Voi siete qui
Oggi i funerali di Gennaro Giordano: si ritrovano la vecchia e la nuova sinistra Cronaca 

Oggi i funerali di Gennaro Giordano: si ritrovano la vecchia e la nuova sinistra

L’ultimo saluto a Gennaro Giordano diventa un incontro tra generazioni. Politici, sindacalisti, militanti della sinistra di oggi e di un tempo. Ma anche tanta gente semplice, di cui puoi incrociare gli sguardi su volti che a stento trattengono la commozione. Con Gennaro Giordano va via un modo d’essere della sinistra che appare smarrito. Un garbo non solo istituzionale, piuttosto un tratto d’umanità che non si riconosce in molti interpreti della stagione attuale delle lotte sindacali e politiche. Caratteristiche che hanno fatto del vecchio dirigente della Cgil e dei Democratici di…

Continua
Addio a Gennaro Giordano, storico militante della sinistra e del sindacato Cronaca 

Addio a Gennaro Giordano, storico militante della sinistra e del sindacato

E’ stato anche segretario provinciale di Salerno dei Democratici di Sinistra Si è spento oggi a causa di un infarto Gennaro Giordano, per anni impegnato nella politica e nel sindacato. E’ stato il segretario provinciale di Salerno dei Democratici di Sinistra durante la fase delle prime giunte di Vincenzo De Luca e della rinascita di Salerno. Nella Cgil ha ricoperto diversi ruoli. Da segretario regionale del sindacato a segretario generale dei tessili, nonché segretario dell’area dell’agro nocerino-sarnese. LiraTv esprime le condoglianze alla famiglia Giordano e in particolare al figlio di…

Continua
Fonderie Pisano: domattina i lavoratori in presidio davanti a Palazzo Santa Lucia a Napoli Cronaca 

Fonderie Pisano: domattina i lavoratori in presidio davanti a Palazzo Santa Lucia a Napoli

Domani, dalle ore 9.30, i lavoratori delle Fonderie Pisano Salerno terranno un presidio a Napoli presso la sede della Regione Campania a Palazzo Santa Lucia. A darne notizia è la Fiom Cgil. Dopo la richiesta di incontro inviata in Regione lo scorso 25 maggio dalle Segreterie Provinciali e Regionali di FIOM e CGIL, nessuna risposta è giunta dagli uffici regionali a distanza di oltre un mese. L’incontro era stato richiesto quale proseguimento del confronto, avviato già mesi fa in sede regionale, sul nuovo impianto da realizzarsi in area industriale, su…

Continua
Lavoro, male giovani e donne in provincia di Salerno Cronaca 

Lavoro, male giovani e donne in provincia di Salerno

La Cgil analizza i dati Istat e si dice pronta alla mobilitazione Crescita quasi irrisoria del tasso di occupazione, in diminuzione i giovani che hanno un posto, penalizzate le donne rispetto agli uomini. Sono gli aspetti principali del mondo del lavoro in provincia di Salerno. Un territorio che fatica ancora a dare opportunità e dove l’offerta di occupazione è senza dubbio inferiore alla domanda. La Cgil analizza i dati Istat relativi all’anno 2017. Quello che ne esce è un quadro in chiaroscuro che non può essere considerato soddisfacente. I segnali…

Continua
Sindacati ed imprese insieme contro i contratti pirata Cronaca 

Sindacati ed imprese insieme contro i contratti pirata

L’attivo di domani, convocato da Cgil, Cisl e Uil della provincia di Salerno, è sull’accordo con Confindustria sulla contrattazione e l’avvio di azioni sindacali di contrasto ai contratti-pirata, ovvero quelli stipulati da associazioni di comodo e non rappresentative. L’incontro si terrà presso la Camera di Commercio di via Allende e prevede una riflessione su cosa è accaduto dopo la firma dell’accordo interconfederale del 9 marzo scorso, con cui Cgil, Cisl, Uil e Confindustria hanno voluto definire contenuti e linee di indirizzo per rilanciare le relazioni industriali, la contrattazione collettiva, estendendone…

Continua
Le Cotoniere precisano: «garantiremo lavoratori. Non abbiamo colpe su mancato pagamento stipendi» Cronaca 

Le Cotoniere precisano: «garantiremo lavoratori. Non abbiamo colpe su mancato pagamento stipendi»

I sindacati revocano lo sciopero previsto per oggi alle Cotoniere di Fratte. In una nota inviata anche al Prefetto e all’azienda, si specifica che «in seguito alla disponibilità di un incontro, fissato per il giorno 13 marzo da parte della Società affidataria dei servizi nel Centro Commerciale “Le Cotoniere”, i lavoratori – che precedentemente avevano comunicato l’astensione dal lavoro per oggi e domani – sospendono lo sciopero fino agli esiti dell’incontro». Sul tavolo finiranno i mancati pagamenti e l’applicazione corretta del contratto, anche se dall’asset manager del centro commerciale Le…

Continua
Copas-Cotoniere: lavoratori non lavoreranno sabato e domenica prossimi Cronaca 

Copas-Cotoniere: lavoratori non lavoreranno sabato e domenica prossimi

Continua il braccio di ferro tra il centro commerciale le Cotoniere ed i lavoratori della Copas, società consortile che si occupa di pulizie e servizi antincendio nel complesso di Fratte. In una lettera aperta alla Prefettura di Salerno, all’Ispettorato del lavoro, alla Questura, alla stessa società Copas e alla Direzione delle Cotoniere, la Filctem Cgil con il segretario Giovanni Berritto annuncia lo sciopero per sabato e domenica prossimi, visto che gli ultimi due stipendi non sono stati pagati. A qualche giorno dalla clamorosa protesta con tanto di presidio che sollevò…

Continua
Stabilizzazione precari, pagamento arretrati e impegni sui contratti: accordo Regione-sindacati Cronaca 

Stabilizzazione precari, pagamento arretrati e impegni sui contratti: accordo Regione-sindacati

La firma di un accordo per la stabilizzazione di oltre mille precari nella sanità è frutto di un impegno che «mostra un cambio di passo». I sindacarti spiegano che «era ora che si cominciasse a fare pulizia e far rientrare nella norma i contratti di lavoro applicati per tutelare dipendenti e cittadini». L’accordo tra Cgil Cisl e Uil e il Commissariato alla sanità Campania si focalizza sul precariato, sull’attivazione di 4 tavoli tecnico-politici di comparto e sulla sanità privata. Per quanto attiene la sanità pubblica, ci si è impegnati ad…

Continua
Passaggio di cantiere e stabilizzazione lavoratori in Salerno pulita: ci siamo Cronaca 

Passaggio di cantiere e stabilizzazione lavoratori in Salerno pulita: ci siamo

E’ una fase cruciale nelle trattative per il passaggio di cantiere di quasi cento lavoratori dal Consorzio di Bacino a Salerno Pulita, ma anche per la stabilizzazione dei dipendenti interinali da anni impegnati nel ciclo dei rifiuti. Nella sala giunta di Palazzo di Città faccia a faccia tra i sindacati, il commissario del consorzio Corona, l’amministratore di Salerno Pulita Fiorillo, gli assessori Caramanno e De Luca per il Comune. Il primo obiettivo è stato raggiunto: trasferire entro il prossimo 30 aprile- con quello che si chiama un passaggio di cantiere-…

Continua
Fiom e Cgil attaccano sul caso delle Fonderie Pisano: «posizioni incomprensibili» Cronaca 

Fiom e Cgil attaccano sul caso delle Fonderie Pisano: «posizioni incomprensibili»

La Fiom Cgil è il sindacato da sempre più rappresentativo della vicenda Fonderie Pisano. In una nota traspare tutta la preoccupazione per la piega che l’epopea di Fratte sta prendendo. «Troviamo incomprensibili e allarmanti le posizioni e le dichiarazioni del Governatore e del Sindaco di Salerno», scrive la Fiom Cgil, ribadendo però «la necessità di salvaguardare salute e lavoro». Il sindacato rivendica di essersi mosso sempre in ogni «direzione possibile per rendere praticabile la costruzione di un nuovo impianto in altra area industriale. Questa posizione è stata portata avanti con…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi