Voi siete qui
A Cava la mostra “I Colori della Primavera”, tele di Giuseppe Carabetta Curiosità 

A Cava la mostra “I Colori della Primavera”, tele di Giuseppe Carabetta

Il complesso monastico di San Giovanni, nel cuore di Cava de’ Tirreni, restituisce tutta la sua antica bellezza dopo il restauro che lo consacra come sala espositiva, sposando le emozioni contemporanee di una mostra come quella di Giuseppe Carabetta, che dei colori della primavera tinge le quindici tele scelte per la personale metelliana, visitabile fino al 5 aprile prossimo. Scorci, paesaggi, l’impetuosa semplicità e grandezza della natura nelle pennellate chiare e mai leziose, ritratto d’amore di una Costa, quella d’Amalfi, che è la musa prediletta, ma il cuore d’artista si…

Continua
Mostra Algeria Infinita a Castel dell’Ovo a Napoli Cronaca 

Mostra Algeria Infinita a Castel dell’Ovo a Napoli

E’ stato un aprirsi alle diversità, all’universo, il filo conduttore della mostra “Algeria Terra Infinita – Nomadismo di Pensiero e di Cuore”, negli spazi espositivi del Castel dell’Ovo, a Napoli. Sono otto artisti algerini e una italiana che raccontano, con le loro opere, storie e civiltà antiche e contemporanee suggellando il legame profondo di due civiltà del Mediterraneo. Migrazione e nomadismo per unire, per costruire una identità sempre più ricca, tributi all’Algeria e a Napoli, esaltazione della donna come primo essere dell’universo. Nadjia Chekouf omaggia nelle sue tele proprio le…

Continua
Istituto Vicinanza, il Comune restituisce le aule alla scuola Cronaca 

Istituto Vicinanza, il Comune restituisce le aule alla scuola

Fino al 1° marzo è allestita una mostra sulla storia del Vicinanza In origine, appena costruito, fu utilizzato come ospedale di ricovero per le truppe austro-ungariche. Erano gli anni della prima guerra mondiale. Nel 1918 l’edificio fu consegnato alla scuola in un percorso di formazione dei bambini che prosegue da un secolo. Ecco perché l’istituto Giacinto Vicinanza fa parte della storia della città di Salerno. Come evidenziato dal sindaco Vincenzo Napoli che stamane ha preso un impegno pubblico. Quello di restituire alla scuola le aule di corso Garibaldi, occupate fino…

Continua
Erano giovani e forti, mostra sulla Grande Guerra Cronaca 

Erano giovani e forti, mostra sulla Grande Guerra

Salerno ricorda i suoi figli che eroicamente combatterono nella prima guerra mondiale Rinnovare il senso di appartenenza alla patria. È questo il principale scopo dell’iniziativa studiata per ricordare un evento che ha segnato l’Italia. Parliamo della Grande Guerra che ha cambiato la vita degli italiani. Un secolo dopo le istituzioni e l’esercito ricordano i caduti della prima guerra mondiale. Coinvolti il mondo della scuola e dell’università. Si chiama “Erano giovani e forti” la mostra che sarà inaugurata venerdì 24 novembre alla Pinacoteca Provinciale. La ricostruzione di una trincea è forse…

Continua
Sabato la mostra [ka’m:εo] di Francesca Poto Curiosità 

Sabato la mostra [ka’m:εo] di Francesca Poto

Sabato 28 ottobre alle ore 18:30, apre al pubblico la mostra personale di Francesca Poto dal titolo [ka’m:εo]. Curata da Massimo Bignardi,  con la collaborazione di Maria Apicella, Giuseppe Casaburi, Luca Mansueto e Gianfranco Rizzo, l’esposizione propone un percorso scandito da incisioni, installazioni e video che acquista il valore di una antologica della produzione creativa di Francesca Poto. «Con la mostra dedicata a Francesca Poto, tra le grandi interpreti dell’incisione italiana – scrive il Sindaco Gianfranco Valiante nella nota introduttiva al catalogo pubblicato da Gutenberg Editore – la cui opera…

Continua
Lo stadio Vestuti abbraccia la storia della Salernitana Sport 

Lo stadio Vestuti abbraccia la storia della Salernitana

In esposizione foto, oggetti e maglie di sette decenni granata Nel tempio del calcio salernitano i muri trasudano di storia. Fino a domani ospitano anche cimeli, ricordi, oggetti inediti, articoli di giornale dell’epoca, maglie e gagliardetti. Oltre ad alcuni pezzi da novanta come la bozza del primo cavalluccio del maestro D’Alma o i progetti di costruzione dello stadio. La Salernitana torna al Vestuti e lo fa grazie all’associazione “19 giugno 1919”. Si chiama “Storie di Salernitana” l’evento inaugurato ieri alla presenza del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli. C’erano anche alcuni…

Continua
Mostra itinerante “Arte in viaggio nel Regno delle Due Sicilie” Curiosità 

Mostra itinerante “Arte in viaggio nel Regno delle Due Sicilie”

La Mostra itinerante Arte in Viaggio nel Regno delle Due Sicilie, da Palermo, dove a Luglio, ospiatata a Palazzo Dagnino, ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica, giunge a Salerno, nelle sale del Museo Diocesano San Matteo. Inaugura sabato 9 settembre ed è promossa dalla Galleria MaMo di Milano in collaborazione con il Portale di Informazione Sevensalerno, che ne cura la comunicazione. Numerosi gli artisti “esaminati”, venti i partecipanti a questa prima tappa nell’Isola dell’Etna, a Palermo, nell’antico Palazzo Notarbartolo Villarosa Dagnino. Un mosaico di colori e…

Continua
Palazzo Genovese teatro di una performance Curiosità 

Palazzo Genovese teatro di una performance

Il 6 luglio alle 19 il gruppo Extra Moenia presenterà il suo evento-performance, sintesi del lavoro svolto da due laboratori creativi, pittorico e video, nati dalla collaborazione tra la ASL di Salerno e la Cooperativa sociale GEA. Il gruppo ha scelto di presentarsi con una breve performance teatrale e due video, prodotti nel laboratorio condotto da Maria Giustina Laurenzi, Sara De Chiara e Fabio Martino che fanno da cornice alla mostra che raccoglie dieci pannelli realizzati dai giovani artisti del laboratorio pittorico“Last Mind”tenuto da Rosa Cuccurullo e Giusy Zottoli. Le…

Continua
Philippe Daverio a Palazzo Fruscione per la mostra di Antonietta Innocenti Cronaca 

Philippe Daverio a Palazzo Fruscione per la mostra di Antonietta Innocenti

Palazzo Fruscione si apre all’arte e, in particolar modo, alla pittura. Il 21 Aprile alle 18:30, nello storico palazzo del centro storico di Salerno, si aprirà la mostra di Antonietta Innocenti. La mostra, con oltre 250 opere dell’artista, sarà presentata da Philippe Daverio che interverrà all’inaugurazione con la Presidente dell’Ordine degli Architetti Maria Gabriella Alfano. Una vita dedicata all’arte raccontata dalle opere dagli anni ’60 ai giorni nostri. Il percorso espositivo procede però a ritroso dalle opere degli anni 2000, dedicate esclusivamente alla figura della donna, ad oggi: dai disegni…

Continua