Voi siete qui
Rissa in via de’Principati, arrestato un rumeno per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi Cronaca 

Rissa in via de’Principati, arrestato un rumeno per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi

Nella serata di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un trentaseienne rumeno, dimorante aad Albori di Vietri Sul Mare, già gravato da vari pregiudizi di polizia, perché responsabile di violenza, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e lesioni personali gravi. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, intorno alle ore 20.00, aveva iniziato a molestare alcuni avventori di un bar di via Dei Principati tanto da indurre alcuni passanti a chiamare il 112. La Centrale Operativa, ha subito inviato sul posto una prima pattuglia di militari che non ha fatto nemmeno in…

Continua
Resistenza e lesioni all’Arechi, obbligo di dimora per 2 tifosi del Foggia Cronaca Sport 

Resistenza e lesioni all’Arechi, obbligo di dimora per 2 tifosi del Foggia

Gli agenti della Digos di Salerno, su disposizione della Procura, hanno dato esecuzione ad una ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari applicativa della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, a carico di due tifosi foggiani ai quali è stata inoltre imposta la permanenza nelle rispettive abitazioni in occasione delle gare sia interne che esterne del Foggia. Ai due supporter rossoneri sono contestati i reati di resistenza e lesioni aggravate a pubblici ufficiali in occasione dell’incontro di calcio Salernitana – Foggia disputato all’Arechi il 23 dicembre…

Continua
Denunciato per lesioni aggravate e violenza privata un uomo che ha percosso la fidanzata Cronaca 

Denunciato per lesioni aggravate e violenza privata un uomo che ha percosso la fidanzata

Gli agenti l’avevano soccorsa mentre penzolava nuda dal primo piano di una costruzione in via delle Calabrie, nel cuore della notte. In un primo momento avevano pensato che volesse suicidarsi ma poi, una volta in caserma, la donna ha raccontato loro una terribile storia fatta di violenze e soprusi. Era scappata di casa, così come si trovava per sfuggire alla violenza dle fidanzato marocchino che, nella giornata di ieri, è stato rintracciato e denunciato. Il fatto è accaduto nel corso della nottata tra domenica e lunedì. La straniera è stata…

Continua
Spari a Pagani: Cascetta ai domiciliari e cambia l’accusa, lesioni volontarie Cronaca 

Spari a Pagani: Cascetta ai domiciliari e cambia l’accusa, lesioni volontarie

Va ai domiciliari con l’accusa di lesioni gravi volontarie l’uomo che ha sparato ad un ex amico culturista domenica pomeriggio a Pagani. Cade l’ipotesi del tentato omicidio. Vincenzo Cascetta non è più accusato del tentato omicidio di Pietro Campitelli, raggiunto dai colpi di pistola esplosi al termine di una lite davanti ad un bar di Pagani, domenica scorsa. Per il gip del tribunale di Nocera, Alfonso Scermino, quei colpi sono stati esplosi durante una colluttazione e puntando la pistola verso terra, dunque non si può configurare la chiara intenzione di…

Continua
Aggredisce anziana al cimitero, ghanese bloccato dai Carabinieri Cronaca 

Aggredisce anziana al cimitero, ghanese bloccato dai Carabinieri

Un extracomunitario di 32 anni ha aggredito un’anziana all’interno del cimitero di San Rufo L’uomo, originario del Ghana, in evidente stato di alterazione psicofisica, ha percosso, in un viale del cimitero, la pensionata provocandole contusioni alle gambe e un trauma alla testa. Prima di fuggire ha danneggiato l’auto della figlia dell’anziana donna che ha assistito all’aggressione. I Carabinieri della stazione di Polla hanno rintracciato e bloccato l’aggressore in una cappella dello stesso cimitero. L’uomo è stato denunciato per lesioni e danneggiamento.

Continua