Voi siete qui
Anche a Salerno l’onda lunga della protesta degli studenti Cronaca 

Anche a Salerno l’onda lunga della protesta degli studenti

Anche a Salerno gli studenti delle scuole hanno dato vita ad una mattinata di sciopero con tanto di corteo nelle strade del centro. Alcune centinaia di ragazze e ragazzi hanno poi fatto sosta davanti al Palazzo della Provincia, dove era in corso il consiglio provinciale, urlando slogan contro il Governo, le scelte ministeriali sulle politiche scolastiche ed i ritardi per i lavori negli istituti.

Continua
Continua il braccio di ferro tra il preside dell’Ipsar Virtuoso e gli studenti Cronaca 

Continua il braccio di ferro tra il preside dell’Ipsar Virtuoso e gli studenti

Nuovo capitolo nel confronto a distanza tra il preside e gli studenti dell’Ipsar Virtuoso  La polemica diventata quasi un braccio di ferro politico tra gli studenti dell’istituto Virtuoso di Salerno ed il loro dirigente scolastico, Gianfranco Casaburi, rischia di diventare grottesca. Chiarito che le intenzioni del preside erano e sono quelle di mettere al corrente le famiglie della traccia educativa che la scuola intende dare, di consentire ai genitori di decidere se ritenere corretto o meno l’atteggiamento dei figli, restano sul tappeto tutti gli interrogativi della prima ora sull’opportunità o…

Continua
Studenti in corteo a Salerno: “Serve una scossa” Cronaca 

Studenti in corteo a Salerno: “Serve una scossa”

Prima mobilitazione a livello nazionale, chiesti innovazione e sicurezza Anche a Salerno, così come in altre 30 città d’Italia, protestano gli studenti dell’intera provincia per chiedere diritti e futuro. ‘Serve una scossa’ è lo slogan portato per le vie del centro della città. Il corteo è partito da piazza Vittorio Veneto per poi proseguire lungo corso Vittorio Emanuele.

Continua
Teggiano, l’11, 12 e 13 agosto nozze d’argento con la Principessa Costanza Cronaca 

Teggiano, l’11, 12 e 13 agosto nozze d’argento con la Principessa Costanza

La manifestazione è una spettacolare macchina del tempo capace di riportare indietro di oltre 500 anni le lancette degli orologi. Teggiano si appresta a festeggiare le sue Nozze d’Argento con “Alla Tavola della Principessa Costanza”, la kermesse organizzata dalla Pro Loco Teggiano che ogni anno, l’11, 12 e 13 agosto attira nella Città d’Arte del Vallo di Diano decine di migliaia di visitatori. Nel 1480 Antonello Sanseverino, Principe di Salerno e Signore di Diano, sposò Costanza, figlia di Federico da Montefeltro, il grande Duca di Urbino. Dopo le nozze, i…

Continua
Corteo silenzioso a Montecorvino Rovella: in migliaia per Giampiero Cronaca 

Corteo silenzioso a Montecorvino Rovella: in migliaia per Giampiero

Migliaia di persone in marcia, in silenzio, in segno di solidarietà, per testimoniare la propria vicinanza a Giampiero Delli Bovi, il giovane avvocato che, nei giorni scorsi, è rimasto gravemente ferito dall’esplosione di un pacco bomba a lui indirizzato: Montecorvino Rovella, la sua città ha dato vita nel tardo pomeriggio di ieri ad un toccante e commovente corteo. Erano davvero in tanti, più di tremila, a partecipare alla manifestazione, raccogliendo così l’invito del locale Forum dei Giovani, di cui Delli Bovi è presidente. L’iniziativa #iostocongiampiero è nata con l’intento di…

Continua
Primo maggio di riflessione per la Cisl Cronaca 

Primo maggio di riflessione per la Cisl

Il sindacato sarà di mattina al corteo a Nocera e poi nel pomeriggio, dopo un’assemblea a Battipaglia, sulla spiaggia di Santa Teresa – nel capoluogo – per il concertone Sarà un primo maggio di riflessione per la Cisl salernitana lo ha ribadito Gerardo Ceres, segretario generale del sindacato: “Per noi si tratta di un giorno importante”, ha detto Ceres. “In mattinata saremo a Nocera inferiore, a Battipaglia nel pomeriggio e a Salerno ritornerà il  concerto Santa Teresa. Vogliamo aprirci al mondo, soprattutto verso chi il lavoro lo guarda con altri sguardi. Ci…

Continua
Sciopero degli studenti contro l’alternanza scuola-lavoro Cronaca 

Sciopero degli studenti contro l’alternanza scuola-lavoro

Corteo il 24 novembre a Napoli. Arrivano i primi statuti scritti dagli studenti Approvato in Campania il secondo statuto in alternanza scuola-lavoro scritto dagli studenti. È successo al liceo “Caccioppoli” di Scafati dove i giovani hanno conquistato anche il Codice etico per le aziende. Non si ferma l’agitazione e la mobilitazione degli studenti che tornano in piazza il 24 novembre a Napoli. Il primo sciopero sull’alternanza scuola-lavoro c’era stato il 13 ottobre in tutte le province della Campania. A Salerno la manifestazione si svolse a partire da piazza Vittorio Veneto alla…

Continua
Centinaia di studenti oggi in corteo a Salerno Cronaca 

Centinaia di studenti oggi in corteo a Salerno

Giovani contrari al sistema dell’alternanza scuola lavoro Sfruttati e non valorizzati. Si sentono così gli studenti che protestano oggi in strada. A Salerno come in altre città italiane. Sfruttati e non valorizzati dall’alternanza scuola-lavoro. Un sistema che i giovani vedono solo come vantaggio economico per le aziende. E non come opportunità di crescita e di formazione. Un fiume di studenti delle scuole superiori ha attraversato stamane il corso Vittorio Emanuele. Con partenza da piazza Vittorio Veneto, il corteo si è fermato a piazza Portanova per un’assemblea pubblica. La manifestazione è stata…

Continua
Studenti contro l’alternanza scuola lavoro Cronaca 

Studenti contro l’alternanza scuola lavoro

I giovani si sentono sfruttati senza prospettive di crescita Si sentono sfruttati e vogliono manifestarlo pubblicamente. L’alternanza scuola-lavoro non convince gli studenti che domani scendono in strada. A Salerno come negli altri capoluoghi campani e nel resto d’Italia. Il corteo organizzato a Salerno dall’Unione degli studenti partirà alle 9.30 da piazza Vittorio Veneto. Giunti al termine dei due anni sperimentali, gli studenti sentono la necessità di interrogarsi sulle criticità e su cosa sia l’alternanza in tutta Italia. Viene evidenziato il profilo di sfruttamento che l’alternanza ha nei confronti degli studenti,…

Continua
Fonderie, manca il nuovo sito. Comitato Salute e Vita in piazza Cronaca 

Fonderie, manca il nuovo sito. Comitato Salute e Vita in piazza

In strada per dire basta alle Fonderie Pisano a Fratte e per invitare le istituzioni pubbliche ad accelerare l’iter della delocalizzazione. Il Comitato Salute e Vita ha tenuto un’assemblea pubblica in piazza Matteo Galdi. Insieme ai cittadini si è parlato anche del corteo del 22 aprile “Mai più fonderie”. Ad oggi non è stato ancora individuato il sito dove trasferire le Fonderie Pisano. Di conseguenza restano in bilico diversi aspetti, legati inevitabilmente alla delocalizzazione. Come quello della produzione che va avanti a scartamento ridotto. Si procede, come negli ultimi mesi, con dieci…

Continua