Voi siete qui
Piero De Luca incontra i giovani per parlare di Europa Cronaca 

Piero De Luca incontra i giovani per parlare di Europa

L’importanza di credere in un’Europa unita attraverso la quale dare importanti occasioni di sviluppo, soprattutto per i giovani. A loro parlerà oggi l’onorevole Piero De Luca.

Continua
Torna l’ora legale, si dorme meno ma domani farà buio un’ora più tardi Curiosità 

Torna l’ora legale, si dorme meno ma domani farà buio un’ora più tardi

Torna l’ora legale: un’ora di luce in più, in cambio di un’ora di sonno in meno. Stanotte, dunque, dovremmo portare le lancette dalle ore 2 alle ore 3. Il cambio dell’ora di stanotte è quello per il quale si dorme un’ora di meno: ma è anche vero che da domani farà buio un’ora più tardi la sera, quindi ne vale la pena. Molti orologi digitali o quelli degli smartphone dovrebbero adattarsi automaticamente al nuovo orario. L’ora legale rimpiazza l’ora solare, e tra le altre cose fa risparmiare sull’energia sfruttando un…

Continua
Focus Europe, servono giovani preparati per un futuro migliore Cronaca 

Focus Europe, servono giovani preparati per un futuro migliore

“Focus Europe: conoscere e confrontarsi con le istituzioni europee, per una cittadinanza europea attiva e partecipata” è il titolo dell’evento svoltosi presso l’Iiss Santa Caterina da Siena-Amendola, a Salerno. All’appuntamento organizzato dal Centro Europe Direct Napoli- Benevento-Avellino-Salerno “Maria Scognamiglio” L.U.P.T. dell’Università di Napoli Federico II, in collaborazione con il Centro Studi Super Sud di Salerno e l’Associazione Erasmus Student Network – ESN di Napoli, tra gli altri ha partecipato anche l’assessore regionale alla Formazione, alle Pari Opportunità e alle Politiche Giovanili, Chiara Marciani, che ha sottolineato l’importanza di una corretta…

Continua
La rete degli orti botanici europei prende forma a Salerno con un incontro sul riuso dei beni culturali. Curiosità 

La rete degli orti botanici europei prende forma a Salerno con un incontro sul riuso dei beni culturali.

Da Kos, patria di Ippocrate e padre della medicina, parte un viaggio ideale che arriva a Salerno, culla della Scuola Medica: la prima e più importante istituzione d’Europa nel Medioevo. Da qui si prosegue per Cordoba e si arriva a Uppsala con il suo giardino di Linneo, gemellato proprio con il Giardino della Minerva di Salerno, il più antico orto botanico d’Europa. Al Giardino della Minerva l’intesa tra Salerno e Kos si perfeziona con la piantumazione del platano prelevato dal piede dell’antico albero greco dove – leggenda narra – lo…

Continua
Federalismo. Gargani «apprezzo a battaglia di De Luca, rischia l’intero Paese» Curiosità 

Federalismo. Gargani «apprezzo a battaglia di De Luca, rischia l’intero Paese»

«Apprezzo la battaglia di De Luca». Cosi l’onorevole Giuseppe Gargani, commentando la lettera che il presidente della Regione Campania ha scritto al premier Conte per essere ascoltato, in audizione formale, sul procedimento che porterà all’autonomia spinta di molte Regioni del Nord, a scapito del Sud. «Il federalismo fiscale farà male all’intero paese e non solo al sud» aggiunge Gargani.

Continua
Giovani ed Europa: team salernitano tra i 100 migliori del Continente Curiosità 

Giovani ed Europa: team salernitano tra i 100 migliori del Continente

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha ricevuto a Palazzo di Città i giovani salernitani protagonisti di un forum internazionale dedicato al futuro dell’Europa. Le proposte salernitane sono tra le 100 migliori in assoluto. Proposte che parlano di donne, con una visione europea, puntando sulla ri-generazione e sulla necessità- per l’Italia- di ripartire dal Sud. Il team Re-Generation (Y)outh Think Tank, ovvero il gruppo di giovani salernitani che ha deciso di cimentarsi con il forum internazionale dedicato all’Europa, è nato per presentare nuovi progetti nel corso dell’evento tenutosi al Parlamento…

Continua
Giornata della Terra: raccolta firme per difesa suolo in tutta la Campania Cronaca 

Giornata della Terra: raccolta firme per difesa suolo in tutta la Campania

I cittadini campani hanno un “prezzo da pagare” per il consumo di suolo: quasi 13 milioni di euro all’anno nella sola Provincia di Salerno. In occasione della Giornata della Terra, Legambiente si mobilita in tutta la Campania organizzando banchetti in oltre 30 piazze, per incrementare le adesioni alla petizione popolare e raccontare come impedire che il suolo venga violentato, soffocato, avvelenato. Una battaglia difficile, perché serve un milione di firme in tutta Europa entro il 12 settembre, di cui 54mila in Italia. La petizione – che può essere firmata anche…

Continua