Voi siete qui
Sant’Egidio del monte Albino, rimosso ordigno inesploso della II Guerra mondiale Curiosità 

Sant’Egidio del monte Albino, rimosso ordigno inesploso della II Guerra mondiale

 Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania collabora alla rimozione di ordigni bellici Nella mattina di oggi il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), Servizio Regionale Campania è intervenuto per supportare la rimozione di un ordigno bellico, rinvenuto nella zona di Montalbino. Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato individuato dalla Prefettura di Salerno, quale Ente idoneo a svolgere mansioni di sicurezza e collaborazione al recupero in circostanze simili. L’ordigno (una granata da mortaio di fabbricazione italiana da 82 mm risalente alla II Guerra Mondiale) era stato…

Continua
Battipaglia, ritrovato ordigno bellico. Riunione in Prefettura Cronaca 

Battipaglia, ritrovato ordigno bellico. Riunione in Prefettura

Allo studio il piano di evacuazione Si è svolta stamani, presso questa Prefettura, una riunione di coordinamento finalizzata a pianificare le attività connesse alla bonifica di un ordigno bellico, di provenienza anglosassone, rinvenuto all’interno di un fondo agricolo nel comune di Battipaglia. Dai primi approfondimenti è emerso che l’ordigno presenta un innesco-spoletta particolare di tipo a scoppio ritardato, che non ne consente il trasferimento ad altra sede, pertanto le operazioni di bonifica si svolgeranno necessariamente sul posto. Poiché nel raggio di evacuazione ricadono numerosi servizi ed infrastrutture, compreso l’ospedale “Santa…

Continua