Voi siete qui
Mercoledì l’insediamento del nuovo prefetto di Salerno, Francesco Russo Cronaca 

Mercoledì l’insediamento del nuovo prefetto di Salerno, Francesco Russo

Il nuovo prefetto Francesco Russo sarà a Salerno il prossimo 25 luglio. E’ quanto si apprende da fonti qualificate del Palazzo di Governo, che però precisano come il programma per le visite istituzionali e la presentazione alla stampa e alla città sia ancora ufficioso. Salvo sorprese o ripensamenti, il prefetto Russo dovrebbe incontrare già mercoledì prossimo il sindaco Vincenzo Napoli ed i vertici territoriali delle forze dell’ordine. Poi, come da prassi, l’incontro con il personale della Prefettura di Salerno che lo affiancherà nei suoi compiti istituzionali. Il giorno dopo, giovedì…

Continua
Nasce a Salerno l’associazione di volontari della Guardia di Finanza Cronaca 

Nasce a Salerno l’associazione di volontari della Guardia di Finanza

Avrà compiti nel settore della protezione civile a beneficio della collettività Il Prefetto di Salerno Salvatore Malfi ha ricevuto la visita di una delegazione della neonata Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia Sezione di Salerno. Con sede nella storica caserma di Via Duomo, l’associazione si appresta a operare nel campo della protezione civile nel territorio della provincia. All’incontro era presente anche lo staff di diretta collaborazione della Prefettura e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza. I Finanzieri in congedo e gli altri associati hanno dato la loro disponibilità volontaria per compiti…

Continua
Beni confiscati alla criminalità ed assegnati agli enti locali Cronaca 

Beni confiscati alla criminalità ed assegnati agli enti locali

Il valore complessivo degli immobili in provincia di Salerno è di quasi 6 milioni di euro 52 immobili liberi, e quindi subito disponibili, saranno riutilizzati da enti locali per varie finalità. Sono quelli sottratti alla criminalità in provincia di Salerno ed assegnati al termine dalla conferenza dei servizi svoltasi in Prefettura. Un incontro teso alla verifica delle potenzialità del riutilizzo sociale ed istituzionale dei beni, tutti confiscati in via definitiva dalle autorità giudiziarie competenti. Erano presenti i vertici dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati…

Continua
88 i beni confiscati alla criminalità nel salernitano Cronaca 

88 i beni confiscati alla criminalità nel salernitano

Questa mattina, la Prefettura di Salerno ha accolto i vertici dell’ANBSC e i rappresentanti di Demanio, Regione, Provincia e Comuni per la conferenza dei servizi finalizzata all’esame dei beni sottratti alla criminalità con l’obiettivo di verificare le potenzialità del loro riutilizzo sociale e istituzionale manifestando appunto l’interesse all’assegnazione. I lavori coordinati dal direttore dell’agenzia, Ennio Mario Sodano, si sono svolti alla presenza del prefetto, Salvatore Malfi. Durante la conferenza, i partecipanti, per lo più sindaci, hanno analizzato 88 beni fra appartamenti, box e terreni per un valore complessivo di oltre…

Continua
Prefetto Malfi nuovamente sospeso, ma c’è il ricorso in Cassazione Cronaca 

Prefetto Malfi nuovamente sospeso, ma c’è il ricorso in Cassazione

Il tribunale del Riesame di Torino ha accolto parzialmente l’appello della Procura di Vercelli e disposto la sospensione per sei mesi dall’incarico di prefetto per Salvatore Malfi, che a Vercelli aveva guidato il palazzo di Governo fino al 2016, quando fu trasferito a Salerno. Malfi è al centro di un’inchiesta per abuso d’ufficio, ma sono diversi i capi d’accusa contro il Prefetto di Salerno: il Riesame di Torino, infatti, ha rafforzato l’impianto accusatorio pronunciandosi a favore della sospensione dal servizio e corroborando la turbativa per l’affidamento dei servizi relativi all’accoglienza…

Continua
Il Riesame di Vercelli conferma le accuse per il Prefetto di Salerno Salvatore Malfi Cronaca 

Il Riesame di Vercelli conferma le accuse per il Prefetto di Salerno Salvatore Malfi

Il tribunale del Riesame di Torino ha accolto parzialmente l’appello della Procura di Vercelli e disposto la sospensione per sei mesi dall’incarico di prefetto per Salvatore Malfi, l’ex prefetto di Vercelli ora a Salerno al centro di un’inchiesta per abuso d’ufficio. Per Malfi, così come per il titolare di una cooperativa vercellese nel settore della gestione dei migranti, sono stati riconosciuti reati di turbativa d’asta e falso ideologico per il bando sul servizio di accoglienza dei richiedenti asilo in provincia di Vercelli nel 2015 e 2016. Sotto accusa è finito…

Continua
Il Prefetto Malfi può tornare in servizio Cronaca 

Il Prefetto Malfi può tornare in servizio

Termina la sospensione per il prefetto di Salerno. A poco più di un mese dalla notifica della misura interdittiva che lo ha allontanato dal suo Ufficio. Misura che si sarebbe dovuta concludere a metà maggio. “Sospensione sospesa” per il prefetto Salvatore Malfi, capo dell’ufficio territoriale di Governo a Salerno. Il gip del Tribunale di Vercelli, ha revocato la misura interdittiva della sospensione dall’incarico che era stata disposta lo scorso 16 marzo, a sostegno dell’impianto accusatorio sostenuto dal pm Davide Pretti secondo cui negli anni alla guida della prefettura di Vercelli…

Continua
Prefetto Malfi interrogato per oltre cinque ore in Procura a Vercelli Cronaca 

Prefetto Malfi interrogato per oltre cinque ore in Procura a Vercelli

Cinque ore di faccia a faccia, più che un interrogatorio vero e proprio, con il magistrato che lo accusa- tra le altre cose- di abuso d’ufficio e turbativa d’asta. Il prefetto Salvatore Malfi avrebbe risposto puntualmente a tutte le domande e lo ha fatto argomentando le sue affermazioni e documentandole nel dettaglio, difendendosi da ogni addebito. Il funzionario del Governo, quando era in carica nella prefettura di Vercelli, dal 2011 al 2016, avrebbe creato un clima di terrore e di tensione tra i suoi collaboratori, utilizzando toni e atteggiamenti discriminatori….

Continua
Sospensione Prefetto Malfi: stupore a Salerno. Fatti risalenti a permanenza a Vercelli Cronaca 

Sospensione Prefetto Malfi: stupore a Salerno. Fatti risalenti a permanenza a Vercelli

Ha destato scalpore ma anche stupore la sospensione del Prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, in seguito ad indagini riferibili a fatti risalenti a quando era a capo della Prefettura di Vercelli. L’inchiesta della procura vercellese nasce due anni fa ed è legata alla gestione dei flussi migratori nel territorio italiano. Da un filone di questa indagine si discosta il procedimento nei confronti dell’attuale prefetto di Salerno, Salvatore Malfi, da ieri sospeso in via cautelare per tre mesi in seguito a condotte discutibili nei confronti dei dipendenti e dei collaboratori della…

Continua
Rafforzati i controlli notturni a Baronissi: faccia a faccia sindaco-Prefetto Cronaca 

Rafforzati i controlli notturni a Baronissi: faccia a faccia sindaco-Prefetto

Saranno intensificati già da oggi i controlli nelle ore notturne a Baronissi. Lo ha disposto con effetto immediato il Prefetto di Salerno Salvatore Malfi che ha avuto, questa mattina, un colloquio telefonico con il sindaco Gianfranco Valiante. Nelle prossime settimane sarà inoltre stipulata la convenzione tra Comune di Baronissi e Prefettura per garantire l’utilizzo straordinario dei vigili urbani, coordinati dalla Prefettura, dopo le ore 21, e una presenza capillare delle uniformi e dei pattugliamenti in tutte le fasce orarie della giornata, soprattutto quelle notturne. “La sicurezza è un diritto inviolabile…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi