Voi siete qui
Nuovi scavi a Paestum:  la “seconda vita” del Tempio di Nettuno Curiosità 

Nuovi scavi a Paestum: la “seconda vita” del Tempio di Nettuno

Risalirebbe alla “seconda vita” del tempio più famoso della Magna Grecia, ovvero ai secoli IV-III a.C., l’enigmatico edificio nei pressi del tempio di Nettuno di Paestum, noto come “Casa dei Sacerdoti”, un edificio di cui si ignora la funzione. “Casa dei Sacerdoti” è una di quelle denominazioni leggermente anacronistiche alle quali si ricorre in mancanza di dati certi, spiega il direttore del parco archeologico, Gabriel Zuchtriegel: “Da lì è partita l’idea di avviare nuovi scavi in un complesso che, per la sua posizione accanto all’altare del tempio cosiddetto di Nettuno,…

Continua
Nuovi scavi a Paestum: si indaga l’edificio di fronte al Tempio di Nettuno Curiosità 

Nuovi scavi a Paestum: si indaga l’edificio di fronte al Tempio di Nettuno

Sono partiti gli scavi a uno degli edifici più enigmatici dell’area archeologica pestana, si tratta della “Casa dei Sacerdoti”, una struttura di incerta funzione, situata davanti al tempio di Nettuno. Fin dal momento della sua scoperta, l’edificio ha destato grande interesse da parte degli archeologi, proprio per la sua posizione privilegiata rispetto al grande tempio greco a cui doveva collegarsi in relazione ai rituali che si svolgevano nel santuario meridionale. E così, gli studiosi, forse condizionati dalla più moderna relazione tra luogo sacro e casa canonica, hanno ipotizzato si trattasse…

Continua