Controne adotta Paestum… o almeno un pezzo della cinta muraria

“Anche gli angeli mangiano fagioli” era il titolo di un vecchio film che da oggi, però, può essere preso come slogan per raccontare del gesto filantropico compiuto dal comune di Controne, patria del pregiato fagiolo, in favore delle mura del Parco Archeologico di Paestum. Nelle settimane scorse il direttore del Parco Gabriel Zuchtriegel ha lanciato la campagna per l’”adozione” della cinta muraria dell’antica Posidonia, un’iniziativa che è stata subito sposata dall’amministrazione di Controne, che contribuirà in questo modo a sostenere i costi di manutenzione dell’area archeologica. Controne, attraverso il suo…

Continua