Voi siete qui
Bari – Salernitana, gli intrecci tra ex Sport 

Bari – Salernitana, gli intrecci tra ex

Le sfide tra Salernitana e Bari hanno sempre un sapore particolare, per vari motivi, e a renderla ancor più avvincente ci sono i tanti intrecci legati agli ex in campo e fuori. Rispetto alla sfida d’andata, sul fronte granata a Minala e Rosina, si è aggiunto anche il tecnico, Stefano Colantuono. Il suo percorso in biancorosso è terminato poco meno di un anno fa, alla fine dello scorso campionato, quando il trainer romano si ritrovava alla guida del Bari, subentrato in corso d’opera a Roberto Stellone. L’esperienza di Colantuono in…

Continua
Salernitana – Bari, la sfida degli ex Sport 

Salernitana – Bari, la sfida degli ex

La sfida degli ex rende ancora più avvincente la prossima gara tra Salernitana e Bari: da un lato Minala e Rosina, dall’altro Improta e Busellato. Storie diverse le loro, anche se l’obiettivo è comune, quello di farsi rimpiangere dalla ex squadra. Su sponda granata, Joseph Minala ritrova il Bari pochi mesi dopo l’ultima sfida contro i biancorossi: il centrocampista camerunense è ormai uno dei punti fermi della Salernitana. In granata ha fatto registrare progressi ed ora, dopo l’impresa del derby di Avellino, è diventato anche un beniamino della tifoseria. Ai…

Continua
Perugia-Salernitana, gli ex Della Rocca e Sprocati vorrebbero farsi rimpiangere Sport 

Perugia-Salernitana, gli ex Della Rocca e Sprocati vorrebbero farsi rimpiangere

Probabilmente uno dei due sarà titolare e l’altro sarà costretto a partire dalla panchina, ma i due ex Perugia in casa granata ci tengono a mettersi in mostra contro la squadra in cui hanno militato fino a poco tempo fa. In terra umbra Della Rocca e Sprocati hanno vissuto, in stagioni diverse, esperienze importanti a livello formativo. Ma non sono riusciti a lasciare del tutto il segno. La Salernitana notò l’esterno lombardo (cresciuto calcisticamente nel Pavia e poi trasferitosi giovanissimo al Parma) proprio in una sfida al Curi, quando Sprocati…

Continua
Eusepi, ex dal dente avvelenato: «Ho diversi sassolini da togliermi dalle scarpa» Sport 

Eusepi, ex dal dente avvelenato: «Ho diversi sassolini da togliermi dalle scarpa»

Sei mesi alla corte di Lotito e Mezzaroma, un infortunio piuttosto serio proprio all’inizio della sua avventura (e proprio nel derby contro l’Avellino) con Torrente in panchina, 10 apparizioni poco significative e nessun gol all’attivo. Strano per un giocatore come Umberto Eusepi che, invece, in carriera ha sempre fatto tante reti e lasciato il segno nelle piazze in cui ha militato. A gennaio 2016 Eusepi si trasferì in Lega Pro al Pisa, per giocare, e coi toscani ha immediatamente riconquistato la B. Un anno dopo il bomber romano s’è trasferito…

Continua