Voi siete qui
Piscine, le regole per la riapertura Cronaca 

Piscine, le regole per la riapertura

Massima igiene delle aree comuni e delle attrezzature e parametri precisi per il trattamento delle acque. La Regione Campania ha dato il via libera, a partire da oggi, alla riapertura delle piscine pubbliche ad uso collettivo o finalizzate a gioco acquatico o inserite in strutture ricettive. Sono escluse le piscine ad usi speciali di cura, di riabilitazione e termali, e quelle alimentate ad acqua di mare. Anche per l’accesso alle piscine si consiglia la prenotazione. Distanza fisica e disinfezione sono fondamentali. La densità di affollamento nelle aree solarium e verdi…

Continua
Campania, da oggi riaprono le strutture ricettive Cronaca 

Campania, da oggi riaprono le strutture ricettive

Riaprono da oggi, in Campania, alberghi, strutture ricettive e bed&breakfast. Nell’ordinanza 51, la Regione Campania chiarisce le linee guida per la ripartenza. All’ingresso delle strutture, così come in altre aree comuni, dovranno essere apposti dispenser di gel per la pulizia delle mani e cartelli informativi in varie lingue. Agli ospiti in arrivo dovrà essere misurata la temperatura e le reception potranno avere delle barriere. Per evitare code all’ingresso, si potrà accettare solo il capofamiglia o capogruppo oppure completare la procedura di registrazione in un secondo momento. Bisognerà pulire o sostituire…

Continua
Regione Campania, i Comuni dovranno organizzare le spiagge libere Curiosità 

Regione Campania, i Comuni dovranno organizzare le spiagge libere

Toccherà ai sindaci garantire sulle spiagge libere il rispetto delle misure di contrasto del contagio, in particolare al fine di evitare assembramenti e rispettare il distanziamento sociale. «Tenendo conto delle specifiche caratteristiche delle spiagge, della loro localizzazione, dei flussi dei frequentatori nei diversi periodi della stagione balneare, dovranno essere definite puntualmente le modalità di accesso e di fruizione delle spiagge, individuando quelle più idonee ed efficaci» così si legge nell’ordinanza firmata ieri dalla Regione Campania che disciplina anche l’utilizzo delle spiagge libere campane. Sugli arenili, va mappato e tracciato il…

Continua
Da lunedì riprendono attività mercatali in tutta la Campania Cronaca 

Da lunedì riprendono attività mercatali in tutta la Campania

Da lunedì prossimo (e fino al 17 maggio) possono riprendere le attività mercatali in Campania. Lo dispone l’ordinanza numero 45 firmata ieri dal Presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Le attività mercatali possono ricominciare nei limiti previsti dalla disciplina statale e, quindi, solo relativamente alle attività dirette alla vendita di generi alimentari, nel rispetto delle prescrizioni previste dalle linee guida. La decisione, che dà una boccata d’ossigeno ad un settore in crisi da oltre due mesi, arriva all’esito dell’istruttoria svolta nei giorni scorsi insieme all’ANCI e alle categorie interessate. E’ coì…

Continua
Da lunedì in Campania ok ad attività motoria individuale ed interventi di manutenzione Cronaca 

Da lunedì in Campania ok ad attività motoria individuale ed interventi di manutenzione

Attività motoria nei pressi della propria abitazione solo per qualche ora al giorno, interventi di manutenzione e pulizia nelle strutture alberghiere e balneari, misure di sicurezza nei cantieri. Sono alcune delle novità più importanti presenti nell’ultima ordinanza della Regione Campania che contiene una serie di disposizioni, in vigore dal 27 aprile, da ritenersi sperimentali, contando sul senso di responsabilità di tutti i cittadini. Se si dovessero verificare situazioni di assembramento tali da produrre diffusione del contagio, precisa la Regione Campania, l’ordinanza sarà immediatamente revocata. Da lunedì 27 aprile quindi, fermo…

Continua
Apertura attività ristorazione, modifiche dalla Regione Campania. Ecco le ultime novità Cronaca 

Apertura attività ristorazione, modifiche dalla Regione Campania. Ecco le ultime novità

Riaprono da lunedì 27 aprile le attività di ristorazione in Campania ma solo per le consegne a domicilio e con alcune modifiche introdotte dall’ultima ordinanza regionale. In attesa della cosiddetta Fase 2, ecco le misure previste fino al 3 maggio per alcuni esercizi commerciali, con modalità di prenotazione telefonica oppure online e la consegna a domicilio. Bar, pasticcerie, gelaterie, rosticcerie, gastronomie, tavole calde e similari possono aprire la mattina dalle ore 7 con ultima corsa di consegna alle ore 14. Ristoranti e pizzerie, invece, possono aprire dalle ore 16 con…

Continua
Liberazione e Primo maggio, negozi chiusi per i “ponti” Cronaca 

Liberazione e Primo maggio, negozi chiusi per i “ponti”

In Campania il pomeriggio del 25 aprile, nell’intera giornata del 26 aprile (che cade di domenica) e il Primo maggio, i negozi resteranno chiusi. L’eccezione riguarda le farmacie e parafarmacie, le edicole e i distributori di carburante e con la precisazione che i distributori automatici di tabacchi posti all’esterno delle rivendite potranno restare in funzione se ovviamente riforniti di prodotti (cosa che spetta all’esercente e non è obbligatoria). Il provvedimento è contenuto nella stessa ordinanza firmata ieri dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. La decisione è scaturita anche in virtù di…

Continua
Negozi chiusi in Campania il 25 e 26 aprile e il 1° maggio Cronaca 

Negozi chiusi in Campania il 25 e 26 aprile e il 1° maggio

Su tutto il territorio regionale della Campania, nel pomeriggio del 25 aprile e nelle giornate intere del 26 aprile e del 1° maggio i negozi devono restare chiusi. Nell’ultima ordinanza regionale si legge “è fatto obbligo di chiusura festiva delle attività di vendita sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali”. La chiusura non interesserà farmacie e parafarmacie, edicole e distributori di carburante con la precisazione che i distributori automatici di tabacchi posti all’esterno delle rivendite potranno restare in…

Continua
Termina domani la zona rossa ad Ariano Irpino con l’arrivo dei dispositivi per la popolazione Cronaca 

Termina domani la zona rossa ad Ariano Irpino con l’arrivo dei dispositivi per la popolazione

Terminerà domani, mercoledì 22 aprile, la zona rossa per il Comune di Ariano Irpino, prorogata di altri due giorni dall’ultima ordinanza della Regione Campania. Il tempo necessario per consentire la dotazione di dispositivi di protezione individuale da destinare alla popolazione.

Continua
Trasporto pubblico, obbligo di mascherina anche per i passeggeri Cronaca 

Trasporto pubblico, obbligo di mascherina anche per i passeggeri

Nell’ordinanza regionale n.32 c’è un’ulteriore previsione in tema di trasporto pubblico locale che entra in vigore da oggi: “E’ fatto obbligo di adozione dei dispositivi di protezione individuale per il personale a bordo e per i passeggeri. E’ fatto obbligo di frequenti sanificazioni dei mezzi”. Da oggi, dunque, chiunque salga a bordo dei mezzi pubblici (il discorso vale sia per i bus che per i treni e la metropolitana) nel territorio campano dovrà indossare la mascherina. Conducenti, controllori, personale di bordo e passeggeri come disposto dal Presidente Vincenzo De Luca…

Continua