Voi siete qui
Omicidio piccola Jolanda: Riesame nega la scarcerazione anche alla madre Cronaca 

Omicidio piccola Jolanda: Riesame nega la scarcerazione anche alla madre

I giudici del Tribunale del Riesame non credono nemmeno ad Immacolata Monti. Dopo aver negato la scarcerazione al marito, Giuseppe Passariello, ieri il collegio ha detto no alla richiesta del legale di Monti, l’avvocato Calabrese. La mamma della bimba di otto mesi uccisa in casa a Sant’Egidio del Monte Albino resta in galera perché ritenuta quantomeno connivente con il marito. Su di lei pesa l’accusa pesantissima di concorso in maltrattamenti e omicidio volontario. Per gli inquirenti era pienamente consapevole di quanto stava accadendo, nella notte del 22 giugno, nella sua…

Continua
Omicidio piccola Jolanda: Riesame respinge il ricorso di Passariello. Rimane in carcere Cronaca 

Omicidio piccola Jolanda: Riesame respinge il ricorso di Passariello. Rimane in carcere

Giuseppe Passariello rimane in carcere. Il Riesame ha respinto il ricorso dell’avvocato che difende l’uomo accusato di aver ucciso la figlia di otto mesi a Sant’Egidio del Monte Albino. Giovedì è attesa la decisione per la moglie, in carcere con le medesime accuse. Per il tribunale del Riesame l’impianto accusatorio impostato dalla Procura di Nocera, sulla scorta delle indagini svolte dai poliziotti della Mobile e del Commissariato nocerino, è pienamente condivisibile. Giuseppe Passariello deve rimanere in carcere, a Fuorni, con l’accusa di maltrattamenti e di omicidio aggravato in concorso con…

Continua
Bimba morta in Ospedale a Nocera: autopsia aggrava posizione dei genitori Cronaca 

Bimba morta in Ospedale a Nocera: autopsia aggrava posizione dei genitori

I medici legali Di Concilio e Consalvo avrebbero trovato tutte le conferme necessarie ad ascrivere la morte della piccola Jolanda, otto mesi appena, al soffocamento. Un’asfissia dovuta – con ogni probabilità – ad un’azione violenta di uno dei genitori, che gli inquirenti individuerebbero nel padre. Certo appare, dai racconti dei protagonisti di questa triste vicenda, che la bimba fosse oggetto sistematico di maltrattamenti. Ed il maggiore indiziato rimane il papà, che i poliziotti hanno dovuto arrestare perché sorpreso alla stazione di Salerno, dove stava prendendo un treno per chissà dove….

Continua
Decesso bambina di Sant’Egidio del Monte Albino: fermato il padre Cronaca 

Decesso bambina di Sant’Egidio del Monte Albino: fermato il padre

Nel pomeriggio, all’ospedale di Nocera Inferiore, l’autopsia sul corpicino della bimba di otto mesi arrivata già morta all’Umberto I nella notte tra venerdì e sabato. I genitori sono indagati per omicidio ed il padre è stato fermato nella tarda serata di ieri, per un imminente pericolo di fuga. Si trova agli arresti in carcere, in attesa che si chiarisca la vicenda. «Allo stato, ferma restando la necessità di attendere l’esito dell’esame autoptico- scrive il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera, Antonio Centore- Giuseppe Passariello, padre della minore deceduta,…

Continua
Bimba di otto mesi morta, domani l’autopsia Cronaca 

Bimba di otto mesi morta, domani l’autopsia

Si terrà domani l’autopsia sul corpicino della bimba di otto mesi di Sant’Egidio del Monte Albino morta la scorsa notte. Il medico legale dovrà chiarire le cause del decesso che, al momento, non sono ancora note. I due genitori della piccola sono stati interrogati per tutta la giornata di ieri presso il commissariato di Polizia di Nocera Inferiore. Sono iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di concorso in omicidio. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Roberto Lenza, sono condotte dalla Squadra Mobile, guidata dal vicequestore Marcello Castello, e dal…

Continua
Indagini in corso sulla morte di una bimba di otto mesi, nella notte, all’Ospedale di Nocera Inferiore. Sotto torchio i genitori Cronaca 

Indagini in corso sulla morte di una bimba di otto mesi, nella notte, all’Ospedale di Nocera Inferiore. Sotto torchio i genitori

Sono stati sentiti a lungo, in commissariato a Nocera, i genitori della piccola di otto mesi morta intorno alle quattro della scorsa notte all’ospedale Umberto I, dove poco prima era giunta in condizioni disperate. Gli agenti coordinati dal vicequestore Luigi Amato hanno fatto numerose domande alla coppia che risiede a Sant’Egidio del Montalbino, per capire cosa possa essere accaduto. Sul decesso della bimba è stato aperto un fascicolo dalla Procura di Nocera Inferiore. Ad occuparsi delle indagini è il sostituto procuratore Roberto Lenza, presente agli interrogatori che hanno riguardato anche…

Continua
Nocera, identificati e denunciati i protagonisti della rissa del 9 giugno Cronaca 

Nocera, identificati e denunciati i protagonisti della rissa del 9 giugno

E’ di 11 persone denunciate il bilancio della rissa scoppiata nel centro di Nocera Inferiore nella notte di domenica 9 giugno. I Carabinieri del Reparto Territoriale, che erano intervenuti già durante la scazzottata, hanno individuato i primi elementi di responsabilità a carico di alcuni indagati, dopo aver visionato molti filmati acquisiti dagli impianti di video sorveglianza presenti in zona ed aver rintracciato ed ascoltato numerosi testimoni, hanno individuato gli 8 partecipanti alla rissa, tra i quali due 17enni armati di mazze da baseball entrambe sottoposte a sequestro. Il lavoro degli…

Continua
Incendio in casa a Nocera Inferiore: donna muore intossicata Cronaca 

Incendio in casa a Nocera Inferiore: donna muore intossicata

Tragedia nella notte tra venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno a Nocera Inferiore dove i vigili del fuoco sono intervenuti in via Fiano, intorno all’una di notte, per l’incendio di una canna fumaria. Una volta sul posto, la squadra di Nocera si è trovata a dover fronteggiare un rogo che ha interessato la cucina e il soggiorno dell’abitazione. Una volta entrati in casa, hanno trovato nella camera da letto un’anziana. Purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare: i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro…

Continua
Evasione dell’Iva: nei guai i titolari di sette concessionarie del Salernitano Cronaca 

Evasione dell’Iva: nei guai i titolari di sette concessionarie del Salernitano

Beni per oltre un milione e duecentomila euro sono stati sequestrati a sette imprenditori del settore auto per illecito risparmio d’imposta. La Procura di Nocera Inferiore ha scoperto la truffa incrociando i dati della Motorizzazione e dell’Agenzia delle Entrate. Due i sistemi, individuati dalle Fiamme gialle di Scafati, per non versare l’I.V.A. in Italia: in un primo caso il concessionario, pur esercitando a tutti gli effetti l’attività di commercio di autoveicoli, agiva come un “privato non imprenditore”, dichiarando di avere assolto gli obblighi I.V.A. con pagamento dell’F/24. Nel secondo caso,…

Continua
Nocera Inferiore: arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Cronaca 

Nocera Inferiore: arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nella mattinata odierna, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore, con l’ausilio di unità cinofile antidroga della Questura di Napoli, hanno effettuato alcune perquisizioni per arginare il diffuso fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini del Commissariato hanno perquisito, tra le altre, la casa di un pluripregiudicato quarantenne, con precedenti per rissa, tentato omicidio, resistenza e oltraggio a P.U., detenzione di armi e detenzione di sostanze stupefacenti, sottoposto alla misura di Sicurezza della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di dimora nel comune di residenza. Il…

Continua