Voi siete qui
Incendio Castel San Giorgio, il sindaco Paola Lanzara: “Non ci fermeremo” Cronaca 

Incendio Castel San Giorgio, il sindaco Paola Lanzara: “Non ci fermeremo”

«Sono tornati a colpirci, dopo che a maggio avevamo dimostrato che quell’attentato non ci aveva intimorito, ma ci aveva spinto invece con maggiore convinzione, ad andare avanti con l’espletamento della gara definitiva per l’affidamento del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani»: così Paola Lanzara, primo cittadino di Castel San Giorgio ha commentato l’incendio di questa notte al deposito dei rifiuti. «Sia chiaro che se qualcuno intende metterci alle corde non ci è riuscito a maggio e non ci riuscirà oggi – ha proseguito il sindaco -; abbiamo…

Continua
Sequestrate seimila passate di pomodoro a Castel San Giorgio Cronaca 

Sequestrate seimila passate di pomodoro a Castel San Giorgio

I Carabinieri hanno rilevato la mancanza di rintracciabilità Seimila vasetti contenenti 3.400 chilogrammi di passata di pomodoro sono stati ritirati dal mercato per mancanza di rintracciabilità. Il sequestro è avvenuto a Castel San Giorgio. Ad eseguirlo i Carabinieri del Reparto per la Tutela Agroalimentare. Il titolare ha ricevuto una multa di 1.500 euro. Proseguono i controlli in tale settore da parte degli uomini dell’Arma. L’azione di monitoraggio riguarda la filiera agroalimentare e punta al contrasto delle frodi. In tal modo si vogliono anche tutelare i consumatori. Il valore delle merce…

Continua
Incendio deposito rifiuti Castel San Giorgio, proseguono le indagini Cronaca 

Incendio deposito rifiuti Castel San Giorgio, proseguono le indagini

Il Comune porta avanti l’iter per una nuova gara nella gestione dei rifiuti È ancora sotto sequestro il deposito della nettezza urbana a Castel San Giorgio incendiato la notte del 15 maggio scorso. Le indagini proseguono per risalire ai responsabili del rogo che ha provocato numerosi danni. Quantificarli con precisione, ad oltre due settimane di distanza, non è possibile. I mezzi all’interno del deposito sono andati distrutti ma solo due erano di proprietà del comune. Gli altri erano stati presi a noleggio. I problemi maggiori sono senza dubbio quelli alla…

Continua
Scavalca il cancello di casa ma si ferisce e muore Cronaca 

Scavalca il cancello di casa ma si ferisce e muore

La tragedia è avvenuta a Castel San Giorgio Una donna di 63 anni tenta di scavalcare il cancello della propria abitazione ma si ferisce e muore dissanguata. È accaduto a Castel San Giorgio. La signora stava uscendo dalla propria abitazione insieme al nipotino quando il cane che aveva con sé è scappato. Si è precipitata a recuperarlo ed è così rimasta chiusa fuori dalla propria casa. Per poter rientrare ha scavalcato, tagliandosi però proprio all’altezza dell’arteria femorale. Sul caso indagano i Carabinieri.

Continua
Incendio distrugge deposito rifiuti a Castel San Giorgio Cronaca 

Incendio distrugge deposito rifiuti a Castel San Giorgio

Il sindaco Lanzara: “andiamo avanti per la nostra strada senza paura” “Non ci facciamo intimidire, abbiamo la ferma volontà di affermare la legalità e la trasparenza dei comportamenti nella gestione dei rifiuti”. Le parole del sindaco Paola Lanzara sono chiare e forti. Il Comune di Castel San Giorgio non si fa intimidire per quanto accaduto stanotte. Intorno all’una e trenta un incendio di grosse dimensioni è scoppiato al deposito della nettezza urbana. Le fiamme in poco tempo hanno distrutto i camion presenti all’interno e danneggiato seriamente la struttura. Sull’origine dolosa…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi