Voi siete qui
Precipita con l’auto in un dirupo, salvata dai Vigili del Fuoco Cronaca 

Precipita con l’auto in un dirupo, salvata dai Vigili del Fuoco

Incidente a Sessa Cilento causato forse da un malore o un colpo di sonno Viva per miracolo una donna straniera precipitata con la sua auto in dirupo. L’incidente è avvenuto a Sessa Cilento. Per cause ancora da accertare, dovute forse ad un malore o un colpo di sonno, la donna ha perso il controllo del veicolo finendo nel vuoto. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, allertati da Carabinieri. Non è stato semplice il lavoro dei caschi rossi che sono comunque riusciti a mettere in salvo la donna, poi…

Continua
Arrestata donna per detenzione e spaccio di cocaina Cronaca 

Arrestata donna per detenzione e spaccio di cocaina

Operazione della Polizia a Battipaglia Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Battipaglia, nella serata di ieri, hanno arrestato una donna battipagliese di 33 anni, già nota alla giustizia, per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione rientra nell’ambito di una mirata attività diretta alla prevenzione ed alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella città di Battipaglia. Gli agenti, dopo servizi di appostamento presso l’abitazione della donna, notavano alcune persone che si introducevano nell’edificio per poi uscirne dopi pochi minuti. I poliziotti hanno fermato…

Continua
Salerno Sistemi presenta i nuovi membri del CdA Cronaca 

Salerno Sistemi presenta i nuovi membri del CdA

Una donna al vertice del consiglio Gli avvocati Mariarosaria Altieri e Felice Egidio e l’ingegnere Giacomo Concilio sono i nuovi membri dell’Organo Amministrativo di Salerno Sistemi SPA. Subentrano all’Amministratore Unico Vincenzo Luciano, che nel passaggio di testimone ha rivendicato i risultati raggiunti dalla società nel corso degli ultimi anni e lanciato i futuri impegni nello sviluppo del ciclo idrico integrato.  

Continua
Marito trova la moglie morta nel letto con la gola tagliata Cronaca 

Marito trova la moglie morta nel letto con la gola tagliata

Tragedia a Scafati, indagano i Carabinieri. La Procura ha disposto l’autopsia Sarà l’autopsia a chiarire i motivi del decesso di una donna di 45 anni di Scafati. Questa mattina il marito l’ha trovata morta con la gola tagliata nel letto della sua abitazione. Ai Carabinieri l’uomo ha raccontato di essere uscito per pochi minuti da casa. Al suo rientro ha scoperto il corpo senza vita della moglie. Vicino alla donna c’era un coltello. Sul caso indaga la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Continua
Donna di 40 anni colpita da infarto in strada, dramma ad Angri Cronaca 

Donna di 40 anni colpita da infarto in strada, dramma ad Angri

Il fatto è accaduto in via Madonna delle  Grazie Un malore improvviso è stato fatale per una quarantenne di Angri. La donna si trovava in strada, nei pressi di un ufficio postale in via Madonna delle Grazie, quando è stata colpita da un arresto cardiocircolatorio. Subito sono scattati i primi soccorsi da parte dei passanti. Giunti sul posto, i sanitari del 118 hanno tentato la rianimazione attraverso l’uso del defibrillatore ma per la donna purtroppo non c’era più nulla da fare.

Continua
Donna muore dopo due mesi di ricoveri tra Scafati e Nocera. La famiglia sporge denuncia Cronaca 

Donna muore dopo due mesi di ricoveri tra Scafati e Nocera. La famiglia sporge denuncia

Dopo diverse settimane di degenza tra l’ospedale di Scafati e quello di Nocera Inferiore, una 72enne è morta e la famiglia ha sporto denuncia contro i due nosocomi che l’hanno avuta in cura. La donna, operata all’addome, era stata ricoverata allo Scarlato, a quanto pare con un quadro clinico precario. Ben presto era stata trasferita all’Umberto I, dove era stata sottoposta ad un intervento presso il reparto di Chirurgia. Quindi era stata riportata a Scafati, per poi essere trasferita ancora a Nocera. Dopo circa due mesi dal primo ricovero, la…

Continua
Donna trovata morta in casa a Salerno, inutile l’intervento dei soccorritori Cronaca 

Donna trovata morta in casa a Salerno, inutile l’intervento dei soccorritori

Una donna di 57 anni è stata trovata morta in casa a Salerno. Su sollecitazione di alcuni familiari e dei vicini, nel pomeriggio i vigili del fuoco sarebbero intervenuti per aprire l’abitazione della donna, che purtroppo è stata rinvenuta senza vita nel suo letto. Da una prima ipotesi, sembrerebbe che la causa della sua morte possa essere stato un malore, risultato fatale per la malcapitata. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del Saut di Baronissi, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna, e i…

Continua
Scavalca il cancello di casa ma si ferisce e muore Cronaca 

Scavalca il cancello di casa ma si ferisce e muore

La tragedia è avvenuta a Castel San Giorgio Una donna di 63 anni tenta di scavalcare il cancello della propria abitazione ma si ferisce e muore dissanguata. È accaduto a Castel San Giorgio. La signora stava uscendo dalla propria abitazione insieme al nipotino quando il cane che aveva con sé è scappato. Si è precipitata a recuperarlo ed è così rimasta chiusa fuori dalla propria casa. Per poter rientrare ha scavalcato, tagliandosi però proprio all’altezza dell’arteria femorale. Sul caso indagano i Carabinieri.

Continua
Morta la donna straniera investita ieri pomeriggio a Fuorni di Salerno Cronaca 

Morta la donna straniera investita ieri pomeriggio a Fuorni di Salerno

Non ce l’ha fatta la donna di origini straniere e senza fissa dimora travolta, intorno alle 15 di ieri a Fuorni, in Via delle Calabrie, da un camion mentre attraversava la strada. Il decesso è avvenuto in ospedale a Salerno, nonostante il tentativo dei medici di salvarla: aveva politraumi ed una ferita lacero-contusa molto seria alle gambe. A soccorrerla l’ambulanza della Croce Bianca allertata dal 118, mentre le Sentinelle di Quartiere, che hanno inviato foto alla nostra redazione, si sono affiancate ai vigili urbani per le operazioni relative alla viabilità in…

Continua
Aggredisce anziana al cimitero, ghanese bloccato dai Carabinieri Cronaca 

Aggredisce anziana al cimitero, ghanese bloccato dai Carabinieri

Un extracomunitario di 32 anni ha aggredito un’anziana all’interno del cimitero di San Rufo L’uomo, originario del Ghana, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha percosso, in un viale del cimitero, la pensionata provocandole contusioni alle gambe e un trauma alla testa. Prima di fuggire ha danneggiato l’auto della figlia dell’anziana donna che ha assistito all’aggressione. I Carabinieri della stazione di Polla hanno rintracciato e bloccato l’aggressore in una cappella dello stesso cimitero. L’uomo è stato denunciato per lesioni e danneggiamento.

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi