Voi siete qui
Salernitana: vittoria scaccia-fantasmi, ma la fuga dall’Arechi continua Sport 

Salernitana: vittoria scaccia-fantasmi, ma la fuga dall’Arechi continua

Vittoria fondamentale sul campo per la Salernitana, mentre fuori dal rettangolo verde restano delusione, amarezza e divisioni. La fuga dall’Arechi prosegue e sabato scorso poco più di duemila spettatori hanno assistito al successo in rimonta maturato con il Cittadella. Il tentativo della società di chiamare a raccolta i tifosi, dimezzando i prezzi dei biglietti, non ha prodotti particolari effetti, anzi molti abbonati hanno preferito disertare. Così come alcuni gruppi ultras, che hanno continuato nella loro forma di protesta, rimanendo fuori dall’Arechi ad intonare cori contro la società. La tifoseria è,…

Continua
Salernitana, Djuric si iscrive al club dei “triplettisti” Sport 

Salernitana, Djuric si iscrive al club dei “triplettisti”

Con la tripletta rifilata al Cittadella Milan Djuric entra di diritto nella storia della Salernitana. L’attaccante bosniaco entra nel club dei “triplettisti” del quale fanno parte, tra gli altri, giocatori del calibro di Marco Di Vaio, Giovanni Pisano, Antonio Capone e Miguel Vitulano. Non siamo ancora ai livelli di Vincenzo Margiotta, che di reti in una sola partita una volta ne realizzò 5 (contro la Cavese) e un’altra 4 (contro la Casertana). Ma sicuramente per l’ex Bristol City dopo un periodo estremamente complicato è arrivata una gran bella soddisfazione. Djuric,…

Continua
Venturato (Cittadella): «Dispiace perdere dopo un primo tempo così ben giocato» Sport 

Venturato (Cittadella): «Dispiace perdere dopo un primo tempo così ben giocato»

Soddisfatto per la prova offerta dal Cittadella nel primo tempo, mister Venturato non si spiega il calo accusato dai suoi nella ripresa. Il tecnico dei veneti è convinto che la squadra patavina possa ambire tranquillamente ai play off.

Continua
Santoro (CCSC): «La protesta doveva proseguire» Sport 

Santoro (CCSC): «La protesta doveva proseguire»

Il Centro di Coordinamento Salernitana Club non ha partecipato all’incontro a Roma con i proprietari della società e contro il Cittadella è rimasto all’esterno dello stadio assieme ad altri gruppi che non hanno condiviso la scelta di interrompere la protesta nei confronti dell’operato di Lotito e Mezzaroma.

Continua
Salernitana – Cittadella 4-2: vittoria in rimonta per i granata, tripletta di Djuric Sport 

Salernitana – Cittadella 4-2: vittoria in rimonta per i granata, tripletta di Djuric

Contro il Cittadella, la Salernitana torna al successo e vince in rimonta 4-2. A trascinare i granata i gol di Djuric, autore di una tripletta. In avvio di gara, al 6′,  la squadra di Gregucci passa in vantaggio con l’attaccante bosniaco a segno di testa su cross dalla destra di Casasola. Sette minuti dopo, il Cittadella pareggia i conti: traversone di Branca, Moncini colpisce di testa e firma l’1-1. AL 18′ ribalta il punteggio, la squadra di Venturato e con la rete in acrobazia di Iori si porta in vantaggio….

Continua
Salernitana, mister Gregucci pronto a varare un assetto più propositivo Sport 

Salernitana, mister Gregucci pronto a varare un assetto più propositivo

La Salernitana ha avviato la preparazione in vista del match di sabato con il Cittadella. Mister Gregucci sembra intenzionato a confermare la linea difensiva a quattro. Qualche dubbio in più c’è dalla mediana in su. Il tecnico granata potrebbe rendere più propositivo l’assetto di partenza (dal 4-4-1-1 si potrebbe passare al 4-2-3-1 con l’inserimento di Orlando sulla fascia sinistra), visto che i granata giocano in casa e devono provare a mettere sin da subito le cose in chiaro, senza pregiudicare i precari equilibri su cui si regge il team dell’ippocampo….

Continua
Salernitana: Cittadella nel mirino, la società dimezza i prezzi in tutti i settori Sport 

Salernitana: Cittadella nel mirino, la società dimezza i prezzi in tutti i settori

Si riparte dopo il turno di riposo. Nel mirino c’è il Cittadella e la Salernitana è chiamata ad affrontare il primo di sei scontri travestiti da finali, utili ad evitare un’inattesa coda stagionale. La società chiama implicitamente a raccolta i tifosi, dimezzando i prezzi dei biglietti, in tutti i settori. La prevendita è già iniziata questa mattina. Gli Ultras, però, sono intenzionati a proseguire con la protesta iniziata già in occasione della sfida con il Venezia e, quindi, a rimanere ancora fuori dall’Arechi. La squadra, intanto, si sta preparando alla…

Continua
Il Foggia batte lo Spezia, Salernitana a 5 punti dalla zona retrocessione Sport 

Il Foggia batte lo Spezia, Salernitana a 5 punti dalla zona retrocessione

Dopo una giornata di riposo concessa alla truppa da mister Gregucci, domani la Salernitana tornerà in campo ed inizierà in concreto a preparare la partita di sabato prossimo. Contro il Cittadella il team di Gregucci non potrà permettersi passi falsi: il successo del Foggia contro lo Spezia (1-0, gol di Iemmello) fa sì che la zona relativa alla retrocessione diretta disti ora appena 5 punti. Questo significa che, a sei giornata dalla fine della stagione regolare, Rosina e soci devono assolutamente cambiare passo. Possibilmente già a partire dal prossimo match…

Continua
Salernitana, contro il Cittadella sarà la prima di sei finali Sport 

Salernitana, contro il Cittadella sarà la prima di sei finali

Sei partite da affrontare come sei finali. La Salernitana deve osservare il proprio turno di riposo previsto dal calendario e, in vista del rush conclusivo del campionato cadetto, mister Gregucci sta cercando di comprendere su chi possa effettivamente fare affidamento e di che tipo di partita impostare contro il Cittadella. Il 4-4-1-1 sembra uno schieramento utile in trasferta per logiche di equilibrio ma, in casa, dai granata è lecito aspettarsi qualcosa in più. Contro i veneti, che all’andata si imposero per 3-1 confermando la tradizione favorevole al Tombolato, il team…

Continua
Fabiani a Goal su Goal: «Troppi errori, anche Mourinho avrebbe potuto far ben poco» Sport 

Fabiani a Goal su Goal: «Troppi errori, anche Mourinho avrebbe potuto far ben poco»

Nella partita in casa del Cittadella la Salernitana ha perso soprattutto a causa di errori individuali che la squadra granata ha pagato a caro prezzo e che non dipendono dalle scelte attuate dall’allenatore. E’ il pensiero espresso a Goal su Goal dal direttore sportivo Fabiani, che assolve Colantuono.

Continua