Voi siete qui
Controlli al mercato ittico di Salerno, sequestrati 150 kg di pesce Cronaca 

Controlli al mercato ittico di Salerno, sequestrati 150 kg di pesce

Operazione dei Carabinieri del Nas e della Capitaneria di Porto Nelle prime ore di stamane i Carabinieri del Nas di Salerno, insieme a personale della Capitaneria di Porto, hanno sottoposto a controllo igienico – sanitario oltre 10 stands del mercato ittico salernitano. Le attività ispettive hanno consentito di sequestrare circa 150 kg di pesce, fresco e congelato. I prodotti erano sprovvisti di documentazione che ne garantisse la tracciabilità. Contestate sanzioni amministrative per oltre 3mila euro. L’operazione è volta a garantire la sicurezza alimentare ed il rispetto delle norme igienico sanitarie…

Continua
Pesce fresco al mercato Campagna Amica della Coldiretti Cronaca 

Pesce fresco al mercato Campagna Amica della Coldiretti

Appuntamento ogni domenica al Parco Pinocchio di Salerno Pesce fresco ogni domenica al Parco Pinocchio di Salerno, rigorosamente del mare salernitano. Nel solco della valorizzazione degli alimenti a chilometro zero, e in questo caso a miglio zero, la Coldiretti Salerno offre una possibilità in più ai cittadini. Quella di poter acquistare il pescato fresco insieme a tanti altri prodotti genuini del nostro territorio proposti direttamente da agricoltori e coltivatori.

Continua
Pesce sottomisura o conservato male, maxi sequestro della Guardia Costiera Cronaca 

Pesce sottomisura o conservato male, maxi sequestro della Guardia Costiera

Operazione “Jellyfish” condotta nel Cilento, tra Ascea e Capaccio Paestum Sequestrati 150 chilogrammi di prodotto ittico sottomisura o in cattivo stato di conservazione. Elevate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 13mila euro. Complessivamente sono stati eseguiti 65 controlli, di cui 33 a bordo di unità navali, da pesca e da diporto. E’ il bilancio dell’operazione “Jellyfish” che la Guardia Costiera ha condotto nel Cilento. L’Ufficio Circondariale marittimo di Agropoli ha effettuato controlli mirati a terra e in mare, da Capaccio Paestum ad Ascea,. Coperte anche vaste aree interne della provincia di…

Continua
Controllo del Mercato Ittico: il ruolo dei militari “infedeli” Cronaca 

Controllo del Mercato Ittico: il ruolo dei militari “infedeli”

L’episodio citato dal dirigente della Squadra Mobile, Lorena Cicciotti, è quello che vide come vittima designata dell’agguato teso sulla litoranea di Eboli Augusto Ferrigno, il concorrente in affari che Gianni Mauro – secondo le indagini coordinate dal sostituto Francesca Fittipaldi – avrebbe voluto sbaragliare intimidendolo, se non addirittura eliminare attentando alla sua vita. L’obiettivo di Mauro e dei suoi tre sodali, tutti destinatari delle misure cautelari emesse ieri l’altro, era il controllo assoluto- da monopolista- delle attività del Mercato Ittico di Salerno. Contro l’auto su cui viaggiava Ferrigno fu sparata…

Continua