Cava: dopo gli arresti il Sindaco azzera la Giunta

Il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, ha azzerato la giunta ed ha ritirato le deleghe ai consiglieri comunali. La decisione è stata assunta dopo l’arresto ieri di 14 persone accusate di estorsione e usura e  dopo le parole del procuratore capo di Salerno, Corrado Lembo, che commentando l’inchiesta, ha fatto riferimento ad allarmanti relazioni di questi criminali con le forze di polizia ed esponenti delle Istituzioni locali. «Il procuratore è persona di grande esperienza e professionalità, per cui il suo allarme non può essere ignorato», ha spiegato in una…

Continua