Voi siete qui
Proroga di tre mesi per il commissariamento della sanità in Campania Cronaca 

Proroga di tre mesi per il commissariamento della sanità in Campania

Proroga di tre mesi per il commissariamento della sanità in Campania. Lo ha deciso il ministero della Salute, insieme al dicastero dell’Economia. Restano in vigore gli assetti attuali, nulla cambia. Niente da fare. Secondo i ministeri dell’Economia e della Salute non ci sono ancora le condizioni per revocare la gestione commissariale della sanità in Campania. A Roma si consumano le battute finali di un braccio di ferro che aveva opposto- e probabilmente continuerà ad opporre fino alla prossima estate- il Governo da una parte e la Regione dall’altra. All’interno dello…

Continua
Approvato dopo 10 anni il piano ospedaliero della Campania. Buone notizie per Sapri e Polla Cronaca 

Approvato dopo 10 anni il piano ospedaliero della Campania. Buone notizie per Sapri e Polla

L’approvazione da parte del ministero del piano ospedaliero della Campania, che mancava da ben dieci anni, significa poter continuare sulla strada delle assunzioni e della stabilizzazione dei precari. Significa anche che resteranno aperti i punti nascita di Polla, Sapri e Piedimonte Matese, scongiurato dunque un grave smacco alle aree interne. “Dopo un lavoro di approfondimento, di discussione, di confronto serrato con le strutture centrali del Ministero,, viene approvata una programmazione ospedaliera equilibrata, seria e rigorosa che tiene conto delle esigenze dei territori e tutela fino in fondo del diritto alla salute…

Continua
Sanità: Governo vara norma anti-De Luca ma il commissariamento potrebbe finire prima Cronaca 

Sanità: Governo vara norma anti-De Luca ma il commissariamento potrebbe finire prima

Il consiglio dei ministri vara la cosiddetta norma anti-De Luca, ovvero l’incompatibilità tra la carica di presidente della giunta regionale e quella di commissario per il piano di rientro dal debito sanitario dello stesso ente territoriale. Il provvedimento, fortemente voluto dal movimento cinque stelle e sponsorizzato dal vicepremier Luigi Di Maio, riguarda anche un altro governatore, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, pure lui del Pd. La norma anti-De Luca ripristina l’incompatibilità che esisteva prima del decreto varato dal governo Gentiloni, che permise al presidente della Regione Campania di…

Continua
Figc commissariata: arriva Fabbricini, il salernitano Clarizia suo vice assieme a Costacurta Sport 

Figc commissariata: arriva Fabbricini, il salernitano Clarizia suo vice assieme a Costacurta

Roberto Fabbricini prende il comando della Figc commissariata, Giovanni Malagò scende in campo in Lega A. Come da previsioni, saranno i due uomini forti del Coni a farsi carico del difficile compito di portare il calcio italiano fuori dal tunnel nel quale è finito, prima con la clamorosa esclusione dai prossimi Mondiali e poi a livello politico con le mancate nomine dei vertici delle due più importanti istituzioni calcistiche. La nomina di Fabbricini è stata avallata all’unanimità dalla Giunta straordinaria riunitasi ieri pomeriggio. Con lui anche due sub commissari, il…

Continua
Lega B verso il commissariamento Sport 

Lega B verso il commissariamento

La Lega di B è sull’orlo del commissariamento. In queste ore è in corso di svolgimento a Milano, presso la sede di via Rosellini, l’ultima assemblea utile per eleggere il presidente di Lega, ma non sembrano esserci spiragli per un’intesa dell’ultima ora. I fronti a quanto pare sono ancora distanti: uno spinge per Andrea Corradino, vicepresidente di Lega decaduto da poco, l’altro è guidato da Claudio Lotito che, dopo aver provato invano a correre in prima persona, come ultima soluzione ha proposto la candidatura “istituzionale” di Ezio Maria Simonelli, presidente…

Continua