Voi siete qui
Fonderie Pisano, sindacati propongono un tour per mostrare il nuovo progetto Cronaca 

Fonderie Pisano, sindacati propongono un tour per mostrare il nuovo progetto

I sindacati propongono un tour dei territori potenzialmente interessati dalla delocalizzazione delle Fonderie Pisano per illustrare ai cittadini le caratteristiche del nuovo progetto di fabbrica. Il Comitato Salute e Vita non si fida e replica ricordando i  tanti anni inutilmente trascorsi senza il trasferimento degli impianti da Fratte

Continua
Fonderie Pisano: Tar dispone riunficazione ricorsi. Udienza di merito l’8 maggio prossimo Cronaca 

Fonderie Pisano: Tar dispone riunficazione ricorsi. Udienza di merito l’8 maggio prossimo

Rinviata all’8 maggio prossimo l’udienza dinanzi al Tar di Salerno sulle Fonderie Pisano. Si dovrà discutere nel merito della vicenda relativa alla VIA, valutazione di impatto ambientale e all’AIA, autorizzazione integrata ambientale. I giudici amministrativi hanno disposto la riunificazione, in un unico procedimento, di tutti i ricorsi presentati sul tema. Infatti, c’è da capire se esistano profili di illegittimità sull’adozione di quei provvedimenti. Come sarà valutata la revoca delle autorizzazioni così come decisa dalla Regione Campania. Tutto ruota attorno all’attuazione, da parte delle Fonderie, delle misure necessarie a temperare l’impatto…

Continua
Fonderie Pisano: il Comune di Salerno si costituirà parte civile Cronaca 

Fonderie Pisano: il Comune di Salerno si costituirà parte civile

Il Comune di Salerno si costituirà parte civile nel processo contro le Fonderie Pisano. La notizia la dà direttamente il sindaco Vincenzo Napoli, sgombrando il campo dalle polemiche che hanno accompagnato l’ultima udienza davanti al gup Zambrano. Dunque il 21 dicembre prossimo i legali dell’amministrazione comunale depositeranno la costituzione di parte civile affiancandosi ad associazioni, enti e comitati che lo hanno già fatto. Il sindaco Napoli conferma non poter adottare misire drastiche senza che vi sia un reale fondamento. Ma se non si può parlare di chiusura per ordinanza sindacale,…

Continua
Fonderie Pisano: gup Zambrano rinvia udienza al 21 dicembre prossimo Cronaca 

Fonderie Pisano: gup Zambrano rinvia udienza al 21 dicembre prossimo

Rinviata al prossimo 21 dicembre l’udienza preliminare per il processo alle Fonderie Pisano su reati ambientali. Il gup Zambrano del Tribunale di Salerno si è riservata di decidere su alcune eccezioni mosse dai legali dei Pisano, riguardo alla costituzione di determinate parti civili. La novità odierna, infatti, è la richiesta di costituirsi parte civile nel procedimento da parte del Ministero dell’Ambiente e del Comune di Pellezzano. Mentre è rimasta confermata l’assenza dei Comuni di Salerno e Baronissi, oltre che della Regione Campania. Circostanza fatta notare da alcune delle associazioni costituite….

Continua
Fonderie Pisano, il comitato Salute e Vita ricevuto al Ministero dell’Ambiente Cronaca 

Fonderie Pisano, il comitato Salute e Vita ricevuto al Ministero dell’Ambiente

Nella giornata di oggi una delegazione del Comitato e Associazione “Salute e Vita” è stata ricevuta al Ministero dell’Ambiente, dove ha avuto modo di esporre i fatti relativi alla vicenda Fonderie Pisano. La delegazione del Comitato era formata da: Lorenzo Forte (presidente), Ing. Salvatore Milione (tecnico), Arch. Raffaella Vitale (tecnico), Avv. Franco Massimo Lanocita e dall’On. Nicola Provenza, che ha perorato questo incontro, seguendo personalmente questa vicenda. Il Sottosegretario all’Ambiente On. Salvatore Micillo ha presenziato all’incontro coadiuvato dai tecnici del ministero. Prima importante occasione per porre l’attenzione del Ministero dell’Ambiente…

Continua
Vicenda Fonderie Pisano: Fiom Cgil proclama stato di agitazione operai Cronaca 

Vicenda Fonderie Pisano: Fiom Cgil proclama stato di agitazione operai

Intanto la Fiom Cgil proclama lo stato di agitazione delle maestranze delle Fonderie Pisano, auspicando l’apertura di un tavolo di confronto in Prefettura sulle vicende della delocalizzazione dello stabilimento. Da mesi, infatti, secondo il sindacato è calato il silenzio delle istituzioni sul percorso di spostamento della fabbrica da Fratte. La conseguenza è l’esasperazione dei lavoratori, costretti ad operare a tempo parziale o a stare fermi del tutto, senza certezze sul futuro delle loro cento famiglie. La lettera che la Fiom Cgil ha inviato alle Fonderie Pisano e al Prefetto di…

Continua
Tar respinge ricorso Pisano: Fonderie restano chiuse, ma Regione deve dare altre indicazioni Cronaca 

Tar respinge ricorso Pisano: Fonderie restano chiuse, ma Regione deve dare altre indicazioni

I giudici amministrativi respingono il ricorso presentato dai legali delle Fonderie Pisano. E lo fanno con un’ordinanza dotata di equilibrio e di aspetti inediti che possono condizionare l’evolversi della vicenda relativa alla fabbrica di Fratte. I Pisano, in pratica, chiedevano di poter rimanere aperti nonostante il provvedimento di chiusura emesso dalla Regione Campania per una validità di 45 giorni. Termine entro il quale le Fonderie avrebbero dovuto adeguarsi alle prescrizioni per garantire la regolarità degli impianti. Il Tar, rigettando la sospensiva chiesta dai Pisano, certifica la preminenza del diritto alla…

Continua
Fonderie Pisano: Tar decide su ricorso contro chiusura attività Cronaca 

Fonderie Pisano: Tar decide su ricorso contro chiusura attività

Piazza San Tommaso d’Aquino, su cui s’affaccia il Tar di Salerno, era attraversata oggi come da una linea Gotica. Di qua i lavoratori delle Fonderie Pisano ed i sindacati, al di là i residenti di Fratte e gli attivisti del Comitato Salute e Vita. Nelle aule della giustizia amministrativa, si teneva l’udienza per consentire al collegio del Tar di decidere sulla richiesta di annullamento dell’atto con cui la Regione Campania ha sospeso l’attività dell’impianto per 45 giorni, a causa di difformità legate all’Aia, l’autorizzazione integrata ambientale. Ma la divisione che…

Continua
Fonderie Pisano, procedure per l’Aia ancora aperte Cronaca 

Fonderie Pisano, procedure per l’Aia ancora aperte

Il progetto di adeguamento delle Fonderie Pisano, presentato e illustrato nel corso della Conferenza dei servizi, convince. La procedura è ancora aperta ma la proprietà punta sull’abbattimento dei fattori inquinanti e sull’applicazione delle migliori tecnologie per la salvaguardia della salute e, per farlo, avrà 90 giorni di tempo dalla chiusura del tavolo. Le criticità riscontrate non sono del tutto superate, il tavolo di tecnici ha acquisito la documentazione e, probabilmente, dovrà trasferirla all’ufficio Via. L’opificio è ubicato in zona Sic ( siti d’importanza comunitaria) e la normativa prevede l’acquisizione di…

Continua
Fonderie Pisano,  il Comune di Pellezzano si costituisce in giudizio innanzi al Tar Campania Cronaca 

Fonderie Pisano, il Comune di Pellezzano si costituisce in giudizio innanzi al Tar Campania

Il Comune di Pellezzano si costituisce in giudizio innanzi al Tar Campania nella vicenda che vede le Fonderie Pisano chiedere l’annullamento o la sospensione del provvedimento della Regione che ne sospendeva l’attività per difformità legate all’autorizzazione integrata ambientale. Occorre ricordare che da alcuni giorni l’opificio di via Dei Greci ha ripreso le attività perchè il Tar ha sospeso il provvedimento di chiusura in attesa del verdetto collegiale del prossimo 21 novembre. “Il nostro Ente – spiega il Sindaco, Francesco Morra – già in altre occasioni, ha attuato iniziative ed assicurato…

Continua