Voi siete qui
Consiglio comunale di Salerno; anticipazioni sui provvedimenti finanziari Cronaca 

Consiglio comunale di Salerno; anticipazioni sui provvedimenti finanziari

I debiti fuori bilancio che il consiglio comunale ratificherà domani a Salerno in realtà sono stati già liquidati e non rappresentano nulla di nuovo. Contenuti già nell’ultimo consuntivo, passano in assemblea per volere dei revisori dei conti, che ritengono necessaria una preda d’atto da parte dei consiglieri. Come già anticipato qualche giorno fa, si tratta di 850mila euro che il Comune ha dovuto pagare in seguito a sentenze sfavorevoli passate in giudicato. Si è deciso di liquidarli per evitare altre spese a carico del bilancio municipale e per scongiurare eventuali…

Continua
Codacons attiva sportello per sovraindebitamento persone fisiche Cronaca 

Codacons attiva sportello per sovraindebitamento persone fisiche

Molte famiglie affrontano quella che gli esperti hanno definito come la crisi da sovraindebitamento: in pratica accade che le persone fisiche, dopo aver contratto debiti per scopi estranei alla loro attività professionale, si trovino impossibilitati ad onorare i propri impegni. La legge mette a disposizione il cosiddetto piano del consumatore, uno strumento che le associazioni di categoria- tra queste il Codacons- stanno promuovendo perché ancora poco conosciuto. Ma come funziona questo rimedio al sovraindebitamento? Prima di tutto deve risultare evidente un perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte ed il patrimonio…

Continua
Consiglio provinciale con Ecoambiente e Bilancio all’ordine del giorno Cronaca 

Consiglio provinciale con Ecoambiente e Bilancio all’ordine del giorno

Riunito oggi in seconda convocazione, dopo la seduta andata deserta ieri, il consiglio provinciale di Salerno aveva all’ordine del giorno due punti essenziali: il primo che riguardava i provvedimenti da adottare sulla società partecipata Ecoambiente Salerno; il secondo tutto incentrato sull’approvazione del piano di riequilibrio finanziario pluriennale. In altre parole, dare il via libera all’immissione delle casse di palazzo S.Agostino di una cinquantina di milioni in grado di sistemare il bilancio e di provvedere più serenamente a tutte le urgenze oltre che alla programmazione ordinaria e straordinaria. In quest’ottica, non…

Continua
Consiglio provinciale su alienazione beni e dismissioni quote societarie Cronaca 

Consiglio provinciale su alienazione beni e dismissioni quote societarie

Non c’era solo il piano triennale dei lavori, né il programma da 49 milioni di euro tra alienazioni immobiliari e dismissioni societarie all’ordine del giorno del consiglio provinciale di oggi chiamato ad esprimersi su quattordici riconoscimenti di debiti fuori bilancio e sul piano di opere per i prossimi tre anni. Una manovra che dovrebbe assicurare la tenuta dei conti a Palazzo S.Agostino e mettere in sicurezza l’amministrazione provinciale a rischio dissesto economico-finanziario. Il buco nelle casse è almeno pari al tagli dei trasferimenti statali degli ultimi anni, senza contare il…

Continua