Voi siete qui
Porto di Salerno, da quattro giorni fermata nave battente bandiera liberiana Cronaca 

Porto di Salerno, da quattro giorni fermata nave battente bandiera liberiana

È ferma da quattro giorni al porto di Salerno una nave da carico battente bandiera liberiana, di quasi diecimila tonnellate di stazza lorda, proveniente da Alessandria d’Egitto. Il personale della Capitaneria di Porto di Salerno, comandato dal Capitano di Vascello Giuseppe Menna, ha ispezionato e sottoposto a provvedimento di fermo l’unità adibita al trasporto di contenitori. A bordo della nave sono state rilevate delle deficienze in materia di sicurezza della navigazione. L’imbarcazione mercantile era al di sotto dei livelli minimi di sicurezza richiesti dalla normativa di settore nazionale ed internazionale….

Continua
Delfino salvato al lungomare di Salerno Cronaca 

Delfino salvato al lungomare di Salerno

Salvato un delfino trovato sulla spiaggia di Lungomare Colombo a Salerno. Grazie alla segnalazione di un cittadino al numero blu 1530, la Guardia Costiera di Salerno è prontamente intervenuta insieme ai Vigili del Fuoco. Il mammifero lungo circa due metri è stato imbragato e trasportato al molo Manfredi del porto di Salerno. Da qui è partita una motovedetta della Guardia Costiera che ha poi rilasciato il delfino in libertà nelle acque al largo del porto di Salerno. Le operazioni di salvataggio sono state condotte sotto la supervisione medica del veterinario.

Continua
Direzione Marittima della Campania, i risultati dell’operazione “Costa Gaia” Cronaca 

Direzione Marittima della Campania, i risultati dell’operazione “Costa Gaia”

186 ispezioni, 24 notizie di reato, 22 sequestri penali, 16 illeciti amministrativi, sanzioni pecuniarie per oltre 90 mila euro: sono questi i numeri della complessa operazione denominata “Costa Gaia” condotta tra il 28 gennaio ed il 22 febbraio dalla Direzione Marittima della Campania sotto il coordinamento del Contrammiraglio Pietro Giuseppe Vella al fine di implementare le azioni di tutela dell’ambiente marino e costiero. L’operazione ha riguardato l’intero ambito territoriale della regione ed è stata svolta da tutti gli Uffici marittimi campani, con le stesse procedure operative e seguendo le linee…

Continua
“Keep Solofrone Clean”: nei guai stabilimenti industriali ed aziende zootecniche Cronaca 

“Keep Solofrone Clean”: nei guai stabilimenti industriali ed aziende zootecniche

“Keep Solofrone Clean” è il titolo di un’importante operazione svolta lungo il Solofrone da parte della Guardia Costiera di Agropoli, diretta dal tenente di vascello Giulio Cimmino con il coordinamento della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. Nel corso delle indagini, partite nel 2017 ed eseguite dal Nucleo di Polizia Ambientale, sono state controllati stabilimenti industriali ed aziende zootecniche, per appurare se vi fossero scarichi illeciti di veleni nel fiume. I risultati di questa operazione sono stati illustrati questa mattina nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la…

Continua
120 kg di tonno rosso sequestrati dalla Guardia Costiera Cronaca 

120 kg di tonno rosso sequestrati dalla Guardia Costiera

Pesca illegale, blitz dei militari in Costiera Amalfitana Rinvenuti nelle acque antistanti Maiori oltre 80 esemplari di tonno rosso, immediatamente sottoposti a sequestro, per un peso complessivo di oltre 120 kg. L’operazione della Guardia Costiera di Salerno rientra nell’incessante attività di pattugliamento della costa mirata al controllo e alla vigilanza della filiera della pesca. Ciò per la tutela della salute pubblica e delle risorse ittiche di specie protette. La normativa vigente regolamenta in maniera molto rigida la cattura del tonno rosso, vietata in questo periodo dell’anno. Inoltre gli esemplari sequestrati, aventi…

Continua
Pesce sottomisura o conservato male, maxi sequestro della Guardia Costiera Cronaca 

Pesce sottomisura o conservato male, maxi sequestro della Guardia Costiera

Operazione “Jellyfish” condotta nel Cilento, tra Ascea e Capaccio Paestum Sequestrati 150 chilogrammi di prodotto ittico sottomisura o in cattivo stato di conservazione. Elevate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 13mila euro. Complessivamente sono stati eseguiti 65 controlli, di cui 33 a bordo di unità navali, da pesca e da diporto. E’ il bilancio dell’operazione “Jellyfish” che la Guardia Costiera ha condotto nel Cilento. L’Ufficio Circondariale marittimo di Agropoli ha effettuato controlli mirati a terra e in mare, da Capaccio Paestum ad Ascea,. Coperte anche vaste aree interne della provincia di…

Continua
Agropoli, disinnescato il proiettile antiaereo scoperto per caso da un turista polacco Cronaca 

Agropoli, disinnescato il proiettile antiaereo scoperto per caso da un turista polacco

Un turista polacco durante una nuotata nelle acque di Agropoli, a poca distanza dalla riva, ha scoperto un proiettile antiaereo risalente alla Seconda Guerra Mondiale, di 5 cm di diametro e 50 cm di lunghezza. L’ordigno è stato fatto deflagrare a largo della costa da parte del Nucleo S.D.A.I. Combsubin della Marina Militare. A fornire supporto anche gli uomini del locale ufficio marittimo della Guardia Costiera di Agropoli, diretti dal tenente di vascello Giulio Cimmino, che già nella giornata di domenica erano intervenuti per interdire lo specchio d’acqua interessato dal…

Continua
Perdono il controllo della mongolfiera e finiscono in mare, salvati due turisti australiani Curiosità 

Perdono il controllo della mongolfiera e finiscono in mare, salvati due turisti australiani

Tanta paura ma per fortuna nessuna conseguenza particolare per due turisti australiani che hanno perso il controllo della mongolfiera a bordo della quale stavano viaggiando e che, per cause ancora da accertare, sono precipitati in mare, riuscendo a compiere una fortunosa operazione di ammaraggio. Sul posto sono giunti gli uomini della la Guardia Costiera di Agropoli che, anche grazie all’aiuto di un pescatore, sono riusciti a salvare i due stranieri. Una volta trasportati a riva sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118. Per loro solo tanta paura. Presenti…

Continua
Arcivescovo Moretti in visita al Comando della Guardia Costiera di Salerno Curiosità 

Arcivescovo Moretti in visita al Comando della Guardia Costiera di Salerno

L’Arcivescovo di Salerno, Mons. Luigi Moretti, ha fatto visita al Comando della Capitaneria di Porto al Molo Manfredi, per un momento di preghiera intorno alla reliquia del braccio di San Matteo, Patrono della Città. L’Arcivescovo, accompagnato dal Parroco del Duomo, don Michele Pecoraro, è stato accolto dal Capo del Compartimento Marittimo, Giuseppe Menna, e dal Cappellano Militare, don Claudio Mancusi. Nell’oratorio “Ave Maris Stella” si è tenuto un breve momento di riflessione e raccoglimento: il Presule ha sottolineato quanto sia importante per l’esercizio della missione a favore della salvaguardia dell’ambiente…

Continua
Pisciotta: sequestrati 200 chili di pescato  a poche miglia dal porto Cronaca 

Pisciotta: sequestrati 200 chili di pescato a poche miglia dal porto

Nel corso di un’operazione per contrastare attività di pesca illegale i militari della Guardia Costiera di Palinuro, diretti dal Comandante, Tenente di Vascello Giampaolo Arcangeli hanno sequestrato, a poche miglia dal porto di Pisciotta, ben 150 esemplari di tonno rosso di taglia inferiore alla misura minima prescritta, da poco pescati e gettati in mare al sopraggiungere della motovedetta, pronti per essere commercializzati illegalmente. A quanto pare i militari, dopo il recupero, hanno posto i sigilli al pescato per un totale di circa 200 kg. Attualmente sono in corso accertamenti per…

Continua