Voi siete qui
Lotito vuole Alitalia, presentata un’offerta d’acquisto Cronaca 

Lotito vuole Alitalia, presentata un’offerta d’acquisto

Per Alitalia spunta la candidatura di Claudio Lotito. A poche ore dalla scadenza per le offerte, fissata per sabato 15 giugno, il presidente della Lazio, copatron della Salernitana e consigliere della Federcalcio, ha formalizzato un’offerta “riservata” di acquisto per Alitalia. Lo ha ufficializzato lo stesso Lotito. Una mossa che andrà ora studiata con Fs per verificarne la concreta fattibilità e che non esclude, al momento, un nuovo rinvio di almeno una quindicina di giorni dei termini dell’operazione. A frenare è invece Atlantia, la holding che controlla Autostrade, oltre che gli aeroporti romani di Fiumicino…

Continua
Sanità: Governo si avvita sul commissario in Campania, annunciato ma non nominato Cronaca 

Sanità: Governo si avvita sul commissario in Campania, annunciato ma non nominato

Resta sospesa la vicenda del commissariamento della Sanità in Campania. Per il presidente Vincenzo De Luca ogni qual volta si nomina la gestione commissariale si arreca un danno all’immagine di un territorio che negli ultimi anni ha risalito la china. La Campania raggiunge da sei anni l’equilibrio di bilancio in sanità e da almeno un anno l’obiettivo dei livelli di assistenza. Dunque, non solo sarebbe superflua la nomina di un altro commissario, ma sarebbe inutile lo stesso commissariamento. Ma nonostante dalla Regione ci si sgoli per spiegare le buone ragioni,…

Continua
Vertenza “La Città”, interrogazione dei deputati De Luca e Sensi al Governo Conte Cronaca 

Vertenza “La Città”, interrogazione dei deputati De Luca e Sensi al Governo Conte

“Una ferita la chiusura del quotidiano campano. Da governo disprezzo per libertà di stampa e pluralismo” In un’interrogazione al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, i deputati del Partito democratico Piero De Luca e Filippo Sensi chiedono in che modo intenda intervenire il governo per scongiurare la chiusura del quotidiano salernitano “La Città”. “Dopo quasi 23 anni chiude sotto i colpi dei tagli all’editoria voluti dal governo Lega-Cinque Stelle una delle testate più radicate nel territorio della provincia di Salerno”, sottolinea De…

Continua
Vertenza “La Città”, per la FNSI deve intervenire il Governo Curiosità 

Vertenza “La Città”, per la FNSI deve intervenire il Governo

“Il Governo non può fare finta di non vedere quanto sta accadendo a Salerno per la chiusura del quotidiano “La Città”. Il ministro del Lavoro Luigi Di Maio e il sottosegretario all’Editoria Vito Crimi convochino le parti”. È quanto affermato dal presidente della FNSI Giuseppe Giulietti, anche a nome del segretario generale Raffaele Lorusso, a Napoli durante un incontro con i giornalisti de La Città di Salerno. “Le operazioni che si nascondono dietro la chiusura del giornale presentano profili più che opachi sui quali devono essere interessate la magistratura e…

Continua
Regionalismo differenziato: le preoccupazioni della Campania Cronaca 

Regionalismo differenziato: le preoccupazioni della Campania

La preoccupazione del Consiglio regionale della Campania è che il percorso avviato dalle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna possa tradursi in una iniqua redistribuzione di risorse tra le diverse aree territoriali. Fino al punto di ledere la stessa unità nazionale. Approvando l’ordine del giorno proposto dalla giunta, l’assise ritrova unità: a favore si esprime non solo la maggioranza ma anche l’opposizione di centrodestra. Mentre il Movimento Cinque Stelle, pur polemico con l’iniziativa, non vota contro e si astiene. L’appello è a formare tavoli interregionali di confronto con il Governo,…

Continua
Casciello (FI): «Governo gialloverde fallimentare su immigrazione e lavoro» Cronaca 

Casciello (FI): «Governo gialloverde fallimentare su immigrazione e lavoro»

E’ il parlamentare di Forza Italia Gigi Casciello a bacchettare il Governo, a margine della presentazione delle donne candidate nelle liste azzurre per le provinciali di domenica. Casciello ricorda come fallimenti  le recenti uscite dell’Esecutivo sull’immigrazione e la gestione delle politiche del Lavoro, come nel caso Treofan di Battipaglia. (intervista al Liratg oggi).

Continua
Pensionati salernitani a Roma il 9 febbraio contro il Governo Cronaca 

Pensionati salernitani a Roma il 9 febbraio contro il Governo

La Cisl: “molti vivono nel dramma di scegliere se curarsi o mangiare” Il taglio della rivalutazione delle pensioni da 1.521 euro lordi è grave ed ingiustificato. La Cisl lo dice in modo chiaro denunciando lo stato di disagio per i pensionati salernitani che parteciperanno in massa alla manifestazione di sabato 9 febbraio in piazza del Popolo a Roma. Il sindacato di categoria, insieme alle altre federazioni di Cgil e Uil, attacca il Governo per quanto previsto dalla legge finanziaria 2019. “La rivalutazione delle pensioni, per adeguarle all’incremento del costo della…

Continua
Gazebo PD contro la manovra del Governo, Piero De Luca: «Politiche dannose per il Paese» Cronaca 

Gazebo PD contro la manovra del Governo, Piero De Luca: «Politiche dannose per il Paese»

Anche a Salerno, in via Velia, stamani, era presente il gazebo per Pd in segno di protesta contro la manovra del Governo. Ai cittadini è stato distribuito materiale informativo anche sulle proposte del Partito Democratico per invertire la rotta. Al LiraTg l’intervista al deputato PD Piero De Luca.

Continua
Sicurezza; De Luca spiega scelta di non ricorrere alla Consulta: «evitiamo regali alla Lega» Cronaca 

Sicurezza; De Luca spiega scelta di non ricorrere alla Consulta: «evitiamo regali alla Lega»

La Regione Campania non ricorre alla Consulta contro il decreto sicurezza per una scelta politica precisa: evitare di consegnare alla Lega uno strumento elettorale che distorcerebbe le questioni di merito. E’ il presidente Vincenzo De Luca a spiegarlo, a margine di un evento a Lioni, prendendo le distanza da tanti colleghi governatori o sindaci. Perché la Campania rinuncia? «Perché non voglio fare nessun piacere alla Lega. Più si ideologizza questo problema più si regalano voti alla Lega. La sinistra continua a non capire niente». «Il decreto Salvini è un disastro…

Continua
De Luca scrive al premier Conte: «voglio essere sentito su autonomia alle Regioni del Nord» Cronaca 

De Luca scrive al premier Conte: «voglio essere sentito su autonomia alle Regioni del Nord»

Lettera di Vincenzo De Luca al presidente del Consiglio dei ministri. Vuole essere ascoltato, in audizione formale, sul procedimento che porterà all’autonomia spinta di molte Regioni del Nord. Il tutto a scapito del Sud. Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha inviato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte la richiesta formale di un incontro nell’ambito del procedimento instaurato dalle Regioni Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna, finalizzato a forme e condizioni particolari di autonomia. Un federalismo spinto, insomma. «A prescindere dalla proposta di accordo preliminare e di intesa che la…

Continua