Voi siete qui
Festa della Donna a Salerno, fasci di minose sulle tombe delle 26 migranti Cronaca 

Festa della Donna a Salerno, fasci di minose sulle tombe delle 26 migranti

In occasione della Festa della donna, questa mattina, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano hanno deposto un fascio di mimose dinanzi l’opera “26 rami spezzati” di Pietro Lista e Giovanni De Rosa eretto nel cimitero monumentale di Salerno, in ricordo delle 26 giovani migranti sbarcate senza vita in città. Fasci di mimose sono stati deposti anche sulle tombe delle ragazze che hanno trovato sepoltura nel cimitero salernitano. «Il Comune di Salerno – ha spiegato il sindaco Napoli – si è fatto carico di…

Continua
Camerota, trovate ossa umane durante gli scavi Curiosità 

Camerota, trovate ossa umane durante gli scavi

A Camerota, durante i lavori per la riqualificazione di Piazza Castello sono stati ritrovati ambienti funerari con ossa umane, probabilmente risalenti al 1700. Una sorpresa che ha dell’incredibile e alla quale si legano suggestioni di vario tipo. Accanto alle ossa,  alcuni resti murari ben più antichi: potrebbero rappresentare le fondazioni di un vecchio cimitero.

Continua
Chiesa Madre dei cimitero di Salerno: c’è una delibera di giunta del 2011 Cronaca 

Chiesa Madre dei cimitero di Salerno: c’è una delibera di giunta del 2011

C’è una delibera di giunta che ben sette anni fa dava un indirizzo preciso per i lavori di risanamento della Chiesa Madre del cimitero di Salerno. L’atto che consultiamo dall’albo pretorio del Comune è datato 18 marzo 2011 ed è il numero 278. Sindaco era Vincenzo De Luca. Di quella giunta, rimangono oggi assessori Eva Avossa e Domenico De Maio. Il deliberato è eloquente: si decide di attivare il settore opere e lavori pubblici perché avvii, «con ogni urgenza, le procedure per la progettazione relativa all’ultimazione dei lavori di risanamento…

Continua
Commemorazione defunti a Salerno funestata dalla pioggia Cronaca 

Commemorazione defunti a Salerno funestata dalla pioggia

Il nubifragio che si è abbattuto stamani su Salerno non ha risparmiato il cimitero di Brignano, con due conseguenze immediate: da un lato ha neutralizzato il piano di viabilità della Polizia Municipale per evitare code. Di traffico, ovviamente, nemmeno l’ombra. Dall’altro, la pioggia battente ha costretto ad un cambio di programma per la messa officiata dall’arcivescovo Moretti. Dall’ossario, dov’era tutto pronto per la celebrazione, fedeli ed autorità sono stati dirottati alla cappella annessa al complesso di San Filippo Neri. Risultato: in molti sono rimasti all’addiaccio, visti gli spazi interni esigui,…

Continua
Salerno, nubifragio in corso al cimitero: Santa Messa nella cappella Cronaca 

Salerno, nubifragio in corso al cimitero: Santa Messa nella cappella

Nubifragio in corso al cimitero di Salerno. La celebrazione della Santa Messa è stata spostata nella cappella primiziale. Sospeso al momento l’omaggio ai quattro tifosi della Salernitana morti nel rogo del treno Piacenza-Salerno del 1999. La direzione del cimitero non esclude la chiusura anticipata in caso di pioggia intensa.

Continua
Vanno al cimitero a ricordare il figlio defunto e vengono derubati Cronaca 

Vanno al cimitero a ricordare il figlio defunto e vengono derubati

Spaccano il finestrino dell’auto parcheggiata all’esterno del cimitero di Battipaglia e rubano una borsa che conteneva gli oggetti personali appartenenti ad un ragazzo morto appena due settimane fa. E’ successo nel pomeriggio ai familiari di Antonio De Sarlo, il 18enne battipagliese che ha perso la vita 15 giorni fa in seguito ad un incidente con la sua moto verificatosi a Salerno. I familiari, che in occasione della festa di Ognissanti erano andati al cimitero per ricordare il loro caro e per preparare il loculo con i fiori in vista della commemorazione…

Continua
Commemorazione defunti, il dispositivo di traffico Cronaca 

Commemorazione defunti, il dispositivo di traffico

E’ scattato alle 8 il dispositivo di traffico che riguarda gli assi viari che conducono al cimitero di Brignano fino a domenica 4 novembre. L’ordinanza firmata dal sindaco  Napoli, in considerazione del notevole afflusso di cittadini che visiteranno il Cimitero in occasione della Commemorazione dei defunti prevede limitazioni fino a 30 minuti dopo la chiusura dei cancelli del cimitero. A via di Brignano, dall’ex canile municipale e fino all’intersezione con via Sant’Alfonso Maria de’ Liguori è istituito il senso unico di circolazione con direzione di marcia mare-monti per tutti i…

Continua
Tragedia 26 migranti morte a Salerno, targa al cimitero Cronaca 

Tragedia 26 migranti morte a Salerno, targa al cimitero

Poesia di Margherita Caso in memoria delle donne sbarcate senza vita a novembre Sono passati otto mesi ma il ricordo delle 26 donne migranti sbarcate a Salerno senza vita è ancora forte. Una tragedia che ha lasciato il segno nell’opinione pubblica. Ancora di più in chi era presente quel giorno al porto di Salerno per l’arrivo della nave con a bordo 26 donne morte. Domani (venerdì 6 luglio) alle ore 9.30 il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano parteciperanno alla cerimonia di scoprimento di…

Continua
Angri, ladri di rame in azione al cimitero. E’ la stessa banda che ha operato a Pagani? Cronaca 

Angri, ladri di rame in azione al cimitero. E’ la stessa banda che ha operato a Pagani?

A poche ore di distanza dal raid che aveva interessato il Cimitero di Pagani, anche quello di Angri è stato preso di mira da una banda, presumibilmente a caccia di rame. Nella notte tra sabato e domenica ignori hanno fatto razzia di vasi e fioriere ornamentali, profanando le tombe, danneggiando le lapidi e lasciando a terra ciò che non poteva tornargli utile. Approfittando dell’oscurità, i malviventi, dopo aver scavalcato il muro di cinta, hanno operato in particolare nella parte alta del cimitero di Angri, nei pressi dell’entrata principale. A fare…

Continua
Auto va a fuoco sul ponte Mattiucci a Salerno. In salvo un’intera famiglia Cronaca 

Auto va a fuoco sul ponte Mattiucci a Salerno. In salvo un’intera famiglia

Pochi istanti per capire che qualcosa andava storto, pochi attimi per decidere cosa fare. Proviamo a calarci nella mente dell’automobilista che ieri pomeriggio, sul ponte Mattiucci in Via Irno, ha visto levarsi del fumo dal cofano della sua Mini, a bordo della quale viaggiava con la moglie ed il figlio piccolo. La scena è stata notata da alcuni passanti e filmata da alcuni telespettatori. A quell’ora il raccordo Via Irno-Brignano era affollatissimo in direzione cimitero. In un giorno di festa non poteva essere altrimenti. In pochi secondi il conducente della…

Continua