Voi siete qui
De Luca: ” la proposta di federalismo differenziato mette a rischio la coesione nazionale “ Cronaca 

De Luca: ” la proposta di federalismo differenziato mette a rischio la coesione nazionale “

Il governatore De Luca torna a parlare dei servizi ai cittadini e dell’obiettivo di migliorarne gli standard e lo fa chiedendo di rivedere l’ipotesi sul federalismo differenziato . Sulla sua pagina Facebook scrive :”Abbiamo scelto il tema delle politiche sociali come una delle questioni prioritarie del governo regionale, facendo uno sforzo enorme anche dal punto di vista finanziario e legandolo ad un investimento altrettanto importante sul mondo della scuola, a partire dal programma #ScuolaViva  Il nostro obiettivo è migliorare dal punto di vista qualitativo e quantitativo gli standard della Campania sul terreno…

Continua
Ad Agropoli una spiaggia per svolgere attività sociali Cronaca 

Ad Agropoli una spiaggia per svolgere attività sociali

Si trova in località San Marco, di fianco al Lido “Il Raggio Verde”, l’arenile che il Comune di Agropoli ha destinato ad associazioni di disabili e minori a rischio e sotto tutela. Si tratta della prima spiaggia che verrà appositamente attrezzata in tal senso sul territorio comunale, grazie alla collaborazione tra pubblico e privato. Sarà il privato ad occuparsi dell’allestimento della parte di arenile dedicato, messo a disposizione dall’Ente. Offrirà i servizi utili agli ospiti in maniera completamente gratuita. «E’ una iniziativa che abbiamo fortemente voluto – spiegano il Sindaco…

Continua
Politiche sociali, è nato il gruppo appartamento “La tana di Dimitri” destinato ai disabili psichici semi-autonomi Cronaca 

Politiche sociali, è nato il gruppo appartamento “La tana di Dimitri” destinato ai disabili psichici semi-autonomi

Si chiama “La tana di Dimitri”, il gruppo appartamento, dedicato a persone adulte con disagio mentale, gestito dalla Cooperativa Sociale “Il Villaggio di Esteban”, inaugurato oggi. È un servizio residenziale a carattere familiare per persone uscite dal circuito terapeutico – riabilitativo psichiatrico, che non necessitano di assistenza sanitaria continuativa e che optano per una scelta di convivenza, nel contesto di una soluzione abitativa autonoma. Il gruppo appartamento, infatti, permette agli ospiti – 5 o 6 – di dare forma alle capacità proprie di autogestirsi in tutti gli aspetti della vita:…

Continua