Voi siete qui
Diele, il 15 gennaio inizierà il processo d’appello per l’attore romano accusato di omicidio stradale Cronaca 

Diele, il 15 gennaio inizierà il processo d’appello per l’attore romano accusato di omicidio stradale

Inizierà il prossimo 15 di gennaio il processo d’appello per Domenico Diele, l’attore romano condannato per omicidio stradale con rito abbreviato a 7 anni ed 8 mesi. La notte del 24 giugno 2017 Diele, a bordo della sua autovettura, travolse e uccise la 48enne Iliaria Dilillo, che viaggiava invece a bordo di uno scooter, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Rovella. Nel corso dei controlli emerse che l’attore, che aveva la patente sospesa per uso di hashish, era alla guida alterato dall’utilizzo di sostanze stupefacenti. I…

Continua
Morte Dilillo; Diele, nuove perizie: sentenza non prima del 30 aprile Cronaca 

Morte Dilillo; Diele, nuove perizie: sentenza non prima del 30 aprile

La prossima discussione sul caso Diele ci sarà il 23 aprile. La sentenza sull’attore senese, invece, è prevista una settimana dopo, il 30 aprile, quando ci saranno le arringhe dell’accusa (il pm Elena Cosentino) e delle parti (gli avvocati Ivan Nigro per l’imputato e Michele Tedesco per la famiglia della vittima). Per sapere se e in che misura l’attore Domenico Diele è responsabile di omicidio stradale aggravato, per aver causato la morte della salernitana Ilaria Dilillo investita sull’autostrada A2, bisognerà attendere un altro mese e mezzo. Dunque non si concluderà…

Continua