di vicinato, 87enne spara dalla finestra di casa Cronaca 

Problemi di vicinato, 87enne spara dalla finestra di casa

Per futili motivi legati a cattivi rapporti di vicinato, un uomo di 87 anni ha imbracciato il fucile e ha sparato due colpi dalla finestra di casa. E’ accaduto a Cava de’ Tirreni, all’interno di un cortile condominiale di corso Mazzini. Gli agenti della Squadra Anticrimine, quando sono arrivati sul posto, hanno trovato l’uomo affacciato alla finestra del suo appartamento al primo piano. Mentre uno degli agenti lo distraeva parlando, gli altri sono saliti all’interno dell’abitazione verificando che questi aveva appena nascosto il fucile, usato poco prima, all’interno dell’armadio nella…

Continua
Anziano scomparso a Serre: ricerche in corso Cronaca 

Anziano scomparso a Serre: ricerche in corso

Da ieri pomeriggio, a Serre, intorno alle 16, non si hanno più notizie di un anziano di Pasquale Melchionda, 84 anni. Si è allontanato da casa con la sua autovettura e non ha più fatto ritorno. A dare l’allarme uno dei figli. I Carabinieri della Compagnia di Eboli, diretti dal capitano Geminale, hanno rinvenuto la macchina in uno dei suoi terreni di proprietà, ma di lui nessuna traccia. È stato attivato il piano ricerche persone scomparse presso la prefettura e sono stati attivati i Vigili del Fuoco e la protezione…

Continua
Brindisi muore dopo un giorno di agonia l’ustionato di Sala Consilina Cronaca 

Brindisi muore dopo un giorno di agonia l’ustionato di Sala Consilina

Troppo gravi le ustioni riportate sul corpo. E’ deceduto nell’Ospedale di Brindisi, in Puglia, l’89enne Pasquale Lopardo, che nella notte di mercoledì era rimasto ferito dopo essersi addormentato vicino al caminetto. Le scintille avevano raggiunto la coperta ed i suoi vestiti prendendo fuoco. A ritrovarlo, in condizioni drammatiche, era stato il fratello che aveva fatto scattare l’allarme. Trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Polla era stato poi trasferito nel centro specializzato di Brindisi dove purtroppo è deceduto dopo un giorno di agonia.

Continua
Sala Consilina: anziano si ustiona con fuoco del camino, è grave Cronaca 

Sala Consilina: anziano si ustiona con fuoco del camino, è grave

Un anziano di 89 anni di Sala Consilina versa in gravi condizioni a causa delle ustioni provocate dal fuoco del camino della sua abitazione. L’anziano, che vive con suo fratello in località Viscigliete, è stato investito da alcune scintille fuoriuscite dal camino dopo essersi addormentato. L’89enne, dall’alba di stamane, è ricoverato presso il reparto di rianimazione del vicino nosocomio di Polla per aver riportato gravissime ustioni su tutto il corpo. Nelle prossime ore potrebbe essere trasferito presso il Centro Grandi Ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Continua
Sarno: si schianta contro un muro, 86enne muore sul colpo Cronaca 

Sarno: si schianta contro un muro, 86enne muore sul colpo

Una tragedia, quella che si è consumata questa mattina a Sarno, lungo la strada di collegamento tra Sarno e Palma Campania, troppo spesso teatro di gravi incidenti. A perdere la vita un uomo di 86 anni, Pasquale Nunziata, che – per cause ancora non chiare – avrebbe perso il controllo della sua vettura, una Lancia Musa di colore blu, finendo contro il muro di un’abitazione. Il violentissimo impatto non gli ha lasciato scampo. Sul posto i sanitari e carabinieri, polizia municipale e vigili del fuoco che stanno  cercando di ricostruire…

Continua
Caselle in Pittari, anziano muore carbonizzato in casa Cronaca 

Caselle in Pittari, anziano muore carbonizzato in casa

Un anziano di 97 anni di Caselle in Pittari, in provincia di Salerno, è morto carbonizzato davanti al caminetto della propria abitazione. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe addormentato dinanzi al fuoco quando una scintilla ha incendiato i suoi abiti. Le fiamme hanno immediatamente avvolto il corpo dello sfortunato anziano che aveva, tra l’altro, problemi a deambulare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri per i rilievi del caso

Continua
Cava de’ Tirreni, anziano cade in un vallone e perde la vita Cronaca 

Cava de’ Tirreni, anziano cade in un vallone e perde la vita

Tragedia nel pomeriggio a Cava de’ Tirreni, dove un anziano è stato trovato morto in località Badia. L’uomo non era rientrato a casa per pranzo; i familiari, preoccupati, si sono messi subito sulle sue tracce e lo hanno trovato poi privo di vita nel vallone Bonea, nei pressi dell’antico acquedotto romano. Secondo una prima ricostruzione, l’anziano sarebbe caduto accidentalmente. Dopo il ritrovamento del corpo i familiari hanno prontamente allertato le forze dell’ordine. Sul posto, i Carabinieri della Tenenza di Cava de’ Tirreni, i sanitari del 118 della Croce Bianca che,…

Continua
Pagani, muore 82 enne travolto da  un camion Cronaca Notizie 

Pagani, muore 82 enne travolto da un camion

A Pagani, un uomo di 82 anni è stato investito e ucciso la scorsa notte da un camion in corsa. L’incidente è avvenuto in via De Gasperi. L’anziano è stato trascinato per diversi metri. Sull’episodio indagano i carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore e gli agenti della Polizia Locale che, anche grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, stanno provando a ricostruire la dinamica dell’incidente e a risalire ai responsabili.

Continua
San Severino, 81enne cade dalla barella e muore. La Procura di Nocera apre un’inchiesta Cronaca 

San Severino, 81enne cade dalla barella e muore. La Procura di Nocera apre un’inchiesta

Sono in corso indagini su quanto accaduto tra sabato e domenica scorsa all’Ospedale Fucito di Mercato San Severino dove un paziente obeso di 81 anni, già in gravi condizioni, è morto il giorno dopo la caduta dalla barella utilizzata per trasferirlo da Medicina interna a Rianimazione. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola. Sulla vicenda la procura di Nocera vuol vederci chiaro ed attende gli esiti dell’autopsia. L’81enne sabato aveva un importante scompenso cardiaco e per questo motivo era stato chiesto il trasferimento in Rianimazione con una…

Continua
Estorsore napoletano raggirò anziano di Giffoni: arrestato dai Carabinieri Cronaca 

Estorsore napoletano raggirò anziano di Giffoni: arrestato dai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, a Napoli, quartiere Marianella, i Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana hanno arrestato Vincenzo Oliva, 32enne , in esecuzione dell’ordinanza di arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta della Procura, poiché indiziato di estorsione aggravata in concorso. Tutto è nato dalla denuncia di un 78enne di Giffoni Valle Piana che, il 23 febbraio, venne contattato telefonicamente da un anonimo interlocutore, presentatosi come Maresciallo dei Carabinieri del Comando di Battipaglia, che richiese la somma di 8.500 €uro per evitare che il figlio,…

Continua