Voi siete qui
Rissa in via de’Principati, arrestato un rumeno per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi Cronaca 

Rissa in via de’Principati, arrestato un rumeno per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi

Nella serata di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un trentaseienne rumeno, dimorante aad Albori di Vietri Sul Mare, già gravato da vari pregiudizi di polizia, perché responsabile di violenza, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e lesioni personali gravi. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, intorno alle ore 20.00, aveva iniziato a molestare alcuni avventori di un bar di via Dei Principati tanto da indurre alcuni passanti a chiamare il 112. La Centrale Operativa, ha subito inviato sul posto una prima pattuglia di militari che non ha fatto nemmeno in…

Continua
Prende a calci cagnolina in strada, extracomunitario arrestato dalla Polizia Cronaca 

Prende a calci cagnolina in strada, extracomunitario arrestato dalla Polizia

Nella serata di martedì (ma la notizia è emersa solo nella giornata di oggi) gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale, un uomo senegalese di 21 anni, (W. P. M. le sue iniziali), risultato irregolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora con precedenti in tema di reati contro il patrimonio, contro la persona e resistenza a pubblico ufficiale. Una pattuglia della Sezione “Volanti” è intervenuta, alle ore 20.00 circa, in Piazza XXIV Maggio (ex Piazza Malta), dopo…

Continua
Processo cagnolina: slitta al 9 luglio la prima udienza Cronaca 

Processo cagnolina: slitta al 9 luglio la prima udienza

E’ stata rimandata la prima udienza del processo a carico della cagnolina uccisa a calci. A difenderne i diritti i membri del comitato spontaneo “Uniti per Chicca” La prima udienza del processo contro l’uomo che quindici mesi fa uccise a calci la propria cagnolina nel quartiere Pastena, slitta al prossimo 9 luglio. Stamattina infatti, quella prevista è stata solo di smistamento perché ci sarà un avvicendamento tra i giudici, ed il ruolo, dal dottor Antonio Cantillo, sarà da lunedì assegnato ad un nuovo giudice, dottor Paolo Valiante. All’interno dell’aula, a…

Continua