Voi siete qui
Corsa2: sindacati e lavoratori contro la messa in disponibilità Cronaca 

Corsa2: sindacati e lavoratori contro la messa in disponibilità

I dipendenti del Consorzio di Bacino Sa 2 protestano per chiedere la revoca della messa in disponibilità che rischia di lasciarli senza lavoro. La procedura di messa in disponibilità dei 49 dipendenti del Consorzio di bacino Salerno 2 va revocata. E’ quanto sostengono i sindacati in una nota inviata alla Giunta Regionale della Campania, al Prefetto di Salerno, al Vice Presidente della Regione Fulvio Bonavitacola, al Presidente della Provincia Michele Strianese, al Presidente dell’Eda Giovanni Coscia e al Commissario del Consorzio SA 2, Peppe Corona. Le parti sociali denunciano una…

Continua
Calvario per i dipendenti del Comune di Pellezzano senza stipendio Cronaca 

Calvario per i dipendenti del Comune di Pellezzano senza stipendio

Calvario per i dipendenti del Comune di Pellezzano senza stipendio, la denuncia della Csa: «Il sindaco non ci ha mai convocati nonostante le nostre richieste, ora faccia chiarezza su quanto sta succedendo» Dipendenti del Comune di Pellezzano senza stipendio da due mesi: scatta la denuncia della Csa provinciale, con la richiesta di convocazione al primo cittadino Morra. Il sindacato si schiera al fianco dei lavoratori che, nonostante le mensilità non ancora percepite, hanno deciso di non bloccare l’attività amministrativa dimostrando senso di responsabilità. «Ora è però giunto il tempo che…

Continua
 Cadono calcinacci all’interno del comando della polizia municipale di Salerno, la Csa provinciale chiede un incontro al sindaco Cronaca 

 Cadono calcinacci all’interno del comando della polizia municipale di Salerno, la Csa provinciale chiede un incontro al sindaco

«Il comando della Polizia municipale di Salerno cade a pezzi. Serve subito un incontro con il sindaco Vincenzo Napoli per fare chiarezza su quanto accaduto nei giorni scorsi». Così Angelo Rispoli, segretario generale della Fiadel, sulla caduta dei calcinacci nei locali di Via dei Carrari, sede della Municipale salernitana. «Non si tratta di un caso isolato, da anni ripeto che la sede è inadeguata per il lavoro degli agenti- attacca Rispoli. Ecco perché il sindaco Vincenzo Napoli deve assumersi le responsabilità di chiarire a città e sindacati cosa vuole fare…

Continua
Sindacati riaprono la vertenza ex Mcm: chiesto rispetto accordi per piena occupazione Cronaca 

Sindacati riaprono la vertenza ex Mcm: chiesto rispetto accordi per piena occupazione

Vertenza dei dipendenti ex Cotoniere di Fratte: i sindacati chiedono il rispetto degli accordi sottoscritti in Prefettura a Salerno. Perché nulla si è mosso dopo l’intesa raggiunta, qualche anno fa, tra il Gruppo Lettieri, il Comune di Salerno, la Regione Campania e le parti sociali. Intesa che prevedeva la modifica del piano regolatore al fine di consentire delle iniziative produttive e commerciali (come il centro commerciale “Le Cotoniere”) per ricollocare i dipendenti ex Mcm. Inoltre, c’era l’avvio della fabbrica Medsolar per la produzione di pannelli solari, poi dismessa per essere…

Continua
Sciopero lavoratori Copas e Titanus, impegnati presso Le Cotoniere e La Fabbrica Cronaca 

Sciopero lavoratori Copas e Titanus, impegnati presso Le Cotoniere e La Fabbrica

La Prefettura di Salerno si è impegnata a convocare gli operai, i sindacalisti della Fiadel, le società Copas e Titanus. Ma anche i rappresentanti dei centri commerciali Le Cotoniere e La Fabbrica. Dopo il presidio di stamani, prima sotto i portici del Palazzo di Città e poi dinanzi al Palazzo di Governo, si apre uno spiraglio nella vertenza che riguarda il personale impegnato nella vigilanza, nella manutenzione e nelle pulizie di quei centri commerciali. La Fiadel rivendica il rispetto di accordi presi con la Copas Service e la Titanus per…

Continua
Isoambiente: 22 lavoratori assorbiti dal CoriSa/2 Cronaca 

Isoambiente: 22 lavoratori assorbiti dal CoriSa/2

22 dipendenti di Isoambiente passano al Consorzio di Bacino Sa/2. Una vittoria dei sindacati, della legge e del buon senso. Si chiude una pagina dolorosa, per i ventidue lavoratori di Isoambiente e si chiude una stagione di tensione che ha visto i sindacati impegnati in prima linea per garantire i livelli occupazionali nella società partecipata dal Consorzio di Bacino Sa/2, ma anche per denunciare tutte le anomalie nella gestione societaria, compreso il fallimento strano di Isoambiente non per debiti, ma per crediti non riscossi. Ad ogni modo, ieri si è…

Continua
Stabilizzazione lavoratori Salerno Pulita, Csa Fiadel denuncia. Rispoli: «Nessuna risposta dall’azienda» Cronaca 

Stabilizzazione lavoratori Salerno Pulita, Csa Fiadel denuncia. Rispoli: «Nessuna risposta dall’azienda»

Stabilizzazione dei lavoratori di Salerno Pulita. La Fiadel provinciale, attraverso il segretario generale Angelo Rispoli e con l’ausilio dell’ufficio legale del sindacato di categoria, ha presentato una denuncia all’Ispettorato del lavoro e alla Procura della Repubblica di Salerno. “E’ necessaria, visto l’elevato numero di interinali in forza alla Salerno Pulita. Sono stati assunti antecedentemente alla legge regionale”, ha spiegato Rispoli che segue da tempo la vertenza. “Queste maestranze hanno superato un’apposita selezione concorsuale e inoltre agli stessi non viene applicato il jobs act”. Per la Fiadel provinciale, dunque, questa situazione…

Continua
Arrivano nuove divise per venti vigili urbani di Salerno. Ora le armi Cronaca 

Arrivano nuove divise per venti vigili urbani di Salerno. Ora le armi

«Finalmente sono arrivate le nuove divise per 20 vigili urbani di Salerno». Angelo Rispoli della Fiadel esprime soddisfazione perché è «stata data dignità a questi agenti che, quotidianamente, svolgono un lavoro fondamentale per la comunità salernitana. Ora ci auguriamo che quanto prima, magari entro la fine del periodo di “Luci d’Artista”, il Comune provveda a dotare i poliziotti delle armi già annunciate negli incontri tenuti nei mesi scorsi», rilancia Rispoli. L’arrivo delle nuove divise riguarda i cosiddetti “trasfertisti” della Polizia Municipale di Salerno. Per la Fiadel «si tratta di un…

Continua
Vertice Vigili-Comune di Salerno: resta perplessa la sigla sindacale Fiadel Cronaca 

Vertice Vigili-Comune di Salerno: resta perplessa la sigla sindacale Fiadel

La Fiadel è la sigla sindacale dei vigili urbani che non si arrende. Ancora oggi, dopo il faccia a faccia di ieri con il comandante Cantarella e l’amministrazione comunale, il segretario Angelo Rispoli scrive che resta lo stato d’agitazione dopo le tre ore di incontro seguito al grave episodio di aggressione di due poliziotti municipali per mano di due venditori ambulanti di nazionalità straniera. La parte pubblica ha ammesso l’esistenza di una problema sicurezza a Salerno- scrive la Fiadel- mentre la discussione su “Luci d’Artista” non è ritenuta un’emergenza dal…

Continua
Salerno Pulita incassa punto a favore nello scontro con Fiadel-Cisal Cronaca 

Salerno Pulita incassa punto a favore nello scontro con Fiadel-Cisal

Il giudice del lavoro ha rigettato il ricorso con il quale la Fiadel Cisal chiedeva il riconoscimento della condotta antisindacale della società Salerno Pulita. La decisione dà pienamente ragione alla linea difensiva scelta dai legali di Salerno Pulita, che hanno puntato sull’infondatezza e sull’inammissibilità del ricorso, effettivamente riconosciute dal giudice. Nel provvedimento si legge che la Fiadel Cisal a più riprese aveva chiesto incontri con i dirigenti di Salerno Pulita per trattare temi previsti dal contratto denunciando di non essere stata convocata. Ma, ad un attento esame delle norme, emerge…

Continua