Voi siete qui
Camici chippati, l’Asl chiarisce Cronaca 

Camici chippati, l’Asl chiarisce

Continua il duello a distanza, a colpi di comunicati stampa, tra Asl di Salerno e Uil sanità sullo strano caso dei microchip trovati in alcuni camici in dotazione al personale dell’azienda sanitaria locale. Dopo la denuncia del sindacato- che aveva addirittura richiamato la vicenda dei braccialetti Amazon- l’Asl ha chiesto chiarimenti alla ditta fornitrice che ha spiegato come «il chip presente nella biancheria distribuita solo in alcune strutture aziendali sia assimilabile all’etichetta identificativa del capo, con la funzione di tracciare l’entrata e l’uscita dell’articolo sporco o pulito». Secondo l’Asl di…

Continua
Centro regionale di riabilitazione nutrizionale a Salerno Cronaca 

Centro regionale di riabilitazione nutrizionale a Salerno

La struttura, finanziata dalla Regione Campania, sarà inaugurata il 21 dicembre Oltre ad una cucina ampia ed accogliente ci sono un soggiorno, una sala di lettura e le camere da letto dotate di bagni. Una residenza vera e propria pensata e realizzata per coloro che presentano disturbi alimentari. Nasce a Salerno il centro regionale di riabilitazione nutrizionale. Sarà gestito dall’Asl di Salerno presso il dipartimento di salute mentale di via Martin Luther King. Una struttura finanziata dalla Regione Campania che ha le caratteristiche di una casa con metodologie innovative nell’ambito…

Continua
Erba del vicino, parte il progetto dell’Asl per la salute mentale Cronaca 

Erba del vicino, parte il progetto dell’Asl per la salute mentale

L’obiettivo è favorire l’inclusione sociale tra quanti vivono situazioni di disagio Inclusione sociale attraverso azioni di riqualificazione del verde urbano di via Martin Luther King. Asl e Comune di Salerno portano avanti il progetto “L’erba del vicino“. Si tratta di un corso di formazione riservato agli utenti del Consultorio Disforia di Genere. Il corso sarà articolato in dieci incontri con lezioni teoriche e pratiche tenute dell’Università di Salerno e dalla Coldiretti. L’obiettivo principale dell’iniziativa è dare dignità a quanti vivono situazioni di disagio e di fatto non hanno un pieno…

Continua
Asl Salerno, la Uil chiede chiarezza al direttore generale Cronaca 

Asl Salerno, la Uil chiede chiarezza al direttore generale

Attenzione sul personale fuori ruolo e sui fondi contrattuali Settantasette lavoratori impiegati in ambiti non prettamente ospedalieri. Sono quelli, secondo la Uil, presenti sul territorio di competenza dell’Asl di Salerno. “Nello specifico ci sono infermieri e fisioterapisti che svolgono attività in ambienti diversi da quelli di degenza. Sono dislocati nelle varie direzioni sanitarie”. La denuncia arriva dal sindacalista Biagio Tomasco che sostiene di aver già informato della vicenda il direttore generale Antonio Giordano. Con quattro note di sollecito i sindacati hanno denunciato ilmalcostume di professionisti che non svolgevano il loro ruolo…

Continua
Infermieri demansionati, la nota della Uil Notizie 

Infermieri demansionati, la nota della Uil

«Attivazione di un tavolo di crisi per il demansionamento infermieristico che si sta registrando all’interno delle strutture ospedaliere dell’Asl Salerno e dell’azienda Ruggi d’Aragona». A chiederlo è Biagio Tomasco, sindacalista della Federazione poteri locali della Uil salernitana, pronto a citare in giudizio i manager della sanità provinciale pur di vedere tutelati i diritti dei cittadini e delle maestranze. Alcuni infermieri lamentano atteggiamenti che mortificano la loro professionalità «Stiamo parlando di ordini di servizio e atteggiamenti minatori tendenti a diminuire e in alcuni casi a dileggiare la professionalità e l’autonomia decisionale…

Continua
Uomini e topi a Salerno: duello senza quartiere Cronaca 

Uomini e topi a Salerno: duello senza quartiere

Topi in libera uscita, topi turisti, vivi o morti che siano danno fastidio. Si notano spesso, ma d’autunno il proliferare d’avvistamenti legittima il sospetto che qualcosa non va. Raccogliendo le decine di segnalazioni giunte- con tanto di corredo video- alla rubrica “LiraTv e sei protagonista di civiltà” si ha un piccolo saggio della dimensione del problema, per non parlare dei filmati che girano sulla rete di duelli spesso grotteschi- come quello di piazzetta Barracano- tra uomini e topi, questi ultimi intrappolati in un carrellato pronto per il ritiro. Senza scomodare…

Continua
Vaccini: boom di richieste e di dosi somministrazioni effettuate in Campania Cronaca 

Vaccini: boom di richieste e di dosi somministrazioni effettuate in Campania

In dieci giorni, dal 1 settembre a ieri, è stato boom di vaccinazioni in Campania: alla Asl Napoli 1 sono state somministrate oltre ottomila dosi, quasi il doppio di quelle dell’anno scorso. A Salerno, nello stesso periodo, si è arrivati a 4.500. I dati forniti dalla Regione Campania sono l’effetto della nuova legge sull’obbligatorietà dei vaccini per poter frequentare la scuola e tengono conto di tutte le vaccinazioni nel complesso. Altissimo il numero delle vaccinazioni effettuate nelle Asl napoletane, il che consentirà di recuperare il gap della provincia partenopea rispetto…

Continua
Vaccini obbligatori a scuola, per Asl e Comune di Salerno è tutto ok Cronaca 

Vaccini obbligatori a scuola, per Asl e Comune di Salerno è tutto ok

Ecco le informazioni utili in vista dell’imminente inizio dell’anno scolastico Alla solita attesa (mista ad ansia dei genitori) per l’inizio delle scuole si aggiunge quest’anno una preoccupazione in più. Quella relativa ai vaccini, resi obbligatori dalla legge di luglio scorso per i minori da zero a sedici anni. Le voci istituzionali sul nostro territorio, Asl e Comune di Salerno, fanno sapere che non si registrano criticità. Ma sono numerose le famiglie che, a ridosso dell’inizio del nuovo anno scolastico, non sanno bene cosa fare. Come sono tanti i telespettatori che…

Continua
Presidio all’Asl di Salerno del Comitato Pro Ospedale San Luca Cronaca 

Presidio all’Asl di Salerno del Comitato Pro Ospedale San Luca

La carenza di personale compromette i servizi sanitari offerti nel Cilento Tre proposte operative immediate alla direzione generale dell’Asl di Salerno. Sono quelle presentate stamane dal Comitato Pro Ospedale San Luca per superare problemi che si trascinano da tempo. La struttura ospedaliera di Vallo della Lucania deve fare i conti con una carenza di personale che compromette i servizi offerti alla cittadinanza. Parliamo di migliaia di residenti della zona e di tanti turisti che affollano il Cilento durante l’estate. I problemi si acuiscono in questo periodo ma sono presenti tutto…

Continua
Riaperto l’ospedale di Agropoli, presidio sanitario in zona disagiata Cronaca 

Riaperto l’ospedale di Agropoli, presidio sanitario in zona disagiata

«Dopo quattro anni l’ospedale civile di Agropoli ha riaperto i battenti». Ad annunciarlo il sindaco della cittadina cilentana, Franco Alfieri, che stamattina ha visitato la struttura, in compagnia del vicesindaco Adamo Coppola e del direttore sanitario, Francesco Lombardo. «E’ stata riattivata la struttura – aggiunge Alfieri – in conformità a quanto previsto dal nuovo piano ospedaliero e dall’atto aziendale dell’Asl Salerno» come «presidio ospedaliero in zona particolarmente disagiata, con 20 posti letto di medicina generale con un proprio organico di medici e infermieri, una chirurgia elettiva ridotta che effettua interventi…

Continua