Capaccio: Finanza chiude operazione “Nettuno” per danno erariale

Ottocentomila euro di danno erariale, causato dagli ex vertici dell’amministrazione comunale di Capaccio Paestum e dal legale rappresentante dell’ente morale per le antichità ed i monumenti della Provincia di Salerno. E’ quanto avrebbe accertato la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nell’ambito dell’operazione denominata “NETTUNO”, al termine di indagini coordinate dal sostituto procuratore generale Ferruccio Capalbo, della Procura Regionale della Corte dei Conti della Campania. L’inchiesta ha messo a fuoco la gestione di un casale storico che si trova nella zona protetta dell’area archeologica di Paestum ed era…

Continua