Voi siete qui
Buccino chiude alle Fonderie: ok alla variante in zona Asi. Parisi: «iter partito prima del bando» Cronaca 

Buccino chiude alle Fonderie: ok alla variante in zona Asi. Parisi: «iter partito prima del bando»

Il consiglio comunale di Buccino ha approvato la variante urbanistica in zona industriale che impedisce l’insediamento di fabbriche pesanti. La procedura era iniziata prima del bando Asi al quale hanno risposto anche le Fonderie Pisano. Il sindaco Nicola Parisi chiude a qualsiasi ipotesi di delocalizzazione. (intervista in onda al Liratg)

Continua
Fonderie: lunedì consiglio comunale Buccino approva variante urbanistica in zona Asi Cronaca 

Fonderie: lunedì consiglio comunale Buccino approva variante urbanistica in zona Asi

A Buccino, ad inizio settimana prossima, il consiglio comunale approva in via definitiva la variante che impedisce alle Fonderie Pisano di insediarsi nella zona industriale.  Lunedì pomeriggio il Consiglio Comunale di Buccino approverà definitivamente la variante al piano urbanistico che cambia la destinazione d’uso dei suoli su cui insistono i lotti gestiti dal Consorzio Asi. L’obiettivo è quello di contrastare il possibile insediamento di industrie pesanti, ovvero le Fonderie Pisano, destinando i suoli alle sole attività agroalimentari. L’approvazione della variante, però, non è la pietra tombale sulla possibile delocalizzazione delle…

Continua
Fonderie Pisano: altro ricorso per motivi aggiunti contro proroga sospensione bando Asi Cronaca 

Fonderie Pisano: altro ricorso per motivi aggiunti contro proroga sospensione bando Asi

La decisione della Fiom Cgil e degli operai della Fonderie Pisano di incontrare le comunità locali potenzialmente interessate ad ospitare lo stabilimento di nuova generazione ipotizzato dagli imprenditori salernitani va salutata positivamente. Si tratta di un passo in avanti verso il dialogo, che nessuna istituzione dovrebbe rifiutare a prescindere. Va da sé, infatti, con la sola paura non si arriva da nessuna parte: occorre- piuttosto- il coraggio della conoscenza. Solo dopo, infatti, si potrà dire sì o no alle Fonderie in maniera convinta. Ed appare scontato che i Pisano certo…

Continua
Caso Treofan: Visconti (Asi) spiega ripercussioni negative dell’eventuale chiusura Cronaca 

Caso Treofan: Visconti (Asi) spiega ripercussioni negative dell’eventuale chiusura

A margine della Santa Messa di ieri nel piazzale antistante la Treofan, il presidente dell’Asi Antonio Visconti ha spiegato quale può essere l’impatto negativo della chiusura della fabbrica sul distretto industriale battipagliese. Visconti, nell’intervista concessa a LiraTv, mette a fuoco le caratteristiche del polo produttivo e logistico della Piana del Sele. Inoltre, rimarca l’interesse che gli investitori privati dovrebbero avere per Battipaglia, contigua al Porto di Salerno e all’aeroporto Costa d’Amalfi. Il presidente dell’Asi si sofferma anche sul ragionamento in corso con la Regione Campania. Infatti, rileva come dovrebbe essere…

Continua
Partito Democratico sulla sicurezza: con progetto Asi 310 telecamere nelle zone industriali Cronaca 

Partito Democratico sulla sicurezza: con progetto Asi 310 telecamere nelle zone industriali

Entra nel vivo la campagna del Partito Democratico in tema di sicurezza. Oggi la presentazione del progetto dell’Asi per installare 310 nuovi occhi elettronici al servizio delle zone industriali del territorio. In conferenza ha relazionato il deputato Piero De Luca. Accanto a lui il sindaco di Salerno Enzo Napoli, il presidente dell’Asi Antonio Visconti, il presidente della Provincia Michele Strianese ed il segretario provinciale del PD Enzo Luciano. Con questo investimento decine il Pd tutto si pone al fianco dello sviluppo delle imprese e delle esigenze di sicurezza. Le nuove telecamere,…

Continua
Fonderie Pisano: il Tar rinvia esame ricorso nove aziende contro variante Comune Buccino Cronaca 

Fonderie Pisano: il Tar rinvia esame ricorso nove aziende contro variante Comune Buccino

Niente da fare: il ricorso al Tar di nove aziende contro il Comune di Buccino per la variante urbanistica adottata sull’area industriale del Cratere non è stato discusso nemmeno oggi. I ricorrenti hanno chiesto un rinvio per proporre motivi aggiunti, ovvero ritengono che siano intervenuti fatti nuovi e tali da dover integrare il ricorso originario. I giudici amministrativi fisseranno la nuova data, ma nel frattempo il Comune di Buccino guadagna tempo e vede allontanarsi le Fonderie Pisano. Eh sì, perché fra le nove aziende che hanno impugnato la variante che…

Continua
Bando Asi per lotti Buccino sospeso per sei mesi: stop a delocalizzazione Fonderie Pisano Cronaca 

Bando Asi per lotti Buccino sospeso per sei mesi: stop a delocalizzazione Fonderie Pisano

La gara per l’assegnazione dei lotti ricadenti nell’Area Industriale di Buccino è sospesa per sei mesi. Il Consorzio Asi stoppa l’esame delle domande pervenute; esame che avrebbe dovuto fare una commissione presieduta dall’ex giudice Tringali. Tra queste domande- ovviamente- c’è quella della Fonderie Pisano spa, che per i suoli di Buccino hanno proposto un progetto per delocalizzare lo stabilimento di Fratte. La decisione dell’Asi arriva dopo la modifica al piano urbanistico comunale approvata dalla giunta municipale di Buccino, con la quale si è limitata la possibilità di nuovi insediamenti alle…

Continua
Sospesa la gara Asi di Buccino, riguardava le Fonderie Pisano Cronaca 

Sospesa la gara Asi di Buccino, riguardava le Fonderie Pisano

Il comunicato ASI Il Consorzio ASI di Salerno ha indetto, nello scorso mese di gennaio, la procedura ad evidenza pubblica indicata in epigrafe, in conformità al dettato normativo di cui al Regolamento Regionale n. 2/2005 e s.m.i nonchè alla disciplina dei Piani Urbanistici comunali vigenti ratione temporis. Il Comune di Buccino, con delibera di giunta comunale n. 60 del 17.05.2015, ha adottato «Variante al Piano Urbanistico Comunale – Area Industriale (Zona Di 16)», modificando l’art. 9, punto 9.c, primo cpv, delle N.T.A., e limitando, per la Z.T.O. indicata, la possibilità di insediamento alle…

Continua
Tribunale Salerno dà ragione al Comune di Battipaglia: può recedere dal Consorzio Asi Cronaca 

Tribunale Salerno dà ragione al Comune di Battipaglia: può recedere dal Consorzio Asi

Il Comune di Battipaglia può recedere dal Consorzio Asi. Lo ha ribadito una recentissima sentenza della prima sezione civile del Tribunale di Salerno, dopo che la controversia era stata rimessa al giudice ordinario dalla Suprema Corte Cassazione. Per il giudice Guerino Iannicelli non regge la tesi del Consorzio Asi, sostenuta dall’avvocato Angela Marino, secondo la quale l’appartenenza alla consortile per la gestione delle aree industriali ha carattere obbligatorio e quindi il Comune di Battipaglia non avrebbe potuto deliberare- come ha fatto- il recesso per occuparsi in proprio delle aree ricadenti…

Continua