Voi siete qui
Elezioni Figc: Lotito rinuncia alla corsa, ma per lui si aprono altri scenari Sport 

Elezioni Figc: Lotito rinuncia alla corsa, ma per lui si aprono altri scenari

Claudio Lotito è ufficialmente fuori dalla corsa per la presidenza della Figc: ieri sono state rese note le candidature, che sono quelle annunciate nei giorni scorsi. Il patron della Lazio e co-proprietario della Salernitana alla fine si è ritirato dalla contesa, dopo aver provato ad approfittare delle divisioni interne alla serie A. «Mi ero convinto a scendere in campo – ha detto -, ma ci sarebbero state troppe conseguenze per la mia società. E io questo non lo voglio». Lotito ha dunque rinunciato. Restano, invece, in corsa l’ex calciatore Damiano…

Continua
Elezioni Figc: grandi manovre in corso, oggi l’annuncio della Lega Serie A Sport 

Elezioni Figc: grandi manovre in corso, oggi l’annuncio della Lega Serie A

Da un incontro all’altro, ieri a Firenze, oggi a Milano: la corsa elettorale per la presidenza della Figc non prevede pause, perchè domenica le candidature dovranno essere ufficializzate. Per ora i nomi per il dopo Tavecchio sono sempre tre: Tommasi, numero uno dell’Assocalciatori, Gravina, presidente della Lega Pro e Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti. Alla riunione toscana, oltre agli aspiranti alla massima carica della Federcalcio, hanno partecipato anche il numero uno della Lega B Balata, quello dell’Assoallenatori Ulivieri e il capo degli arbitri Nicchi ma, nonostante il confronto di…

Continua
Elezioni Figc, inizia il risiko delle alleanze Sport 

Elezioni Figc, inizia il risiko delle alleanze

C’è anche Claudio Lotito nella commissione delegata all’unanimità dall’assemblea della Lega Serie A per incontrare i rappresentanti delle varie componenti e prendere le opportune decisioni in merito alla corsa elettorale per la Figc. I club di massima serie ieri hanno stabilito la linea da seguire nei prossimi giorni: la commissione, composta, oltre che dal patron della Lazio e co-proprietario della Salernitana, anche dal commissario della Lega Serie A Tavecchio, dal presidente del Torino Cairo e dagli Ad Marotta (Juve) e Fassone (Milan), domani incontrerà i rappresentanti delle varie componenti in…

Continua
Nuova legge elettorale, molto movimento nei partiti per le candidature Cronaca 

Nuova legge elettorale, molto movimento nei partiti per le candidature

Eccola la scheda del Rosatellum bis. Ovviamente si tratta di una simulazione della lenzuolata di liste e candidati che potremmo trovarci davanti nella cabina elettorale alle prossime politiche. Il meccanismo di voto è relativamente semplice: c’è un candidato unico per il collegio uninominale e ci sono più candidati (ma in liste corte con quattro nomi al massimo) per la quota proporzionale. Non si potrà fare il voto disgiunto: quindi se si barrano liste o candidati di coalizioni differenti la scheda sarà annullata. I parlamentari saranno eletti con un mix di…

Continua
Elezioni Lega B, domani l’ultimo round Sport 

Elezioni Lega B, domani l’ultimo round

E’ già partito il conto alla rovescia per l’assemblea della Lega di B. Domani in seconda convocazione, alle ore 12, presso la sede di via Rosellini a Milano, le società cadette si ritroveranno per l’ultimo e decisivo appuntamento elettivo. Dopo le comunicazioni del presidente facente funzioni Enzo Simonelli, si procederà con le consultazioni per eleggere non solo il numero uno della Lega, ma anche il suo vice ed i consiglieri. E’ questa l’ultima occasione per la Lega di B che se domani non troverà l’accordo verrà commissariata. Com’è noto il…

Continua
Elezioni Lega B, la partita più importante Sport 

Elezioni Lega B, la partita più importante

La partita più importante si giocherà nel mese di luglio: la Lega di B è prossima a chiudere definitivamente i giochi in merito alla scelta del presidente. Lotito sotto traccia sta lavorando fin da quando dall’ultima riunione ha preferito battere in ritirata, in assenza dei numeri sufficienti per sconfiggere Corradino, attuale vice presidente e già numero due della Lega nel corso della gestione Abodi. Tra un mese esatto, se non si arriverà alla decisione finale, anche la B sarà commissariata. Il co-proprietario della Salernitana, però, quella poltrona l’ha messa nel…

Continua
Ballottaggi: esiti non scontati a M.S.Severino e Capaccio Paestum Cronaca 

Ballottaggi: esiti non scontati a M.S.Severino e Capaccio Paestum

I ballottaggi, si sa, sono come il gioco della torre: i cittadini che decidono di tornare alle urne due settimane dopo il primo turno debbono decidere chi salvare e chi gettare di sotto. Detta così può apparire brutale, ma i ballottaggi all’italiana questo sono: decretano un vincitore e condannano uno sconfitto. E poi, come nel caso fresco fresco di Mercato San Severino, partoriscono degli autentici paradossi, con un primo cittadini eletto che non ha la maggioranza in consiglio comunale. E’ l’anatra zoppa così battezza dagli americani, che per primi al…

Continua
Ballottaggi, domani si decidono i sindaci di Capaccio e Mercato San Severino Cronaca 

Ballottaggi, domani si decidono i sindaci di Capaccio e Mercato San Severino

Urne aperte domenica 25 giugno dalle ore 7 alle 23 Capaccio Paestum e Mercato San Severino decideranno domani il loro sindaco. Sono gli unici due comuni salernitani interessati dal ballottaggio. Seggi aperti solo domani, domenica 25 giugno, dalle ore 7 alle 23. Lo scrutinio inizierà domani subito dopo la chiusura delle votazioni, l’accertamento del numero dei votanti e le altre operazioni preliminari. Al primo turno si è avuto un risultato molto equilibrato a Capaccio tra i due candidati più votati. Il sindaco uscente Italo Voza ha raccolto 4.074 preferenze (30,25%), Francesco…

Continua
Quote rosa: due sindaci e 91 consiglieri donne nei 33 Comuni del salernitano che hanno votato Cronaca 

Quote rosa: due sindaci e 91 consiglieri donne nei 33 Comuni del salernitano che hanno votato

Col 54% dei voti Paola Lanzara ha vinto la sua scommessa, diventando il primo sindaco donna di Castel San Giorgio. Con lei in consiglio altre tre donne elette anche grazie alla legge sulle quote rosa. Il caso del Comune dell’Agro non è isolato, anzi, è esemplificativo della rivoluzione al femminile che quest’ultima tornata elettorale ha determinato in quasi tutte le assisi municipali grazie all’obbligo di lasciare alcuni posti riservati alle sole donne. Oltre alla Lanzara c’è un sindaco donna anche ad Alfano (Anna Elena Gerardo) che siederà nella sala consiliare…

Continua
Capaccio Paestum e Mercato San Severino in attesa del ballottaggio Cronaca 

Capaccio Paestum e Mercato San Severino in attesa del ballottaggio

Solo due comuni della provincia di Salerno sono interessati dal secondo turno di elezioni Ci vorrà il ballottaggio per decidere i sindaci di Capaccio Paestum e Mercato San Severino. Due città che domenica 25 giugno andranno di nuovo alle urne con equilibri, però, diversi. Sul filo del rasoio quello a Capaccio Paestum dove, al primo turno, i candidati più votati sono stati divisi da appena 249 preferenze. Il sindaco uscente Italo Voza ne ha raccolte 4.074 (30,25%). Lo sfidante Francesco Palumbo ha avuto 3.825 voti (28,40%). Si preannunciano giorni di…

Continua