Voi siete qui
Com’eri vestita, mostra sulla violenza sulle donne Cronaca 

Com’eri vestita, mostra sulla violenza sulle donne

“L’hai provocato tu?”, “cosa indossavi?”. Sono domande che le donne vittime di violenza a volte si sentono dire. Come se la colpa di un abuso fosse negli abiti utilizzati da una donna. Proprio su questo aspetto paradossale punta l’attenzione la mostra “Com’eri vestita?”, allestita presso la Fondazione Menna di lungomare Trieste a Salerno. Ad organizzarla è il centro antiviolenza Cerchi d’Acqua in un percorso itinerante partito a marzo da Milano. Alcuni dei vestiti esposti sono realmente quelli indossati dalle donne durante la violenza subita. Tutti sono accompagnati da brevi frasi…

Continua
Lions organizzano visite mediche gratuite Cronaca 

Lions organizzano visite mediche gratuite

Domenica visite mediche gratuite al parco del Mercatello di Salerno. L’iniziativa è del Lions Club.

Continua
Visite gratuite al lungomare di Salerno Cronaca 

Visite gratuite al lungomare di Salerno

Iniziativa del Lions Club Salerno Host Visite gratuite di controllo per la prevenzione senologica e cardiologica. Mattinata all’insegna della salute al Lungomare Trieste di Salerno grazie all’iniziativa del Lions Club Salerno Host. Si chiama la “passeggiata del ben essere” la manifestazione svoltasi stamane, due giorni dopo l’8 marzo e dedicata principalmente alle donne. Ma non solo perché tutti hanno potuto fare un check-up gratuito con medici ed operatori sanitari.

Continua
Territori a rischio – Sisma bonus è il titolo dell’incontro a Palazzo Sant’Agostino per iniziativa dei Lions Curiosità 

Territori a rischio – Sisma bonus è il titolo dell’incontro a Palazzo Sant’Agostino per iniziativa dei Lions

Il territorio del distretto Lions 108 Ya è ad altissimo rischio idrogeologico. La dorsale appenninica che l’attraversa è sottoposta a forti scosse di assestamento del sottosuolo. Il prezzo da pagare è molto alto, tra vite umane, distruzione di fabbricati, spopolamento delle zone montuose epicentrali. Da un po’ di tempo lo Stato ha previsto uno strumento, il “Sisma bonus”. Le popolazioni a rischio hanno la possibilità di consolidare i fabbricati non ancora devastati da terremoti con un contributo del 50% sulle spese di consolidamento e dell’80% ove questo consolidamento diminuisca la…

Continua