Voi siete qui
Arsenico Lupin della pesca fermato dalla Guardia Costiera Cronaca 

Arsenico Lupin della pesca fermato dalla Guardia Costiera

La Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Salerno e Maiori, in azione lungo il litorale della Costiera Amalfitana contro la pesca di frodo del tonno rosso sottomisura, nell’ultima settimana ha sequestrato 3 quintali di tonno rossi, tra Salerno, Cetara, Maiori Capoluogo e la località Erchie di Maiori. In particolare, nella notte tra martedì e mercoledì, a Maiori, sono entrati in azione circa 10 uomini della Guardia Costiera, con utilizzo di telecamere e super visori notturni nonché mediante attività di appiattimento, il tutto al fine di evitare le sentinelle dei pescatori di sportivi dediti a tale pesca. Durante le operazioni i complici dei pescatori di…

Continua
Eboli, abusivismo e scarichi irregolari. Blitz a Campolongo Cronaca 

Eboli, abusivismo e scarichi irregolari. Blitz a Campolongo

Centinaia di metri quadrati coperti, manufatti abusivi, scarichi irregolari ed allacci alla rete pubblica di energia elettrica. Un vero e proprio blitz, quello operato dalla Polizia Municipale di Eboli, nel solco di precise indicazioni che arrivano dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Cariello e con il coordinamento istituzionale del delegato alla sicurezza ed alle periferie, Giuseppe La Brocca. «Abbiamo lanciato da tempo la nostra battaglia contro ogni forma di illegalità e di abusivismo – chiarisce il primo cittadino di Eboli, Massimo Cariello -. I continui controlli lanciano un messaggio chiaro:…

Continua
Cava: dopo gli arresti il Sindaco azzera la Giunta Cronaca 

Cava: dopo gli arresti il Sindaco azzera la Giunta

Il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, ha azzerato la giunta ed ha ritirato le deleghe ai consiglieri comunali. La decisione è stata assunta dopo l’arresto ieri di 14 persone accusate di estorsione e usura e  dopo le parole del procuratore capo di Salerno, Corrado Lembo, che commentando l’inchiesta, ha fatto riferimento ad allarmanti relazioni di questi criminali con le forze di polizia ed esponenti delle Istituzioni locali. «Il procuratore è persona di grande esperienza e professionalità, per cui il suo allarme non può essere ignorato», ha spiegato in una…

Continua
Droga ed estorsioni, sei arresti della Mobile Cronaca 

Droga ed estorsioni, sei arresti della Mobile

    Dall’alba di questa mattina la Squadra Mobile di Salerno sta eseguendo sei fermi di indiziato di delitto a carico di altrettanti soggetti, residenti a Salerno, Eboli, Battipaglia e nella provincia di Napoli. Tra gli indagati, accusati di illecita vendita di droga e estorsione aggravata dal metodo mafioso, figurano il marito della nipote del collaboratore di giustizia Giovanni Maiale ed il figlio di un altro collaboratore di giustizia Carmine Dianese. Le indagini sono coordinate dalla Dda di Salerno. Gli uomini del vice questore Tommaso Niglio stanno eseguendo decine di perquisizioni.

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi