Voi siete qui
Operazione “Confine illegale”:  la Guardia Costiera sequestra e distrugge oltre 2 tonnellate di prodotti ittici Cronaca 

Operazione “Confine illegale”: la Guardia Costiera sequestra e distrugge oltre 2 tonnellate di prodotti ittici

Come ogni anno la tradizione delle festività natalizie richiama sulle tavole degli Italiani molti piatti a base di pesce, aumenta di conseguenza il rischio di comperare prodotti ittici non sicuri. Per questo motivo, il Ministro Centinaio, ha disposto l’operazione “Confine illegale”, a tutela dei consumatori, degli onesti operatori del settore e del made in Italy con il coinvolgimento di oltre cinquemila tra uomini e donne della Guardia Costiera e con l’impiego di mezzi aeronavali come Nave “Gregoretti”, specializzata nell’attività di contrasto alla pesca illegale. Il dispositivo messo in campo a…

Continua
Controlli al mercato ittico di Salerno, sequestrati 150 kg di pesce Cronaca 

Controlli al mercato ittico di Salerno, sequestrati 150 kg di pesce

Operazione dei Carabinieri del Nas e della Capitaneria di Porto Nelle prime ore di stamane i Carabinieri del Nas di Salerno, insieme a personale della Capitaneria di Porto, hanno sottoposto a controllo igienico – sanitario oltre 10 stands del mercato ittico salernitano. Le attività ispettive hanno consentito di sequestrare circa 150 kg di pesce, fresco e congelato. I prodotti erano sprovvisti di documentazione che ne garantisse la tracciabilità. Contestate sanzioni amministrative per oltre 3mila euro. L’operazione è volta a garantire la sicurezza alimentare ed il rispetto delle norme igienico sanitarie…

Continua
120 kg di tonno rosso sequestrati dalla Guardia Costiera Cronaca 

120 kg di tonno rosso sequestrati dalla Guardia Costiera

Pesca illegale, blitz dei militari in Costiera Amalfitana Rinvenuti nelle acque antistanti Maiori oltre 80 esemplari di tonno rosso, immediatamente sottoposti a sequestro, per un peso complessivo di oltre 120 kg. L’operazione della Guardia Costiera di Salerno rientra nell’incessante attività di pattugliamento della costa mirata al controllo e alla vigilanza della filiera della pesca. Ciò per la tutela della salute pubblica e delle risorse ittiche di specie protette. La normativa vigente regolamenta in maniera molto rigida la cattura del tonno rosso, vietata in questo periodo dell’anno. Inoltre gli esemplari sequestrati, aventi…

Continua
Pesce sottomisura o conservato male, maxi sequestro della Guardia Costiera Cronaca 

Pesce sottomisura o conservato male, maxi sequestro della Guardia Costiera

Operazione “Jellyfish” condotta nel Cilento, tra Ascea e Capaccio Paestum Sequestrati 150 chilogrammi di prodotto ittico sottomisura o in cattivo stato di conservazione. Elevate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 13mila euro. Complessivamente sono stati eseguiti 65 controlli, di cui 33 a bordo di unità navali, da pesca e da diporto. E’ il bilancio dell’operazione “Jellyfish” che la Guardia Costiera ha condotto nel Cilento. L’Ufficio Circondariale marittimo di Agropoli ha effettuato controlli mirati a terra e in mare, da Capaccio Paestum ad Ascea,. Coperte anche vaste aree interne della provincia di…

Continua
Esce per un’immersione ma viene trovato morto in mare Cronaca 

Esce per un’immersione ma viene trovato morto in mare

Il corpo senza vita dell’uomo è stato scoperto dalla Guardia Costiera a Punta Licosa E’ stato colto probabilmente da un malore mentre era in acqua il 71enne trovato morto oggi pomeriggio nel mare di Punta Licosa. L’uomo questa mattina era uscito di casa per fare un’immersione. Visto che non faceva ritorno, sono scattati i controlli da parte della Guardia Costiera di Agropoli lungo il litorale di Castellabate. Intorno alle 18 gli uomini della Capitaneria di Porto hanno trovato a Punta Licosa il corpo senza vita del 71enne.

Continua
Guardia Costiera soccorre marittimo colto da malore Cronaca 

Guardia Costiera soccorre marittimo colto da malore

La Guardia Costiera Capitaneria di Porto è impegnata in questi minuti in corso operazioni di assistenza ad un marittimo imbarcato su una nave in arrivo nel Porto di Salerno, che è stato colto da malore. Sul posto sono giunti anche i sanitari per il soccorso. Seguiranno aggiornamenti

Continua
Paura in mare per lo scontro tra aliscafo e barca a vela Cronaca 

Paura in mare per lo scontro tra aliscafo e barca a vela

L’incidente è avvenuto nel Cilento nel mare di Castellabate Aliscafo entra in collisione con una barca a vela. Tanto spavento ma fortunatame nessun ferito nell’incidente avvenuto oggi nelle acque antistanti il comune di Castellabate, nel Cilento. Il pronto intervento degli uomini della Capitaneria di porto di Agropoli ha consentito di far tornare la calma tra le tante persone coinvolte nell’incidente e in evidente stato d’animo di agitazione in seguito alla collisione. A bordo dell’aliscafo c’erano decine di passeggeri mentre sulla barca a vela c’erano tre persone. Per loro solo tanta…

Continua
Peschereccio trova un cadavere al largo di Scario Cronaca 

Peschereccio trova un cadavere al largo di Scario

A perdere la vita un uomo di 47 anni caduto in mare a causa forse di un malore Esce in barca ma, a causa forse di un malore, cade in mare e muore annegato. Sembra essere questa la ricostruzione più fedele di quanto accaduto stamane nelle acque del golfo di Policastro. Questa mattina un peschereccio a largo di Scario, frazione del Comune di San Giovanni a Piro, ha rinvenuto il cadavere di un uomo di 47 anni. A poca distanza c’era una piccola barca, con a bordo un telefono cellulare,…

Continua
Cetara: cento litri di olio nelle acque del Porto; Guardia Costiera fa bonificare la zona. Sequestrati anche 23 box del molo Cronaca 

Cetara: cento litri di olio nelle acque del Porto; Guardia Costiera fa bonificare la zona. Sequestrati anche 23 box del molo

Guardia Costiera in azione- ieri mattina- nel Porto di Cetara, dopo la segnalazione di grosse chiazze oleose in mare: i militari degli uffici marittimi di Cetara e Maiori, con i colleghi di Salerno, hanno incaricato una ditta del posto di contenere il fenomeno al solo bacino portuale, attraverso panni assorbenti per la bonifica da idrocarburi. Lo confermano fonti della Guardia Costiera di Salerno. Da quanto si apprende, non vi sarebbero rischi per la flora e la fauna marina. Circa cento litri di olio finiti in mare, forse provenienti dal motore di…

Continua
Canoista irlandese soccorso a Positano dalla Capitaneria di Porto Cronaca 

Canoista irlandese soccorso a Positano dalla Capitaneria di Porto

L’uomo aveva trovato rifugio su una spiaggetta dopo essersi sentito male Canoista si sente male ma viene soccorso dalla Capitaneria di Porto di Salerno. E’ accaduto su una piccola spiaggia di Positano. A seguito della richiesta di soccorso, la Sala Operativa ha immediatamente inviato sul luogo segnalato il gommone della Guardia Costiera dal porto di Amalfi. Sul mezzo era presente personale sanitario del 118 che ha provveduto a prestare le prime cure al malcapitato. L’uomo, un trentaduenne di nazionalità irlandese, è stato successivamente imbarcato sul mezzo della Guardia Costiera e…

Continua