Voi siete qui
Centrocampo, mini rivoluzione in vista Sport 

Centrocampo, mini rivoluzione in vista

La partita si gioca a centrocampo, reparto in cui la Salernitana potrebbe mettere in atto una mini – rivoluzione. Da giorni radiomercato diffonde voci relative alle cessioni di diversi mediani e se tali operazioni dovessero essere effettivamente portate a termine, gli unici superstiti della prima parte campionato sarebbero Minala e Ricci che, non a caso, sono quelli che hanno fornito maggiori garanzie nel girone di andata. La Salernitana aveva iniziato la stagione con un centrocampo che a differenza degli ultimi due tornei di B poteva contare su una serie di…

Continua
Salernitana, focus sul centrocampo Sport 

Salernitana, focus sul centrocampo

Nel corso del girone di andata, il centrocampo della Salernitana ha subito diverse variazioni, come del resto la stessa formazione titolare. La linea mediana, nella fase iniziale della stagione, ha avuto difficoltà a trovare i suoi equilibri, complici le continue modifiche operate dal precedente tecnico della Salernitana. Eppure, sulla carta, la squadra granata in questo torneo si è presentata con un folto gruppo di centrocampisti ed ha alzato il livello di qualità, rispetto al precedente campionato. Da Ricci, a Minala, a Odjer, passando per Signorelli, Della Rocca, Zito e Rizzo,…

Continua
Centrocampo ok, aspettando Signorelli Sport 

Centrocampo ok, aspettando Signorelli

Non ha demeritato il centrocampo della Salernitana nella prima stagionale al Penzo. Contro il Venezia di Inzaghi, il reparto ha presentato sostanzialmente una sola novità rispetto alla passata stagione, l’inserimento di Matteo Ricci. Il giovane centrocampista scuola Roma ha mostrato grande personalità in campo, fornendo alla mediana granata quella qualità che è mancata nel precedente campionato. Le sue giocate, i suoi inserimenti non sono passati inosservati. Ricci ha fornito una buona prestazione all’esordio con i granata ed è stato discretamente supportato dai compagni di reparto. Della Rocca si è impegnato…

Continua
Salernitana, come ogni anno si apre la caccia al regista Sport 

Salernitana, come ogni anno si apre la caccia al regista

C’è un problema strutturale da risolvere nella Salernitana. Indipendentemente che resti o meno Fabiani, a prescindere dalla conferma di Bollini, quale che sia il budget da stanziare per il 2017/18, al di là di qualsiasi modulo venga attuato, i granata hanno bisogno di un regista. Non da oggi. Sono diversi anni che alla Salernitana manca l’uomo d’ordine a centrocampo, quello in grado di impostare la manovra, di dettare i tempi, di effettuare aperture e verticalizzazioni, l’elemento a cui affidare il pallone nei momenti chiave. Nel corso della gestione Lotito-Mezzaroma ci…

Continua