La Polizia arresta il ladro di monetine dai distributori automatici dell’Università

Utilizzava un piccone per sfasciare casse e distributori per portare via il denaro. I furti a lui riconducibili , avvenuti da settembre a dicembre dello scorso anno, sarebbero una decina. In manette, arrestato dalla Polizia, è finito un 33enne di Nocera Inferiore,originario del rione Montevescovado. Ladro seriale presso il campus dell’Università di Fisciano. I ripetuti furti avevano allarmato la comunità universitaria. La Procura di Nocera Inferiore ha così avviato l’indagine. Il sostituto procuratore Viviana Vessa, con i poliziotti, ha condotto gli accertamenti riuscendo, grazie ai sistemi di videosorveglianza ad incastrare…

Continua