Voi siete qui
Oggi riprende il processo contro l’uomo che uccise a calci il cane Chicca a Salerno Curiosità 

Oggi riprende il processo contro l’uomo che uccise a calci il cane Chicca a Salerno

Dopo l’ennesimo rinvio, nel pomeriggio nuova udienza sul caso del cane Chicca, la cucciola uccisa a calci nel quartiere Pastena a Salerno  il 15 febbraio 2017. Stavolta il processo è in agenda presso gli uffici della nuova Cittadella giudiziaria. La vicenda processuale ha avuto inizio a maggio scorso, ma ha subito continui slittamenti dovuti a motivi diversi. Come ricorda una nota del Comitato Uniti per Chicca, nell’ultima udienza dello scorso 3 dicembre l’imputato ha provveduto alla sostituzione del suo avvocato. Il nuovo difensore, com’era suo diritto, ha chiesto ed ottenuto…

Continua
Processo Chicca, lunedì 14 udienza alla Cittadella Cronaca 

Processo Chicca, lunedì 14 udienza alla Cittadella

Dopo l’ennesimo rinvio, si terrà lunedì 14 gennaio, stavolta presso gli uffici della nuova Cittadella giudiziaria, un’altra udienza del processo che vede imputato l’uomo ritenuto colpevole della morte della cagnolina Chicca, massacrata nel quartiere Pastena il 15 febbraio 2017. Il processo ha avuto inizio a maggio 2018, ma è stato oggetto di continui slittamenti, dovuti a motivi sempre diversi. Nella precedente udienza dello scorso 3 dicembre, infatti, l’imputato Antonio Fuoco ha provveduto alla sostituzione del suo avvocato. Il nuovo difensore, com’era suo diritto, ha dunque chiesto ed ottenuto un rinvio della…

Continua
Processo cane Chicca, udienza rinviata al 5 novembre Curiosità 

Processo cane Chicca, udienza rinviata al 5 novembre

  Slitta ancora una volta l’udienza del processo a carico di Antonio Fuoco, l’uomo accusato di aver ucciso a calci il suo cane. Al Tribunale di Salerno la discussione sul caso che ha smosso gli animi era in programma questa mattina ma è stata nuovamente rinviata a causa dello sciopero degli avvocati penalisti che hanno deciso di astenersi dalle udienze e dalle attività giudiziarie fino al 12 ottobre. La cagnolina Chicca fu trovata in una pozza di sangue, uccisa a calci. Il processo ha avuto inizio lo scorso mese di…

Continua
Lunedì la terza udienza del processo per l’uccisione della cagnolina Chicca Cronaca 

Lunedì la terza udienza del processo per l’uccisione della cagnolina Chicca

Il 9 luglio scorso il comitato per Chicca inscenò un presidio davanti al tribunale di Salerno, dove si sarebbe dovuto celebrare il processo contro l’uomo che uccise a calci la cagnolina di pochi mesi davanti casa sua, al rione Pastena, il 15 febbraio di due anni fa. L’udienza fu rinviata, su richiesta della difesa, poiché l’imputato era detenuto per altra causa. Antonio Fuoco, infatti, rispetto alla prima udienza del 7 maggio, a luglio si trovava in regime di carcerazione preventiva perché coinvolto nella retata che, due mesi prima, aveva visto…

Continua
Chicca, inizia domani il processo per l’uccisione della cagnolina Cronaca 

Chicca, inizia domani il processo per l’uccisione della cagnolina

Al Tribunale di Salerno presidio di associazioni e cittadini L’uccisione di Chicca, una cagnolina di appena sei mesi, indignò tante persone e provocò una rivolta popolare. Anche per il modo in cui avvenne. La povera bestiolina fu presa a calci dal suo padrone scatenando subito le reazioni di animalisti e non solo. Era il 15 febbraio del 2017. Ad oltre un anno di distanza, inizierà domani il processo al Tribunale di Salerno con la prima udienza dinanzi al dottor Russo. Nell’immediatezza del fatto furono numerose le manifestazioni in strada da…

Continua
Cane ucciso a calci a Salerno: dopo un anno, il 7 maggio inizia il processo Cronaca 

Cane ucciso a calci a Salerno: dopo un anno, il 7 maggio inizia il processo

I comitati spontanei sorti per chiedere giustizia dopo l’atroce fine di una cagnolina di appena sei mesi, uccisa a calci dal suo padrone, avevano scritto al presidente del Tribunale e al Procuratore generale di Salerno, auspicando un processo celere ed una pena certa. Eppure è passato oltre un anno da quel mercoledì, 15 febbraio. Il dibattimento a carico dell’uomo che prese a calci la sua cagnolina davanti casa, nel rione Pastena nella zona orientale di Salerno, inizierà il prossimo 7 maggio ed i comitati e le associazioni animaliste hanno già…

Continua