Voi siete qui
AOU Ruggi: nuovo strappo ospedalieri-universitari. La nota della Fials Cronaca 

AOU Ruggi: nuovo strappo ospedalieri-universitari. La nota della Fials

Mario Polichetti, sindacalista della Fials, in una lettera al manager del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno ha esposto le criticità sollevate dai medici dell’Azienda ospedaliera, che paventano un corto circuito nella condivisione di spazi e personale con i professori della Facoltà di Medicina. Polichetti, che al Ruggi fa il ginecologo, chiede la revoca del provvedimento sulla riorganizzazione delle attività chirurgiche e la creazione di una commissione paritetica mista tra ospedalieri ed universitari. Il problema sta nell’impossibilità «di raddoppiare le unità operative complesse che prevedono una direzione…

Continua
Test di Medicina ad UniSa: oltre 1500 partecipanti Curiosità 

Test di Medicina ad UniSa: oltre 1500 partecipanti

1587 erano gli studenti iscritti ai test: 1532 i candidati effettivamente partecipanti alla prova presso il campus di Fisciano, distribuiti in 34 aule. Il test d ‘accesso ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria dell’università di Salerno si è svolto senza intoppi. Circa 110 le unità di personale tecnico amministrativo e 40 quelle di personale docente impegnate nello svolgimento delle operazioni. Il Rettore Aurelio Tommasetti ha voluto rivolgere- come da tradizione- il saluto augurale agli studenti direttamente in aula….

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi