Voi siete qui
Cava de’ Tirreni: Polizia denuncia padre e figlio per furto aggravato di gasolio Curiosità 

Cava de’ Tirreni: Polizia denuncia padre e figlio per furto aggravato di gasolio

Gli agenti del Commissariato di Cava de’ Tirreni, in località Fiume della frazione  S.Lucia, hanno sorpreso, in flagranza, un autista di una ditta incaricata della raccolta di rottami metallici che travasava il gasolio dal serbatoio dell’autocarro aziendale in due taniche da 20 litri ciascuna, riponendole nel cofano della vettura del figlio. I due si erano dati appuntamento nella zona industriale, ma il loro piano è saltato per la prontezza degli agenti che stavano pattugliando la zona. Si sono insospettiti quando hanno intravisto qualcuno che stava armeggiando vicino a un autocarro…

Continua
Lotta al lavoro nero nei locali della movida cavese: Fiamme Gialle scoprono 15 dipendenti irregolari Cronaca 

Lotta al lavoro nero nei locali della movida cavese: Fiamme Gialle scoprono 15 dipendenti irregolari

I Finanzieri della Compagnia  di  Cava  de’  Tirreni  hanno  controllato una serie di esercizi commerciali, al termine dei quali sono stati scoperti 15 lavoratori completamente in nero. Le  Fiamme  Gialle hanno  identificato oltre 20 tra camerieri o commessi. Ben 15 lavoratori erano privi di qualsiasi forma di assistenza previdenziale. Tra   gli   esercizi   controllati, anche   un   noto   locale   della “movida” cavese,   da   anni organizzatore  di  eventi  serali, presso  il  quale l’intero “staff  tecnico”  è  risultato lavorare in nero. I rappresentanti   legali   delle società controllate sono stati segnalati all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Salerno, con sanzioni amministrative…

Continua
Cava de’ Tirreni: la Polizia denuncia un uomo per minacce e maltrattamenti in famiglia Cronaca 

Cava de’ Tirreni: la Polizia denuncia un uomo per minacce e maltrattamenti in famiglia

Gli agenti del Commissariato di Cava de’ Tirreni sono intervenuti in un’abitazione del centro metelliano per una violenta lite in famiglia. Sul posto hanno trovato il capofamiglia, un 45enne, già noto alle forze dell’ordine per uso di stupefacenti ed in cura presso il CIM di Cava, mentre si scagliava contro la moglie, alla presenza della loro figlia minore disabile. Dagli accertamenti, confermati da fonti testimoniali, è emerso che negli ultimi tempi le liti violente tra i coniugi si sono verificate con maggiore frequenza. Inoltre, è stato sequestrato un coltello con…

Continua
Lavori.  5 mln  di investimenti per miglioramento sismico dell’ istituto Della Corte – Vanvitelli di Cava de’ Tirreni Curiosità 

Lavori. 5 mln di investimenti per miglioramento sismico dell’ istituto Della Corte – Vanvitelli di Cava de’ Tirreni

5 milioni di euro sono stati stanziati per la mitigazione del rischio sismico dell’ istituto Della Corte – Vanvitelli di Cava de’ Tirreni. Il Presidente della Provincia, Michele Strianese, insieme all’on. Piero De Luca. ha incontrato,la dirigente scolastica, Franca Masi, ilsindaco di Cava De’ Tirenni Vincenzo Servalli e l’assessore con delega ai Lavori Pubblici, Ambiente e Manutenzione “L’IIS Della Corte-Vanvitelli – dichiara il Presidente Strianese – è oggetto di un finanziamento di 5.000.000,00 euro complessivi per un intervento di adeguamento alla normativa sismica dell’edificio scolastico. Ho voluto essere qui stamattina…

Continua
Cava de’ Tirreni: Polizia denuncia due persone. Espulsione per uno straniero Cronaca 

Cava de’ Tirreni: Polizia denuncia due persone. Espulsione per uno straniero

Poliziotti del Commissariato di Cava de’ Tirreni hanno denunciato un rumeno per il possesso di un coltello a serramanico ed espulso un ucraino senza permesso di soggiorno. I due sono stari fermati in seguito a controlli presso la stazione ferroviaria metelliana. Inoltre, erano già noti per precedenti per reati contro la persona ed il patrimonio.  Altre indagini hanno portato gli agenti fino ad un’abitazione di località Annunziata. In una stanza, occultato da tavole di legno affisse al muro, c’era un vano per la coltivazione, ai fini di spaccio, di sostanza…

Continua
Lavori sull’A3, chiuso il tratto Cava – Salerno da lunedì 10 dicembre Cronaca 

Lavori sull’A3, chiuso il tratto Cava – Salerno da lunedì 10 dicembre

Autostrade Meridionali comunica che sulla A3 Napoli-Pompei-Salerno, per consentire attività di programmato monitoraggio notturno dei viadotti ‘S. Eremita’ e ‘S.Liberatore’ previsto in orario notturno, a ridotto flusso di veicoli, per cinque notti consecutive con orario 22-6, dalle ore 22 di lunedì 10 alle ore 6 di sabato 15 dicembre, sara’ chiuso il tratto compreso tra Cava De’ Tirreni e Salerno, verso Salerno. In alternativa, dopo l’uscita obbligatoria alla stazione di Cava De’ Tirreni, si dovra’ proseguire sulla viabilita’ ordinaria e rientrare a Salerno.

Continua
Dia sequestra altre due società cavesi riferibili ad Antonio Di Marino Cronaca 

Dia sequestra altre due società cavesi riferibili ad Antonio Di Marino

A Cava dé Tirreni, la Sezione Operativa della DIA di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti di Antonio Di Marino, già destinatario di custodia cautelare il 13 settembre scorso insieme ad altri 14 indagati, ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso, estorsione e usura, nonché associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il sequestro di oggi, che riguarda un’ulteriore parte del patrimonio illecitamente accumulato da Di Marino, è il risultato delle indagini patrimoniali che hanno consentito di documentare una significativa sproporzione…

Continua
Dia sequestra un panificio a Cava de’ Tirreni: era di Antonio DI Marino, già arrestato Cronaca 

Dia sequestra un panificio a Cava de’ Tirreni: era di Antonio DI Marino, già arrestato

La direzione investigativa antimafia ha sequestrato a Cava de’ Tirreni la società “La Boutique del pane”, che produce prodotti da forno, per un valore di circa due milioni di euro. Il decreto di sequestro preventivo è stato emesso dal gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della direzione distrettuale antimafia, dopo indagini nei confronti di Antonio Di Marino, già arrestato il 13 settembre scorso- insieme ad altre quattordici persone- per associazione di tipo mafioso, estorsione ed usura, nonché traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Il sequestro dell’attività commerciale metelliana dipende…

Continua
Cava, la nuova giunta Cronaca 

Cava, la nuova giunta

Servalli-bis, escluso soltanto Polichetti, confermati gli altri assessori uscenti. Dopo l’azzeramento voluto dal sindaco alla luce dell’inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia e delle ipotesi di infiltrazioni camorristiche nel Comune di Cava, la giunta-bis di Servalli è sostanzialmente la stessa, rispetto al recente passato. Unica eccezione l’ex vicesindaco Enrico Polichetti, sacrificato in quanto il suo nome è stato accostato alle indagini della DDA. In sostanza tutti gli altri precedenti assessori sono stati riconfermati e hanno riavuto le deleghe che erano già state assegnate loro: a Nunzio Senatore , l’ambiente, le opere…

Continua
Azzeramento giunta Servalli: maggioranza fa quadrato attorno al sindaco Cronaca 

Azzeramento giunta Servalli: maggioranza fa quadrato attorno al sindaco

Faccia a faccia, stamani a Palazzo di Città a Cava de’ Tirreni, di tutti i Consiglieri, Partiti e Movimenti che sostengono l’Amministrazione Servalli, Partito Democratico, Udc, Psi, Amiamo Cava, Direzione Futuro e Cava ci Appartiene, presente anche il Sindaco Servalli.  Il Capogruppo del Pd, Giuliano Galdo, a nome di tutti gli intervenuti, ha ringraziato le Forze dell’Ordine e la Magistratura per aver stroncato attività malavitose e per consentire che Cava de’ Tirreni resti un territorio sicuro, dove la malavita non può trovare terreno fertile e dove gli anticorpi sono forti….

Continua