Voi siete qui
Logo Centenario Salernitana affidato agli studenti Cronaca 

Logo Centenario Salernitana affidato agli studenti

Il Comune di Salerno ha scelto il Liceo artistico Sabatini-Menna Cento anni visti dai giovani, dagli studenti del Liceo artistico Sabatini-Menna. A loro spetta il compito di realizzare un logo e un video in occasione del centenario della Salernitana. L’iniziativa voluta dal Comune di Salerno è stata presentata stamane, a 128 giorni da una data molto attesa dai salernitani. Gli studenti hanno un paio di mesi per presentare gli elaborati. I 100 anni della Salernitana rappresentano un traguardo sentito anche dai tanti tifosi granata della provincia.

Continua
Pagani, una pietra d’inciampo per il giovanissimo migrante annegato con la pagella in tasca Curiosità 

Pagani, una pietra d’inciampo per il giovanissimo migrante annegato con la pagella in tasca

Una pietra d’inciampo all’ingresso dell’istituto per ricordare il ragazzo di 14 anni morto nel Mediterraneo nel disperato tentativo di raggiungere l’Europa con la pagella cucita in tasca. Hanno celebrato così la Giornata della Memoria 2019 gli studenti del liceo scientifico B.Mangino di Pagani. Significato e simbologia delle pietre d’inciampo Le Pietre d’inciampo sono nate da un’idea di Gunter Demnig, un artista tedesco, per alimentare una memoria diffusa dei cittadini deportati nei campi di sterminio nazisti. L’iniziativa, attuata in diversi paesi europei, consiste nell’incorporare, nel selciato stradale delle città, davanti alle ultime abitazioni delle vittime…

Continua
Pernici del Rotary incontra gli studenti del liceo Severi Cronaca 

Pernici del Rotary incontra gli studenti del liceo Severi

E’ il più giovane governatore Rotary del mondo Gli studenti del liceo scientifico Severi di Salerno incontrano Andrea Pernici, il più giovane governatore Rotary del mondo. L’importanza di fare sistema è stato il tema affrontato da Pernici, 43 anni, giornalista ed imprenditore.

Continua
Eboli ricorda Filomena Pansa, madre del capo dei servizi segreti Cronaca 

Eboli ricorda Filomena Pansa, madre del capo dei servizi segreti

La cerimonia questa mattina al liceo classico Perito-Levi Quando Alessandro Pansa torna nella sua città natale gli ebolitani gli dimostrano sempre grande affetto. Lui che è un figlio illustre di questa terra, ancora di più oggi in quanto figlio di Filomena Gammino Pansa. A sua madre, maestra di scienza, etica ed umanità, è stato intitolato il laboratorio multimediale del liceo classico Perito-Levi. Grande partecipazione stamane alla cerimonia presso l’istituto scolastico di Eboli. In quelle aule Alessandro Pansa ha iniziato il suo percorso formativo che lo ha portato ad essere oggi…

Continua