Voi siete qui
Sant’Egidio del monte Albino, rimosso ordigno inesploso della II Guerra mondiale Curiosità 

Sant’Egidio del monte Albino, rimosso ordigno inesploso della II Guerra mondiale

 Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania collabora alla rimozione di ordigni bellici Nella mattina di oggi il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), Servizio Regionale Campania è intervenuto per supportare la rimozione di un ordigno bellico, rinvenuto nella zona di Montalbino. Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato individuato dalla Prefettura di Salerno, quale Ente idoneo a svolgere mansioni di sicurezza e collaborazione al recupero in circostanze simili. L’ordigno (una granata da mortaio di fabbricazione italiana da 82 mm risalente alla II Guerra Mondiale) era stato…

Continua
Albanella, ritrovato senza vita l’uomo disperso Cronaca 

Albanella, ritrovato senza vita l’uomo disperso

Da ieri il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è stato coinvolto nelle ricerche di un uomo di origine romena, che da qualche giorno aveva fatto perdere le sue tracce nel territorio di Albanella . Il CNSAS è stato allertato dalla Prefettura di Salerno, in virtù del piano di ricerca per le persone scomparse. In seguito ad indagini la vasta area di ricerca è stata ristretta ad un particolare settore nei pressi del parco eolico e, proprio in un uliveto non distante da quella zona, questa mattina è avvenuto…

Continua
Incidente sul sentiero degli Dei: morta un’escursionista americana Cronaca 

Incidente sul sentiero degli Dei: morta un’escursionista americana

Tragedia oggi sul Sentiero degli Dei, dove una donna, una turista americana è inciampata all’altezza del Convento (sul sentiero dal lato del comune di Praiano), precipitando per una ventina di metri e sbattendo la testa a terra in modo molto violento. La donna, 63 anni,è rimasta a terra. Una guida, accortasi dell’accaduto, si è fatta strada fino al punto in cui era caduta per prestarle soccorso. Purtroppo, però, la donna era già  deceduta al suo arrivo: presentava una ferita molto evidente alla testa e aveva perso molto sangue. I compagni…

Continua