Voi siete qui
Cgil Campania: “investimenti per rafforzare la medicina territoriale” Cronaca 

Cgil Campania: “investimenti per rafforzare la medicina territoriale”

“Gli sforzi effettuati in questi due mesi dai cittadini campani non potranno essere mandati in fumo nella fase 2”. Lo dice la Cgil Campania funzione pubblica in una nota stampa. “Il contenimento del contagio resta una priorità. C’è bisogno di strutture che si specializzino sul Coronavirus, perché gli ospedali devono tornare a garantire l’assistenza a pieno regime ai malati non Covid-19. Ma la vera esigenza sarà rafforzare la medicina territoriale, vero punto debole del Sistema sanitario nazionale, le cui carenze strutturali sono state messe in luce durante questa emergenza” prosegue…

Continua
La sanità basata sul valore: se ne discute all’Università di Salerno Cronaca Curiosità 

La sanità basata sul valore: se ne discute all’Università di Salerno

Il campus di Baronissi dell’Università degli Studi di Salerno apre le porte al convegno che punta i riflettori sul modello Value Based Healthcare, letteralmente “sanità basata sul valore”, una strategia che tenta di trovare una soluzione alla sostenibilità dei sistemi sanitari, garantendo, nello stesso tempo, i risultati di salute dei pazienti. Affinché il sistema sanitario si diriga verso questa nuova prospettiva basata sul valore è indispensabile: cambiare la logica con cui le prestazioni sanitarie vengono erogate, passando da una logica a silos a una in cui al centro si pone…

Continua
“Il modello Value Based Healthcare” in un convegno a Baronissi Cronaca Curiosità 

“Il modello Value Based Healthcare” in un convegno a Baronissi

Venerdì prossimo, nell’Aula delle Lauree del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria “Scuola Medica Salernitana”, al campus di Baronissi, un convegno affronterà il tema della sanità sostenibile. Il tutto preceduto domani, da un concerto a Fisciano. La giornata organizzata per venerdì dalla professoressa Amalia Filippelli, che insegna al Dipartimento di Medicina dell’Università di Salerno, è l’occasione per discutere e confrontarsi sulle sfide che si trova ad affrontare il nostro sistema sanitario tra bisogni crescenti della popolazione- specie con patologie rare- e risorse sempre più limitate. Nell’Aula delle Lauree del Dipartimento della “Scuola Medica Salernitana”, al…

Continua
Il cibo come medicina, se n’è parlato alla Fondazione Ebris Curiosità 

Il cibo come medicina, se n’è parlato alla Fondazione Ebris

“Food as Medicine: Dietary Intervention in Disease Treatment”, il cibo come medicina è il tema del convegno internazionale che  si è svolto presso la Fondazione Ebris di Salerno. Una giornata di riflessione e di confronto tra esperti suddivisa in tre momenti e declinata con diversi approcci clinici:                                                                                         …

Continua
Truccano graduatorie Medicina e Farmacia ad UniSa per immatricolarsi: scoperti e indagati Cronaca 

Truccano graduatorie Medicina e Farmacia ad UniSa per immatricolarsi: scoperti e indagati

Chiariamo subito che le indagini della Procura presso il Tribunale di Nocera Inferiore riguardano le graduatorie dei test di accesso Medicina e Farmacia dello scorso anno: dunque, sotto la lente degli investigatori sono finiti gli elenchi degli ammessi nel 2017/2018 ad immatricolarsi e a frequentare i corsi di Farmacia e Medicina presso l’Università di Salerno. Quanto gli inquirenti hanno scoperto, dopo le segnalazioni fatte da alcuni dipendenti dello stesso Ateneo, è clamoroso: almeno tre studenti, con la complicità dei genitori e si pensa di un funzionario di UniSa, avrebbero alterato…

Continua
Unisa, in 1500 per il test di ingresso alla facoltà di Medicina Cronaca 

Unisa, in 1500 per il test di ingresso alla facoltà di Medicina

Questa mattina, al campus di Fisciano, si è svolta la prova di accesso ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria. Sono 1580 gli studenti che hanno effettivamente partecipato al test per i 150 posti disponibili, di cui 130 per Medicina e Chirurgia e 20 per Odontoiatria e protesi dentaria. Circa 150 le unità di personale docente e tecnico-amministrativo impegnate nello svolgimento delle operazioni.

Continua
AOU Ruggi: nuovo strappo ospedalieri-universitari. La nota della Fials Cronaca 

AOU Ruggi: nuovo strappo ospedalieri-universitari. La nota della Fials

Mario Polichetti, sindacalista della Fials, in una lettera al manager del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno ha esposto le criticità sollevate dai medici dell’Azienda ospedaliera, che paventano un corto circuito nella condivisione di spazi e personale con i professori della Facoltà di Medicina. Polichetti, che al Ruggi fa il ginecologo, chiede la revoca del provvedimento sulla riorganizzazione delle attività chirurgiche e la creazione di una commissione paritetica mista tra ospedalieri ed universitari. Il problema sta nell’impossibilità «di raddoppiare le unità operative complesse che prevedono una direzione…

Continua
Test di Medicina ad UniSa: oltre 1500 partecipanti Curiosità 

Test di Medicina ad UniSa: oltre 1500 partecipanti

1587 erano gli studenti iscritti ai test: 1532 i candidati effettivamente partecipanti alla prova presso il campus di Fisciano, distribuiti in 34 aule. Il test d ‘accesso ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria dell’università di Salerno si è svolto senza intoppi. Circa 110 le unità di personale tecnico amministrativo e 40 quelle di personale docente impegnate nello svolgimento delle operazioni. Il Rettore Aurelio Tommasetti ha voluto rivolgere- come da tradizione- il saluto augurale agli studenti direttamente in aula….

Continua