Voi siete qui
Meningite, non ce l’ha fatta la donna salernitana ricoverata al Cotugno Cronaca 

Meningite, non ce l’ha fatta la donna salernitana ricoverata al Cotugno

Non ce l’ha fatta Paola De Nicola, 49enne di Bellizzi, uccisa dalla meningite. La donna è deceduta all’ospedale Cotugno di Napoli, dove era giunta in gravi condizioni di salute martedì dell’altra settimana dopo essere stata ricoverata all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia. Nei giorni scorsi, mentre lei era ricoverata in terapia intensiva, i suoi familiari e i sanitari dell’ospedale battipagliese che erano stati in contatto con lei, erano stati sottoposti alla profilassi antibiotica per scongiurare altri casi di meningite.

Continua
Meningite: in prognosi riservata al Cotugno 50enne del Salernitano Cronaca 

Meningite: in prognosi riservata al Cotugno 50enne del Salernitano

Caso di menginite nell’ospedale Cotugno di Napoli dove da martedì scorso è ricoverata, in gravi condizioni, una donna di 50 anni del Salernitano. La signora, spiega l’Azienda ospedaliera dei Colli (Monaldi, Cotugno, C.T.O.), è giunta in gravi condizioni di salute, martedì scorso, da un nosocomio della Piana del Sele (dove tutto il personale che è stato in contatto con lei ha intrapreso la profilassi antibiotica). Attualmente è in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva.  In mattinata si era diffusa la notizia del suo decesso, che dopo essere rimbalzata su…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi