Voi siete qui
Scuola, attenzione ai rischi che si corrono sul web Cronaca 

Scuola, attenzione ai rischi che si corrono sul web

Fa tappa a Salerno il progetto nazionale “Generazioni Connesse” del Miur Cinquecento alunni di terza media affollano il teatro Augusteo di Salerno. Sono quelli di sette scuole salernitane. Con loro anche gli studenti stranieri del Centro Provinciale per l’istruzione degli Adulti. Tutti, a titolo gratuito, assistono allo spettacolo teatrale itinerante “Condividi?” coordinato dal MIUR in partenariato con la Polizia di Stato-Polizia Postale e delle Comunicazioni. Salerno è una delle dieci tappe del tour nazionale dello spettacolo della compagnia Teatro in movimento. I ragazzi partecipano con attenzione all’iniziativa su bullismo e…

Continua
Bullismo e cyberbullismo: se ne parla a Salerno Cronaca 

Bullismo e cyberbullismo: se ne parla a Salerno

“Bullismo e cyberbullismo, la scuola e la rete” è l’evento promosso presso la Fondazione Carisal dall’Associazione “De Jure condendo”. A confronto operatori del diritto ma anche forze dell’ordine, dirigenti scolastici, istituzioni, per ribadire l’importanza e il ruolo della “rete” tra studenti, insegnanti e genitori nella lotta al bullismo e, in particolare, al cyberbullismo, fenomeni preoccupanti non solo per la dimensione purtroppo assunta di recente, ma anche per la gravità delle conseguenze che produce sulle sue vittime. Aspetti messi a fuoco dalla psicologa Giuseppa Cinquemani e da Francesco Zanfardino dell’Ausilioteca Mediterranea…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi