Voi siete qui
Agropoli: ecco perché Alfieri e Coppola sono finiti sotto inchiesta Cronaca 

Agropoli: ecco perché Alfieri e Coppola sono finiti sotto inchiesta

Ad insospettire gli inquirenti che indagano su un presunto scambio elettorale politico-mafioso ad Agropoli ci sono alcune intercettazioni. Sotto inchiesta ci sono l’ex sindaco Alfieri e l’attuale primo cittadino Coppola. Franco Alfieri e Adamo Coppola sono coinvolti in un’indagine su un presunto scambio elettorale politico-mafioso relativo alle amministrative del 2017 ad Agropoli. L’inchiesta è scaturita dalle recenti indagini sul clan Marotta, un gruppo familiare di etnia rom molto esteso, sul quale la magistratura ha da tempo concentrato la sua attenzione. D’altronde, lo stesso sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, aveva denunciato…

Continua
Cava, Polizia denuncia uomo in possesso di armi Cronaca 

Cava, Polizia denuncia uomo in possesso di armi

Ieri i poliziotti del Commissariato di Cava de’ Tirreni, hanno intensificato il pattugliamento a ridosso della frazione San Pietro e località Maddalena in seguito ad alcuni furti avvenuti nella zona collinare. Sono state controllate dai 6 equipaggi impiegati 85 persone di cui una decina, anche provenienti dai paesi dell’ est, con a carico precedenti specifici in materia di reati di natura predatoria. Nei loro confronti sono in corso accertamenti. Nel corso della stessa operazione, veniva indagato anche un quarantottenne cittadino italiano trovato in possesso di munizionamento per pistola e di…

Continua
Tentato furto a Giovi: bloccati e denunciati in quattro Cronaca 

Tentato furto a Giovi: bloccati e denunciati in quattro

La notte scorsa, gli agenti della Sezione Volanti della Polizia, a Brignano Superiore, a seguito di una segnalazione al 112, hanno sventato un furto controllando una Opel Astra di colore grigio con a bordo quattro persone. Segnalate come autrici di un probabile furto in in zona Casa Manzo di Giovi (rispondevano alle descrizioni dei testimoni di un tentativo di effrazione), le persone a bordo, sono state identificate si trattava di tre ventenni rumeni e di un pregiudicato italiano 36enne. Sul sedile posteriore della vettura, sono stati scovati attrezzi per lo…

Continua
Cava de’ Tirreni: Polizia denuncia 25enne incensurato per detenzione a fini di spaccio di hashish Cronaca 

Cava de’ Tirreni: Polizia denuncia 25enne incensurato per detenzione a fini di spaccio di hashish

Nell’ambito dei controlli finalizzati a contrastare i fenomeni delittuosi, principalmente i reati di tipo predatorio nonché quelli concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, nella serata di ieri, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 25enne cavese, incensurato, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, del tipo hashish e di porto di armi e oggetti atti ad offendere. In particolare, gli operatori della Squadra Volanti del Commissariato procedevano al controllo di un’autovettura condotta dal…

Continua
Salvini a Salerno, applausi e fischi Cronaca 

Salvini a Salerno, applausi e fischi

Applausi e fischi al comizio di Matteo Salvini oggi a Salerno. Mentre i sostenitori del ministro-segretario della Lega lo applaudivano sotto il palco allestito a Piazza Portanova, piena ma non gremita, a pochi metri di distanza, sul Corso, i partecipanti al corteo “Salerno non si lega” , arginati da un cordone di agenti in tenuta antisommossa, intonavano “Bella ciao” e slogan contro di lui, mentre gli studenti universitari esponevano lo striscione: «Tommasetti dimettiti», rivolto al rettore dell’Università di Salerno candidato con Salvini alle prossime elezioni europee. Dal microfono il ministro…

Continua
Salerno, inseguimento a piedi nella zona dello stadio Vestuti Cronaca 

Salerno, inseguimento a piedi nella zona dello stadio Vestuti

Momenti di tensione a Salerno centro nel tardo pomeriggio di oggi. Il trambusto sarebbe nato dall’inseguimento di un giovane da parte di agenti di Polizia poiché questi si sarebbe disfatto di qualcosa, forse dosi di stupefacenti, buttandola sotto le auto in sosta. L’episodio è avvenuto nei pressi del sottopasso di Via Dalmazia precisamente in Via Carucci dietro lo stadio Vestuti intorno alle 19, di oggi, con il traffico bloccato lungo la strada dagli agenti, impegnati a cercare qualcosa vicino e sotto le auto parcheggiate. Gli agenti avrebbero inseguito il ragazzo,…

Continua
Aveva 58 dosi di droga, 36enne arrestati dai “Falchi” a Salerno Cronaca 

Aveva 58 dosi di droga, 36enne arrestati dai “Falchi” a Salerno

Ieri, nell’ambito dei servizi di repressione dei reati, predisposti in particolare per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in città, personale della Squadra Mobile – “Sezione Falchi”, ha arrestato in flagranza una persona già nota alla giustizia e ritenuta responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di droga. I poliziotti della Squadra Mobile, dopo aver notato alcuni movimenti sospetti di persone, sono prontamente intervenuti per bloccare il 36enne, colto nell’atto di cedere sostanze stupefacenti a diversi assuntori. La successiva attività di perquisizione personale e domiciliare a carico del…

Continua
Salerno, arrestato stalker appostato vicino casa della sua vittima Cronaca 

Salerno, arrestato stalker appostato vicino casa della sua vittima

Nella notte di sabato sera,gli Agenti della Polizia di Stato hanno arrestato S.E., 50enne della provincia di Salerno, recidivo, per il reato di stalking nei confronti della sua ex fidanzata. L’uomo è stato sorpreso da una pattuglia della Sezione Volanti della Questura di Salerno mentre era in atteggiamento di appostamento al portone d’ingresso dell’abitazione della donna, in una strada del capoluogo cittadino.

Continua
Polizia ferma due giovani al parco del Mercatello, avevano pistola giocattolo priva di tappo rosso Cronaca 

Polizia ferma due giovani al parco del Mercatello, avevano pistola giocattolo priva di tappo rosso

Due giovani sono stati fermati sabato notte dai poliziotti, nei pressi del Parco del Mercatello, mentre si aggiravano con fare sospetto. Durante il controllo, uno di loro è stato trovato in possesso di una pistola giocattolo di grandi diemnsioni priva del tappo rosso, esatta replica di una Desert Eagle calibro 50. Condotti in Questura i due, si è scoperto che entrambi avevano con precedenti penali, e per il possessore dell’arma giocattolo è scattata la denuncia per porto in luogo pubblico di oggetti atti ad offendere.

Continua
Cava de’Tirreni: giravano con attrezzi per rubare le auto. Denunciati dalla Polizia. Cronaca 

Cava de’Tirreni: giravano con attrezzi per rubare le auto. Denunciati dalla Polizia.

Intensificati i controlli a Cava de’ Tirreni, in attuazione delle disposizioni impartite dal Questore Ficarra. In occasione del lungo ponte festivo sono stati implementati dal locale Commissariato, diretto dal Vice Questore Immacolata Acconcia, i dispositivi di prevenzione sul territorio metelliano. Solo nella settimana in corso i numerosi posti di controllo effettuati sulle principali arterie viarie della città hanno consentito di identificare 231 persone, di cui 77 con precedenti di polizia, nonché di controllare 92 veicoli. Elevate 13 contestazioni per violazioni delle norme sulla circolazione stradale. Nel corso di queste operazioni,…

Continua