Voi siete qui
Donazione sangue, iniziativa nel weekend dell’Avis Salerno Cronaca 

Donazione sangue, iniziativa nel weekend dell’Avis Salerno

Raccolta straordinaria in via Pio XI sabato e domenica mattina Donare è un gesto di altruismo sempre importante, in tutte le stagioni. Lo è ancor di più in questa estiva che, come ogni anno, fa registrare particolari criticità. Complici le ferie o l’ondata di calore, c’è un calo delle donazioni di sangue. Succede in provincia di Salerno, in Campania come in diverse zone d’Italia. I nostri territori sono tra i primi, nel panorama nazionale, ad essere interessati da questo problema. Ecco allora che scende in campo l’Avis, da sempre attenta…

Continua
Sarno: ladro in fuga finisce in ospedale Cronaca 

Sarno: ladro in fuga finisce in ospedale

Aveva previsto tutto: il furto e la fuga, il ladro che ieri sera a Sarno, dopo aver alleggerito un negozio, ha cercato di scappare lanciandosi da un balcone… L’atterraggio, però, dopo il volo di oltre 4 metri non è stato dolce e il malvivente, prima ha perso i sensi e poi è finito in ospedale. Il fatto è accaduto la scorsa notte. L’uomo, a quanto pare da solo, è entrato in azione in un negozio in via Matteotti. Ha fatto razzia di più oggetti di valore, poi si è lanciato…

Continua
Tar Salerno dichiara improcedibili ricorsi Comune Scafati contro Asl su Ospedale Scarlato Cronaca 

Tar Salerno dichiara improcedibili ricorsi Comune Scafati contro Asl su Ospedale Scarlato

Il collegio del Tar Salerno presieduto da Maria Abbruzzese ha dichiarato improcedibili, dopo averli riuniti, i ricorsi proposti nel tempo dal Comune di Scafati sull’ospedale Mauro Scarlato. Il motivo è semplice: rispetto all’origine della vicenda sul destino del nosocomio scafatese, risalente ormai a sette anni fa, sono interventi atti che superano le questioni poste dai ricorsi. Inoltre, l’amministrazione comunale di Scafati non ha nemmeno impugnato questi atti, per cui sui ricorsi amministrativi antecedenti il Tar non può più procedere. Finisce un contenzioso durato anche troppo, iniziato quando sindaco di Scafati…

Continua
Polemiche per la riduzione di posti letto al Ruggi, la precisazione dell’Azienda Ospedaliera Cronaca 

Polemiche per la riduzione di posti letto al Ruggi, la precisazione dell’Azienda Ospedaliera

“In merito a notizie di stampa inerenti una presunta riduzione di posti letto nel Plesso Ruggi da 800 a 210, si specifica che la struttura in questione ha una disponibilità media di 575 posti letto; 716 è, invece, il valore della dotazione di posti letto programmati che il Piano Ospedaliero Regionale prevede nella piena e completa attuazione – lo precisa l’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi d’Aragona e San Giovanni di Dio di Salerno attraverso una nota stampa –. Nel periodo estivo, considerata la carenza di personale (alla quale peraltro si sta…

Continua
Ospedale di Salerno: sale operatorie del terzo piano allagate per la rottura di un tubo Cronaca 

Ospedale di Salerno: sale operatorie del terzo piano allagate per la rottura di un tubo

Questa notte, intorno alle ore 3.30, a causa della rottura di uno snodo che conduce l’acqua all’autoclave delle sale operatorie del terzo piano del Plesso Ruggi, vi è stata una perdita idrica che ha compromesso alcune sale chirurgiche di ortopedia e ginecologia. Il guasto – come ha scritto in una nota ufficiale l’Azienda Universitaria Ospedaliera del Ruggia – è stato immediatamente individuato e riparato ma, per garantire la massima asetticità dei luoghi, le sale operatorie interessate sono state momentaneamente interdette alla fruizione garantendo solo l’emergenza. Alle ore 12.00, poi, tutte…

Continua
Morte naturale indotta per Angelo Epifanio Cronaca 

Morte naturale indotta per Angelo Epifanio

Effettuato l’esame esterno sul corpo del tecnico di radiologia morto a Castiglione di Ravello Dall’esame esterno del corpo per Angelo Epifanio si tratta di morte naturale indotta. Questo dice il medico legale incaricato di effettuare l’accertamento per risalire alle cause del decesso del tecnico di radiologia. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di ieri presso il presidio ospedaliero Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello. Appena ha trovato il corpo di Epifanio a terra nel bagno del personale un collega ha subito lanciato l’allarme ma purtroppo non c’era più nulla da…

Continua
Muore tecnico radiologo in ospedale mentre era in servizio Cronaca 

Muore tecnico radiologo in ospedale mentre era in servizio

Tragedia all’ospedale di Castiglione di Ravello in Costiera Amalfitana Un tecnico di radiologia in servizio è stato trovato morto all’interno dei bagni del personale presso il presidio ospedaliero Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello. A scoprire il corpo senza vita dell’uomo è stato un collega. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Amalfi hanno effettuato i consueti rilievi. Secondo una prima ricostruzione, il tecnico radiologo, probabilmente in seguito ad un malore, è scivolato battendo violentemente il capo. L’uomo infatti, di Cava de’ Tirreni, presentava ferite alla testa. Se ne saprà…

Continua
Asl Salerno smentisce video “hot” all’ospedale di Sarno. Preannunciate azioni legali Cronaca 

Asl Salerno smentisce video “hot” all’ospedale di Sarno. Preannunciate azioni legali

In riferimento alla notizia apparsa su alcune testate on line ed al relativo video postato su alcuni social, con scene di sesso che si sarebbe consumato fra operatori all’interno dell’Ospedale di Sarno, l’Asl di Salerno ha prontamente disposto le opportune verifiche, a seguito delle quali si è in grado di assicurare che la notizia riportata è completamente falsa, e destituita di ogni fondamento. La descrizione dei personaggi non corrisponde ad alcun operatore in servizio presso l’ospedale di Sarno, ed il video è stato girato in ambienti sicuramente estranei al “Villa Malta”….

Continua
Pacco bomba a Montecorvino Rovella: interrogato Giampiero Delli Bovi Cronaca 

Pacco bomba a Montecorvino Rovella: interrogato Giampiero Delli Bovi

Sta meglio Giampiero Delli Bovi, l’avvocato 29enne di Montecorvino Rovella che ha perso l’uso delle mani nell’esplosione di un pacco bomba confezionato da ignoti ed a lui indirizzato. Nel pomeriggio di oggi, nel reparto di Chirurgia d’Urgenza dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, è stato interrogato dai Carabinieri del Nucleo investigativo del reparto operativo del Comando Provinciale di Salerno e dal pm titolare delle indagini. L’interrogatorio è stato condotto dal pm Katia Cardillo della Procura di Salerno e dal magg. Alessandro De Vico dei Carabinieri. Gli inquirenti hanno…

Continua
AOU Ruggi sospende il primario di Neonatologia dopo il caso del neonato ustionato Cronaca 

AOU Ruggi sospende il primario di Neonatologia dopo il caso del neonato ustionato

Una settimana: tanto ci vorrà per sapere se la commissione disciplinare dell’azienda ospedaliero-universitaria di Salerno adotterà provvedimenti nei confronti di coloro che sono coinvolti nel caso del neonato ustionato durante il primo lavaggio post-parto. Nel frattempo, però, la direzione strategica del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona ha dato un segnale importante, comunicando la sospensione con effetto immediato del primario facente funzioni del reparto di Neonatologia. Lo stesso reparto dove, appena due settimane fa, un altro bimbo di pochi giorni era stato sottratto dalla madre cui il Tribunale dei…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi